Corso Di Formazione “Crisi E Migrazioni Climatiche”

Corso di formazione “Crisi e migrazioni climatiche”

Parte il 24 Maggio il corso di formazione “Crisi e migrazioni climatiche”, organizzato da Systasis – Centro Studi per la prevenzione e la gestione dei conflitti ambientali.

Il corso è un’occasione di formazione e informazione sul tema delle migrazioni ambientali e climatiche, in chiave operativa: l’idea è quella di costruire un percorso, con le Associazioni, gli operatori e i professionisti del settore per lanciare una sperimentazione che miri a far ottenere protezione a chi fugge da disastri ambientali o dai danni del cambiamento climatico.

Lo scopo è di riflettere, tutti insieme, con l’aiuto dei relatori e delle associazioni coinvolte, per far emergere il fenomeno, studiarlo e approntare le strategie più adeguate.

Per informazioni e iscrizioni scrivere a: veronica.dini@systasis.it


Programma

Lezione 1 (24 maggio – ore 17.30 -19.30)

2.Cambiamenti climatici: le basi scientifiche e gli scenari futuri (Prof. Stefano Caserini)

Lezione 2 (31 maggio – ore 17.30 -19.30)

1.Agricoltura e clima – land grabbing (Avv. Veronica Dini)

2.Percepire il cambiamento climatico: narrazioni dal monitoraggio civico (Dott.ssa Anna Berti Suman)

Lezione 3 (7 giugno – ore 17.30 -19.30)

3.La Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (Avv. Raffaele Cesari)

4.L’Accordo di Parigi e il diritto internazionale al clima) (Avv. Raffaele Cesari)

Lezione 4 (14 giugno – ore 17.30 -19.30)

5.Gli impatti del cambiamento climatico su scala globale, nazionale e locale (Avv. Luca Saltalamacchia)

6.Politiche climatiche, target e scenari delle emissioni in Italia; il PNIEC (Avv. Luca Saltalamacchia)

Lezione 5 (21 giugno – ore 17.30 -19.30)

7.I paradigmi della giustizia ambientale e climatica e le loro implicazioni sul sistema dei diritti”(Dott.ssa Marica Di Pierri)

8.Giurisprudenza sovranazionale/nazionale e danni ambientali causati dalle imprese (Human Rights International Corner ETS)

Lezione 6 (28 giugno – ore 17.30 -19.30)

9.Il rapporto tra cambiamento climatico e diritti umani fondamentali (Avv. Veronica Dini)

10.Migranti ambientali, rifugiati climatici e migrazioni indotte da cause ambientali (Avv. Anna Brambilla)

Lezione 7 (5 luglio – ore 17.30 -19.30)

11.Il quadro normativo internazionale in materia di migrazioni climatiche – il caso Teitiota (Dott.ssa Michela Castiglione)

12.L’applicazione degli strumenti di protezione internazionale ai migranti ambientali e climatici (Dott.sa Masetti Zannini e Martina Flamini -Tribunale di Milano)

Lezione 8 (12 luglio – ore 17.30 -19.30)

13.Il quadro normativo nazionale: dalla protezione umanitaria al permesso di soggiorno per calamità (Avv. Eugenio Alfano)

14.Casi studio e prospettive di tutela (Avv. Veronica Dini)

Tavola rotonda (19 luglio – ore 17.30 -19.30)

15.Tavola rotonda operativa, con i relatori e i referenti delle Associazioni organizzatrici e degli Enti patrocinatori (modera e introduce l’Avv. PaolaRegina)

16.Domande, feedback, discussione e proposte operative


E’ inoltre prevista la registrazione delle lezioni, che saranno disponibili anche per chi non potrà partecipare agli incontri formativi.