migrazioni ambientali

Cambiamenti climatici: ci mancava Il Giornale!

1 febbraio, 2018 | Redazione A Sud

[Rita Cantalino per A Sud] Fare informazione è una responsabilità talmente grande che non tutti ne sono degni e non a tutti dovrebbe essere concessa. La scorsa settimana Il Giornale titolava “Accoglieremo pure chi scappa

Focus sulle migrazioni

19 aprile, 2017 | Redazione A Sud

La pubblicazione Focus sulle migrazioni raccoglie gli atti di tre convegni sulle migrazioni promossi a Milano tra il 2015 e il 2016 dal gruppo europarlamentare GUE/NGL Sinistra Unitaria Europea – Sinistra Verde Nordica: "Migrazioni: una difficoltà e una risorsa. Proposte per affrontare in modo innovativo le nuove ondate migratorie"; "Migrazioni: una difficoltà e una risorsa. Le mille facce della terza guerra mondiale" e "Il secolo dei rifugiati ambientali? Analisi, proposte, politiche". All’interno della pubblicazione, e specificamente della terza sezione dedicata ai rifugiati ambientali, è contenuto il contributo di Marica Di Pierri “Crisi ambientali e migrazioni forzate”, che riassume i contenuti dell’omonimo dossier curato dall’associazione A Sud e dal CDCA in collaborazione con numerose realtà associative italiane impegnate sul tema delle migrazioni e della tutela ambientale

La nostra guerra asimmetrica contro la Natura

16 dicembre, 2016 | Redazione A Sud

[di Enzo Scandurra su ecologiapolitica.org] Gli Appennini una volta non esistevano. La natura non si addomestica, e la modernità del secolo «superbo e sciocco» usa il verbo sbagliato: dominare anziché convivere. Nel pastore che non

Presentazione “Crisi ambientali e migrazioni forzate”

11 novembre, 2016 | Redazione A Sud

“Crisi ambientali e migrazioni forzate” è la pubblicazione che abbiamo venerdì 4 novembre a Sparwasser a cura di A Sud Onlus e del Centro di Documentazione Conflitti Ambientali A pochi giorni dalla Cop22 di Marrakech, abbiamo provato a indagare le cause

Crisi ambientale e migrazioni forzate

3 luglio, 2016 | Redazione A Sud

Un report sul fenomeno sempre più emergente delle Migrazioni ambientali che intende offrire non solo una raccolta di dati ma anche una riflessione politica. Il lavoro è stato suddiviso in quattro parti. La prima di analisi del contesto generale: la crisi ambientale e climatica e i suoi legami con i fenomeni migratori. Nella seconda parte abbiamo raccolto una rassegna di casi studio esemplificativi delle cause di migrazione ambientale: grandi progetti di sviluppo, dighe, inquinamento, urbanizzazione, sottrazione di terre e risorse idriche, siccità, cambiamenti climatici, innalzamento del livello dei mari. Nella terza parte abbiamo affrontato il tema dal punto di vista della riflessione giuridica sulle forme di tutela di questa ormai consolidata categoria di migrazioni forzate. Nell’ultima sezione, invece, abbiamo lasciato spazio ad alcune storie di migranti ambientali raccolte da chi lavora sul campo


Back to Top ↑