Sguardo A Sud 1 febbraio, 2018 | Redazione A Sud

Sguardo A Sud è la rassegna stampa quotidiana su ambiente e territori, in Italia e nel mondo.
Vuoi riceverla anche tu? Basta inviarci una mail a segreteria@asud.net indicando nell’oggetto “RASSEGNA STAMPA QUOTIDIANA” se ti interessa riceverla ogni giorno, “RASSEGNA STAMPA SETTIMANALE” se vuoi riceverla ogni settimana e “RASSEGNA STAMPA MENSILE” per ricevere una mail con gli aggiornamenti di tutto il mese.

RASSEGNA STAMPA 23 APRILE 2018

DAI TERRITORI:

  • SALUTE: Nel mezzogiorno si muore di cancro fino al 28% in più. In Campania il più alto tasso di mortalità precoce. I dati su nel Paese 
  • NO SNAM: fermare il progetto è possibile. Sabato scorso oltre 10mila persone in piazza contro la centrale. La storia su News Town 
  • NO PFAS: Chi inquina l’acqua, uccide l’umanità. Nella giornata dei Crimini Ambientali, i cittadini circondano la Miteni, fabbrica della morte. La storia su EcoMagazine 
  • RIFIUTI: Traffici illeciti a Brescia e provincia. L’inchiesta della DDA e l’avvertimento di comitati e associazioni su Giustizia Ambientale 
  • ILVA: Venerdì nuovo wind day passato sotto silenzio, una scuola di Taranto costretta a chiudere il pomeriggio per il rischio polveri. Oggi assemblea del movimento “Tamburi Combattenti”. La notizia su La Gazzetta del Mezzogiorno 
  • NO TAV: marcia contro gli estremisti di destra che avevano piazzato reti anti-migranti al confine tra Italia e Francia. La notizia su il Fatto Quotidiano 
  • METAPONTINO: è ancora emergenza acqua potabile: le ultime analisi dell’Arpab confermano la contaminazione da trialometani. I dettagli su La Gazzetta del Mezzogiorno 
  • ACQUA: Secondo i dati Anbi, le riserve idriche al Nord sono tornati sopra le medie stagionali, ma al Sud restano mezze vuote. La notizia su Ansa 
  • SACCHETTI BIO: Uno su due è falso. Inquinano, sottraggono allo stato 30 milioni di tasse e agli imprenditori in regola 160 milioni di utili. La storia su Fanpage 
  • ECONOMIA CIRCOLARE: Le reazioni delle aziende italiane al nuovo pacchetto approvato dall’UE. Le opinioni su Greenreport 
  • CLIMATE CHANGE: buone pratiche di adattamento raccontate a Perugia durante il Festival Internazionale del Giornalismo. Il resoconto su Ambient&Ambienti 
  • ECONOMIA CIRCOLARE: Dal carciofo alla bioplastica? L’IIT di Genova raccoglie la sfida (e gli scarti del mercato ortofrutticolo) e lancia un nuovo progetto. La notizia su La Stampa

DAL MONDO:

  • PERÙ: Uccisa Olivia Arevalo Lomas, leader dei popoli indigeni del Perù, per aver difeso i diritti culturali e ambientali del popolo Shipibo Konibo. La notizia su GreenMe 
  • ENERGIA: I big del petrolio investono poco nelle rinnovabili, e non danno segnali di volersi allontanare dalle fonti fossili. La notizia su Ansa
  • ENERGIA: Via libera del Parlamento UE alla nuova direttiva per l’efficienza energetica degli edifici. I contenuti su e-gazzette 
  • ECONOMIA CIRCOLARE: Riciclare un vecchio cellulare per salvare un bambino, un albero o uno scimpanzé. La campagna del Jane Goddall Institute su La Repubblica 
  • ANTARTIDE: Lo scioglimento dei ghiacci si autoalimenta per un meccanismo finora sconosciuto. La scoperta su Ansa 
  • CLIMATE CHANGE, USA: Bloomberg donerà 4,5 miliardi di dollari all’organo ONU sui cambiamenti climatici, per compensare l’uscita di Trump dall’Accordo di Parigi. La notizia su Greenreport 
  • EARTH DAY 2018: è ora di salvare il Pianeta. Le iniziative green nel mondo su La Repubblica 
  • LONDRA: Ali di scarabeo, fibre di ananas e pelli dai funghi: al Victoria&Albert Museum la storia del legame fra moda e natura. La notizia su il Sole24ore 
  • SOSTENIBILITÀ: il sondaggio di Sodexo su oltre 4mila studenti universitari mostra l’aumento della coscienza ambientalista. I risultati su Greenreport 
  • NEW YORK: rivoluzione a Central Park: stop alle auto dopo un secolo. La storia su La Repubblica 

RASSEGNA STAMPA 20 APRILE 2018

DAI TERRITORI:

  • TEMPA ROSSA: firmato accordo tra il Comune di Taranto e le imprese ENI, Shell, Total e Mitsui. I dettagli su La Gazzetta del Mezzogiorno
  • CALABRIA: La ricerca di petrolio con la tecnica dell’airgun mette a rischio l’ecosistema marino. La notizia su La Gazzetta del Mezzogiorno 
  • ASSICURAZIONI GENERALI: in assemblea pressing contro il carbone degli ecologisti. La notizia su Ansa; il comunicato stampa di Re:Common
  • TARANTO: cittadini e associazioni contro l’ampliamento della discarica di rifiuti speciali di Grottaglie, in contrada Caprarica. La storia su il Fatto Quotidiano
  • TOSCANA: verifiche ambientali e sanitarie per gli impianti di produzione da rifiuti. I dettagli su Nove da Firenze
  • ABRUZZO: manifestazione ad Atessa contro gli impianti di trattamento di rifiuti pericolosi progettati in Val di Sangro. L’articolo su Rete8
  • SCORIE NUCLEARI: Sogin, pronta la mappa dei siti idonei alla realizzazione del deposito nazionale, attende il nulla osta del governo. La notizia su La Stampa
  • CALABRIA: Il Parco Nazionale della Sila rappresenta la candidatura dello Stato italiano a diventare Patrimonio mondiale dell’Umanità per i suoi sistemi forestali. La notizia su La Stampa

DAL MONDO:

  • AUSTRALIA: Stress da caldo, morto un terzo dei coralli della barriera. A rischio anche i pesci: se non freniamo i cambiamenti climatici, l’ecosistema andrà perduto per sempre. Gli studi su Ansa  e Fanpage
  • BIOLOGICO: il Parlamento Ue approva nuove regole ma lʼItalia è contraria: è un accordo al ribasso. La notizia su TGCOM24
  • REGNO UNITO: stop alla plastica usa e getta: addio a cannucce e cotton fioc. I dettagli su La Repubblica
  • INDONESIA: Emergenza rifiuti: fiumi e canali ostruiti da masse dense di bottiglie, sacchetti e altri imballaggi. I dettagli su Green Report
  • ETIOPIA: Quando un progetto di mitigazione del cambiamento climatico minaccia la resilienza di un ecosistema locale. La storia su Greenreport
  • AMBIENTE: Iodio dell’atmosfera, rapido aumento negli ultimi 50 anni. Il comunicato su Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • PLASTICA: Sylvia Earle, storica e studiosa dei mari, lancia un appello per salvare gli oceani dalla plastica. “Creiamo grandi riserve dove è vietato inquinare”. La storia su La Repubblica
  • EARTH DAY 2018: Tutto pronto per celebrare la Terra: in Italia oltre 60 iniziative. L’approfondimento su Quotidiano.net 

 

RASSEGNA STAMPA 19 APRILE 2018

DAI TERRITORI:

  • ILVA: “i contratti con Mittal sono coperti dal segreto”: il Ministero dello Sviluppo Economico respinge le richieste della Regione Puglia e del Comune di Taranto. La notizia su La Gazzetta del Mezzogiorno 
  • TORINO: venti operai morti, tra il 2008 e il 2013, di mesotelioma pleurico dovuto all’esposizione all’amianto alla Olivetti di Ivrea. La storia su lAvvenire
  • ROMA: La Corte dei Conti indaga sui fondi del ministero per la raccolta porta a porta dei rifiuti. I soldi sono stati spesi, ma non è stato raggiunto l’obiettivo del 65% di differenziata entro il 2017 (a oggi, si è appena al 40%). I dettagli su il Corriere della Sera
  • ROMA: Petizione per salvaguardare i boschi della capitale, scampati all’espansione e alla speculazione immobiliare. L’articolo su Salviamo il Paesaggio
  • RINNOVABILI: investimenti record in Italia nel 2017 secondo l’Irex Annual Report, che hanno portato a un aumento del valore di quasi il 90%. Il rapporto su Greenstyle 
  • ENERGIA: Il Coordinamento Free lancia un appello al governo Gentiloni al fine di sospendere e rimandare l’approvazione del decreto TEE sui titoli di efficienza energetica. I dettagli su Quale Energia
  • RIGENERAZIONE URBANA: grimaldello per demolire i centri storici. La denuncia su Salviamo il Paesaggio  
  • ACQUA: Beve sempre acqua del rubinetto un italiano su 3, in aumento del 10% dal 2014. I dati su Ansa 
  • ITALIA: La tutela degli animali e dei lavoratori sono interconnesse. Telecamere nei macelli per più diritti per tutti. La storia e il video su Green Report 
  • ALTO ADIGE: Nel 2100 non ci sarà più neve a 1500 metri, se non fermiamo il riscaldamento globale. La notizia su La Repubblica 
  • TOSCANA: L’Isola d’Elba diventa green. La scadenza del 2020 per il progetto zero emissioni si avvicina. La storia su Ecologiae
  • ROMA: L’Auditorium Parco della Musica ospita La mostra: “Sulle tracce dei ghiacciai – Alla ricerca del passato per un futuro sostenibile”. Le foto su National Geographic

DAL MONDO:

  • ECONOMIA CIRCOLARE: Via libera del Parlamento Ue al pacchetto, stop a sprechi alimentari e discariche e più riciclo. I dettagli su EU News
  • SALUTE: Il 95% della popolazione mondiale respira aria inquinata. Le morti sono salite del 20% dal 1990. Lo studio su AGI
  • POLONIA: Sentenza storica della corte di giustizia europea ferma il disboscamento della foresta di Bialowieska, una vittoria per il WWF. La notizia su EU News
  • ALIMENTI: Un rapporto della Ong ambientalista “Terra!” spiega come la filiera nazionale del prosciutto sia del tutto insostenibile dal punto di vista ambientale. La notizia su La Stampa
  • PLASTICA: Più di un milione di persone firma una petizione per chiedere alle multinazionali di ridurre drasticamente l’utilizzo di imballaggi monouso. La notizia su Ansa
  • PLASTICA: “Salviamo dalla plastica le aree marine protette”: un progetto per il Mediterraneo. I dettagli su La Repubblica

 

RASSEGNA STAMPA 18 APRILE 2018

DAI TERRITORI:

  • ENEL: Investimenti nella rete di distribuzione energetica in Brasile, dove le limitazioni dell’UE non possono interferire. I dettagli su La Repubblica
  • SULMONA: Centrale SNAM, tra false affermazione e manifestazioni cittadine. La storia su Prima da Noi
  • BASILICATA: Si torna a parlare di Tempa Rossa, il giacimento petrolifero nell’alta valle del Sauro, in Basilicata, gestito da TOTAL E&P Italia. Il fatto su Punto eBasta
  • NESPRESSO: Economia circolare per Nespresso? Il colosso alimentare lancia un progetto volto al recupero dell’alluminio. La storia su Nuova Ecologia
  • SICILIA: Nel 2023 il 65% di differenziazione dei rifiuti? L’ambizioso progetto della Regione Sicilia. La notizia su eGazette
  • FIRENZE: Quando Arte, Scienza e Natura si incontrano a Palazzo Strozzi. L’esperienza interattiva proposta dall’artista tedesco Carsten Höller e il neurobiologo vegetale Stefano Mancuso. La storia su: La Repubblica
  • BASILICATA: Nucleare, le acqua contaminate dell’Itrec? Potrebbero finire in un impianto già sequestrato. La notizia su Il Fatto Quotidiano
  • DAL MONDO:
  • UE: Un nuovo target Ue per ridurre le emissioni di CO2 provenienti da agricoltura e trasporti del 30% entro il 2030 rispetto ai livelli del 2005 e nuove misure per aumentare il contributo all’azione per il clima delle attività forestali e della silvicoltura. I dettagli su Ansa Ambiente e su Rete Ambiente
  • GLIFOSATO: Dall’esterofilia all’estero fobia: Barilla ha deciso di ridurre del 35% le proprie importazioni di grano dal Canada. Il motivo è dettato più da esigenze di marketing che di sicurezza alimentare. La notizia su La Repubblica
  • SVEZIA: Ricercatori scoprono un muschio capace di eliminare l’80% dell’arsenico dalle acque contaminate in appena un’ora, una rivoluzione per la salubrità dell’acqua. La storia su: Ansa Ambiente
  • ENERGIA: presentato il rapporto “Global energy transformation – A roadmap to 2050” dell’International Renewable energy agency. La notizia su Green Report e il link diretto al rapporto su IRENA
  • CINA: I danni sulla salute provocati dallo smog continuano a mietere vittime, a pagarne le conseguenze soprattutto gli anziani. La storia su Rinnovabili
  • AMAZZONIA: Pericolo per la barriera corallina dell’Amazzonia, Greenpeace fa una scoperta compromettente per Total. I dettagli ed il video su Green Report
  • GIAPPONE: Scoperto giacimento minerario che potrebbe rivoluzionare il mondo delle tecnologie verdi. La notizia su Fanpage
  • MOZAMBICO: Foreste minacciate dalla produzione di carta, un altro caso di land-grabbing mette a rischio la biodiversità. Il fatto su Green Report
  • RASSEGNA STAMPA 17 APRILE 2018

  • DAI TERRITORI:
  • ROMA: Nell’organico degli Italiani il 5% di plastica. Il Consorzio dei compostatori (CIC) lancia l’allarme. I dettagli su Ansa Ambiente
  • ANIMALISTI ITALIANI: Il libro di Niccolò Bertuzzi fa il punto su le associazioni animaliste attive in Italia. Il loro punto debole? La divisione. La storia su Il Corriere
  • PALERMO: La mobilità green spopola a Palermo con il Car e il Bike Sharing, l’Aci guida la rivoluzione. Il fatto su Il Corriere del Mezzogiorno
  • NAPOLI: Attivisti in piazza per fermare la costruzione di box sotterranei che potrebbero danneggiare infrastrutture e attività commerciali. La notizia su: Il Corriere del Mezzogiorno
  • PALERMO: La pioggia trasforma la strada in un fiume di rifiuti. La storia su La Repubblica
  • DIESELGATE: Milano nord e Monza tra le città in cui i decessi per le emissioni diesel fuorilegge sono più alte. I dettagli su: Il Fatto Quotidiano
  • SOSTENIBILITÁ: Il Consorzio nazionale imballaggi lancia il “Bando Conai per la prevenzione – Valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi”. Premi per 400mila euro alle aziende che hanno immesso sul mercato packaging innovativi e dal minor impatto sull’ambiente. La notizia su: Green Report
  • NUCLEARE: Acqua contaminata nel Mar Jonio, sequestri e indagini a Matera. La notizia su: Il Fatto Quotidiano
  • ILVA: Acque di colore rossastro lungo il canale di scarico n°1 a Taranto. Verifiche in corso. Il fatto su: La Gazzetta del Mezzogiorno
  • AGRO PONTINO: Sono i braccianti sikh le nuove vittime dello sfruttamento agricolo. Il reportage su: La Stampa
  • TRIVELLE: Le trivelle continuano a minacciare i nostri mari. La storia su: Green Report
  • AMBIENTE & FORESTE: Successo per il convegno Biomasse ad uso energetico: aspetti ambientali, forestali, giuridici economici, sanitari– svoltosi a Rieti il 6 aprile. Il resoconto su: Comune Info
  • ACQUA: L’acqua dal rubinetto filtrata è la scelta più green secondo Acqua Italia. I dettagli su: Green Report
  • VENEZIA: Luigi d’Alpaos. Il noto ingegnere e docente emerito di idraulica dell’ateneo patavino, era l’ospite d’onore dell’incontro organizzato dal comitato No Grandi Navi sul tema “Sos Laguna”. “Scandali e arresti non sono serviti a nulla”. La storia su: Eco Magazine
  • DAL MONDO:
  • PORTOGALLO: Nel 2018 il Portogallo si aggiudica “premio” di “Sussidi ai combustibili fossili”, ironica invenzione della ONG Climate Action Network. I dettagli e la posizione del nostro paese nella graduatoria di premiazione su Ansa Ambiente
  • UK: Scoperto per caso enzima che digerisce la plastica, i ricercatori continuano gli studi per renderlo più efficace. Il fatto su: La Repubblica e su La Stampa
  • SVEZIA: Cresce l’aspettativa di vita nelle città svedesi, il merito? Aria più pulita. La notizia su La Repubblica
  • MOBILITÁ: Il 72esmi Marine environment protection committee (Mpec) dell’Unite Nations International Maritime Organization (Imo) conclusosi a Londra ha ottenuto un risultato storico: l’adozione di una strategia iniziale per la riduzione delle emissioni dei gas serra prodotti dalle navi. La storia su: Green Report
  • DAKAR: Energia elettrica dal deserto. Dakar lancia l’ambizioso progetto che coinvolgerà 11 paesi africani. La storia su La Repubblica
  • ENERGIA GEOTERMICA: L’Irena (Internation Renewable Energy Agency) pubblica il rapporto Renewable capacity statistics 2018: la potenza geotermica mondiale cresce del 5,3%. La notizia su Green Report
  • MICROPLASTICHE: Anche l’acqua minerale è contaminata, lo rivela uno studio di Orb Media. I dettagli su Il Fatto Alimentare
  • UE: L’Unione Europea lancia WaterPix, il concorso fotografico dedicato all’acqua. I dettagli su:Green Report
  • FINANZA: Le conseguenze del climate change non piacciono nemmeno ai grandi colossi della finanza. Le perdite economiche connesse ai danni ambientali continuano a salire. La notizia su Adnkronos
  • CLIMA: La sabbia del Sahara sulle nostre teste. Da un paio di settimane l’alternanza di aria calda e fredda ha portato un grande quantitativo di sabbia sahariana in giro per il nostro emisfero. La notizia su: Green Report
  • POLONIA: Contro le direttive UE continuano i finanziamenti alla produzione di lignite, il carbone più inquinante, l’impianto di Bełchatów continua a crescere. I dettagli su: Internazionale
  • GESTIONE RIFIUTI: L’associazione nazionale gestori ambientali (Agnam) pubblica il primo Green Technology Report. I dettagli su: Green Report
  • RASSEGNA STAMPA 16 APRILE 2018

    DAI TERRITORI:

    • ROMA: Ama, mezzi rotti e caos rifiuti. Vertice per evitare l’emergenza. L’articolo su il Corriere della Sera, l’inchiesta di Piazza Pulita sull’emergenza rifiuti a Roma – I parte e II parte
    • NO TAP: disordini e danni durante il corteo a Lecce, denunciati 22 attivisti. I dettagli su La Gazzetta del Mezzogiorno. Il gip decide di andare avanti con l’incidente probatorio sul gasdotto, bocciando le eccezioni presentate dalla multinazionale TAP e dall’avvocatura di Stato. La notizia su Telerama News
    • FALCONARA MARITTIMA: Odori acri durante manutenzione alla raffineria Api di Falconara, arrivati fino ad Ancona. La notizia su Ansa. Comitati Mal’Aria e Ondaverde in Prefettura: «Vogliamo un tavolo tecnico con i Ministeri della Salute e dell’Ambiente». I dettagli su Centro Pagina
    • TOSCANA: Dai rifiuti della camorra agli appalti della ‘ndrangheta: “Ormai è una terra di criminalità organizzata”. La presentazione del rapporto della Fondazione Caponnetto su il Fatto Quotidiano
    • ILVA: Anche Piombino in Toscana tra gli stabilimenti da cedere per l’acquisto di Ilva. La Ue si pronuncerà entro il 23 maggio. Il governo del Lussemburgo è contrario. L’articolo su La Repubblica
    • NAPOLI: Portici, minacciavano i dipendenti comunali per sversare illegalmente rifiuti nell’isola ecologica di via Farina: dodici indagati. La notizia su la Repubblica
    • CAMPANIA: Traffico di rifiuti dall’inceneritore di Acerra. l carabinieri del reparto forestale denunciano un addetto dell’impianto. l’articolo su Il Mediano 
    • BASILICATA: Acqua contaminata nel mar Jonio, sequestrato l’impianto nucleare di Itrec di Rotondella. Sono almeno cinque le persone indagate. L’indagine su TRM Network. Dove saranno smaltite le acque contaminate? Le proposte su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • TERNI: Tumori in aumento ma crollo della mortalità. L’intervento del presidente dell’ordine dei Medici sull’impatto dell’inquinamento atmosferico e ambientale su Terninrete 
    • VENEZIA: nasce il più grande centro di ricerca italiano sui cambiamenti climatici, dalla cooperazione tra l’Università Ca’Foscari e il CMCC – Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici. La notizia su Italia Ambiente
    • ROMA: Plasticus, la balena di 10 metri formata da 250 kg di rifiuti di plastica, la quantità che ogni secondo finisce in mare. In esposizione all’Auditorium durante il Festival delle Scienze. Le foto su La Repubblica
  • DAL MONDO:
    • SALUTE: I farmaci sprecati avvelenano l’ambiente. L’infografica su il Corriere della Sera
    • SALUTE: Con l’aria più pulita l’aspettativa di vita cresce fino a un anno. Lo studio in tre città svedesi, spiegato su La Repubblica
    • EMISSIONI: Accordo per tagliare del 50% la CO2 delle navi entro il 2050 rispetto a livelli 2008, ma si punta a inquinamento zero. La notizia su Ansa
    • USA: L’avvocato David Buckel, famoso per il suo lavoro in difesa dei diritti gay, si è dato fuoco per protestare contro l’inquinamento nel mondo. La notizia su il Post
    • GIAPPONE: scoperto un colossale deposito di terre rare, preziosi minerali alla base delle batterie per vetture elettriche, smartphone, pale eoliche e molte altre tecnologie “verdi”. L’articolo su Fanpage
    • INDONESIA: un oleodotto si rompe e una baia prende fuoco. Ma è ancora mistero. L’indagine su il Fatto Quotidiano
    • CIBO: Secondo la Fondazione Barilla, 1/3 alimenti viene gettato via. Lo spreco cibo vale l’8% delle emissioni di gas serra. I dati su Ansa
    • BIODIVERSITÀ: Il paradosso dell’estinzione: gli animali famosi scompaiono ma noi crediamo di no. Lo studio su Greenreport
    • CLIMATE CHANGE: Si sposta il confine climatico del 100° meridiano, dove iniziavano le grandi pianure. Negli Usa «Le implicazioni per l’agricoltura e altre attività potrebbero essere enormi». Lo studio su Greenreport 
  • RASSEGNA STAMPA 13 APRILE 2018

    DAI TERRITORI:

    • CASTELLUCCIO: iniziati i lavori per l’area commerciale Deltaplano a pochi metri dal Pian Grande, uno dei paesaggi più suggestivi del mondo, mentre è ferma la ricostruzione post-sisma. Le posizioni su Fanpage. I lavori non sono stati interrotti neanche dal sequestro della discarica abusiva di guaina, asfalto e calcinacci, sorta negli ultimi due mesi durante la costruzione del Deltaplano. La notizia su La Stampa
    • CAMPANIA: Rifiuti, nell’area del parco del Vesuvio sequestrate 14 aziende. La notizia su La Repubblica
    • BRACCIANO: gli esperti: “Resta l’emergenza”. Il livello del lago non è stato mai così basso negli ultimi 70 anni, preoccupazione per la bella stagione. L’analisi su Dire
    • TIRRENO POWER: rinviati a giudizio per disastro ambientale e sanitario colposo 26 manager dell’ex centrale a carbone di Vado Ligure. La notizia su Rai News
    • CLIMATECHANGE: Il clima pazzo e la primavera che ancora non arriva: il riscaldamento globale rende il tempo più variabile anche in Italia, e stravolge convinzioni secolari. L’articolo sul Corriere della Sera
    • ISCHIA: no alla centrale geotermica: dopo i cittadini anche la Regione è contraria all’impianto. La notizia su il Fatto Quotidiano
    • VENEZIA: l’algoritmo per ridurre le grandi navi scambia la massa con le emissioni. Così i giganti continueranno a passare. La denuncia su il Fatto Quotidiano
    • ROMA: c’è un’oasi naturale lungo la riva sinistra del Tevere, poco conosciuta e frequentata solo da persone in difficoltà. L’articolo su La Stampa
    • ENERGIA: consumi in aumento nel 2017. Cresciuto lo share delle rinnovabili, ma l’obiettivo del 2030 sembra difficile da raggiungere. I dettagli su Ansa
    • POLICORO: liquami d’allevamento nel fiume e 10mila mq di abusi. Denunciato titolare azienda zootecnica. La notizia su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • PIANURA PADANA: TiBre, la nuova autostrada di 9 km in mezzo al nulla. Non ci sono soldi né volontà politica: sarà l’autostrada più breve, inutile e costosa d’Italia. La notizia su La Stampa
  • DAL MONDO:
  • NUOVA ZELANDA: vietate nuove esplorazioni petrolifere offshore, primo passo verso la decarbonizzazione. L’articolo su Lifegate
  • NORD AFRICA: Egitto, Etiopia e Sudan a rischio di guerra per lo sfruttamento delle acque del Nilo. L’analisi su Africa Express
  • ACQUA: i fiumi del mondo sono inquinati da farmaci di tutti i tipi attraverso le fogne. La notizia su Meteoweb
  • CLIMATECHANGE: La circolazione atlantica ha toccato i minimi storici. Se continuerà questa tendenza, il clima di Europa, Africa settentrionale e Nord America cambierà drasticamente. Lo studio su Le Scienze
  • PLASTICA: L’inquinamento da microplastiche del suolo è molto più alto di quello marino: da 4 a 23 volte superiore, a seconda dell’ambiente. L’articolo su Greenreport
  • CEMENTO: il grande inquinatore invisibile: è il secondo settore industriale più inquinante e rappresenta il 6% delle emissioni globali. L’approfondimento su Greenreport
  • CINA: riconvertita tecnologia militare per intercettare i monsoni e far piovere sull’arido altopiano tibetano. La notizia su il Fatto Quotidiano
  • RASSEGNA STAMPA 12 APRILE 2018

    DAI TERRITORI:

    • TRIVELLE: flash mob per l’Adriatico, appello al Parlamento: dal Veneto alla Puglia per dire no ai nuovi progetti e alla tecnica dell’air gun. L’articolo su Ansa  Boom di adesioni alla manifestazione del 21 aprile a Sulmona: la notizia su Abruzzo 24ore
    • NO TAV: Davide Falcioni, giornalista di Fanpage, condannato a 4 mesi per aver raccontato la protesta contro l’alta velocità: “Vogliono un’informazione embedded”. Il video su Fanpage, l’opinione sul blog di Beppe Giulietti su il Fatto Quotidiano
    • MARCHE: via libera all’estrazione di gas nei comuni interessati dal sisma. D’Orsogna: “è un territorio fragile e delicato, le trivelle non miglioreranno la situazione”. L’opinione su Prima da Noi
    • ABRUZZO: scoperti 300 pannelli di amianto sulle sponde del fiume Sangro. Nuovo Senso Civico ha presentato una denuncia. La notizia su Prima da Noi
    • ILVA: Tra sindacati e azienda fissati nuovi incontri. Torneranno a vedersi il 13, 20 e 23 aprile. Da risolvere il nodo dei 4mila esuberi. L’articolo su Avvenire
    • AREE PROTETTE: La legge “fotocopia” che vuole smantellare i parchi, presentata da Enrico Borghi, deputato del Partito democratico. L’analisi su Terre di Frontiera
    • FORESTE e biomasse, gli alberi andrebbero piantati non certo sradicati. L’opinione sul blog di Patrizia Gentilini su il Fatto Quotidiano
    • SCORIE NUCLEARI: Galletti: “non so quando sarà pronta la mappa per i siti idonei per il deposito nazionale delle scorie”. La notizia su Ansa. La Basilicata ripete: no al deposito su tutto il territorio regionale. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • EOLIE: pesca sostenibile, i pescatori di Salina e Stromboli sottoscrivono un codice di condotta etica. L’articolo su Lifegate
    DAL MONDO:
    • ENI CONGO: Tutta la storia del maxi giacimento: come tre italiani legati a ENI sono entrati in possesso di un enorme deposito di gas nel Congo francese, senza aste né gare e a prezzi molto inferiori di quelli di mercato. L’inchiesta su L’Espresso
    • FRANCIA: L’intervento militare sulla ZAD è cominciato. Dopo 50 anni di lotta, la battaglia ambientale contro la costruzione dell’aeroporto internazionale a Notre-Dame-des-Landes non si è ancora conclusa. Gli aggiornamenti su DinamoPress
    • CANCRO: “chi vive vicino a impianti di petrolio e gas è 8 volte più esposto al rischio”, secondo una nuova ricerca statunitense. I dettagli su il Fatto Quotidiano
    • TTIP: la scusa ‘Trump ci costringe a farlo’ mette in pericolo i nostri diritti e la nostra salute. L’opinione sul blog di Stop TTIP su il Fatto Quotidiano, i dettagli sulle barriere che Trump vuole abbattere su il Sole 24 ore 
    • UE: lanciata una proposta per migliorare la trasparenza degli studi scientifici e del processo decisionale sulla sicurezza alimentare. E’ una prima risposta all’Iniziativa dei cittadini europei su pesticidi e glifosato. L’articolo su Agensir
    • PLASTICA: A ogni pasto ingeriamo almeno 100 particelle di plastica proveniente da arredi e tessuti sintetici: fa parte della polvere domestica che finisce poi sui piatti e viene consumata. L’articolo su GreenMe
    • CLIMATE CHANGE: nel 2017 registrate in Europa temperature medie superiori di 0,8°C rispetto alla media del periodo 1981-2010. Nell’Artico europeo, il ghiaccio marino invernale è diminuito di 600.000 km2. Il rapporto su Meteoweb
    • GROENLANDIA: individuata una misteriosa zona scura, che accelera lo scioglimento di neve e ghiacci. Potrebbero essere polvere e cenere trasportate dai venti e alghe da batteri. L’articolo su Meteoweb
    • AMERICA LATINA: Tutela dell’ambiente, giustizia e fine del razzismo. Le richieste dei popoli indigeni ai leader americani nella Declaración Americana sobre los Derechos de los Pueblos Indígenas approvata a Lima. La notizia su Greenreport
    • AFRICA: Energia elettrica dal deserto, via al progetto in 11 paesi. La notizia su La Repubblica
    • SCOZIA: installate le turbine eoliche più alte al mondo, quelle che Trump aveva cercato di opporre perché rovinavano la vista dal suo campo da golf. La notizia su Rinnovabili
    • SVIZZERA: Ambiente, Berna ha investito 20 milioni in 4 anni. Il 75% usato per progetti pilota e di dimostrazione nei settori rifiuti, riciclaggio e cicli delle materie prime, acque, biodiversità. L’articolo su laRegione

     

    RASSEGNA STAMPA 11 APRILE 2018

    DAI TERRITORI:

    • ROMA: Quasi pronta la mappa dei territori che ospiteranno i siti di smaltimento nucleare. Il fatto su: Ansa Ambiente
    • LECCE: Continuano le proteste contro il gasdotto. La notizia su: Il Corriere della Sera e su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • NUTELLA: Aumenta la coltivazione di nocciole destinate alla produzione della nota crema spalmabile, ma non si tratta di una buona notizia. La storia su: Il Salto
    • TAORMINA: Il vicepresidente del consiglio comunale condannato dal Tar di Catania a risarcire i danni provocati al paesaggio. La storia completa su: Il Fatto Quotidiano
    • FOGGIA: I produttori del grano “Senatore Cappelli” protestano per difendere questa antica e pregiata qualità. La storia su: La Gazzetta del Mezzogiorno
    • Palermo: Via alla raccolta rifiuti porta a porta. La notizia su: Eco dalle Città

    DAL MONDO:

    • CONGO: Parco del Virunga, 5 ranger uccisi, sospettati i gruppi ribelli attivi nell’area. La storia su: Ansa Ambiente
    • NEW YORK: La Apple diventa green: nei suoi stabilimenti solo energia rinnovabile. La notizia su: Ansa Ambiente
    • SPAGNA: Capodoglio si spiaggia sulla costa: nel suo stomaco 29 chili di plastica. La storia completa su: La Repubblica
    • GREENPEACE: Tagli ai consumi di carne, no agli allevamenti intensivi per salvare il pianeta. La storia su: Il Corriere della Sera
    • CLIMATE CHANGE: Il cambiamento climatico aumenta il rischio valanghe. I dettagli su: Climalteranti
    • CO2: Gli scienziati di tutto il mondo lavorano per migliorare l’assorbimento dell’anidride carbonica da parte delle piante. La storia su: Green Report
    • USA: Studi dimostrano come vivere vicino ad impianti petroliferi aumenti il rischio di tumore. I dettagli su: Green Report
    • USA: Come la ExxonMobil occulta la corruzione. La storia su: ReCommon
    • PACIFICO: Pulire la “Great Pacific Garbage Patch”, l’isola di plastica, secondo gli esperti non risolverà il problema. La storia completa su: National Geographic
    • BERLINO: Nei cimiteri prospera la biodiversità, come mai? La risposta su: National Geographic

    RASSEGNA STAMPA 10 APRILE 2018

    DAI TERRITORI:

    • VENEZIA: A partire da luglio tagli alle grandi navi da crociera del 10-15%. La storia su: Ansa Ambiente
    • ROMA: Indagine sulla qualità dei servizi pubblici, bocciati dai romani. Il fatto su: Il Corriere della Sera Roma
    • NAPOLI: La via dei musei invasa dai rifiuti. La storia su: Il Corriere del Mezzogiorno
    • ROMA: Cosa nasconde la “frigo-valley” di Roma? Legambiente lancia l’allarme. La notizia su: Il Fatto Quotidiano
    • CLIMA: Valigia Blu denuncia un nuovo caso di disinformazione sul clima da parte del Corriere della Sera. La storia su: Valigia Blu
    • ROMA: Ministero dell’Ambiente e Comune di Roma contro Manlio Cerroni per associazione a delinquere finalizzata al traffico e allo smaltimento dei rifiuti. La storia completa su: Affari Italiani
    • MARCHE: La Corte Costituzionale boccia il prelievo venatorio degli storni in deroga delle Marche. Il fatto su: Green Report
    • COMUNITÁ: Il nuovo welfare italiano. Il progetto Welcom arriva dove lo stato è manchevole. La storia su: Linkiesta
    • ROMA: Castelverde B4, emergenza rifiuti, i cittadini raccontano. Il fatto completo su: Fiera dell’Est
    • BARI: La regione Puglia firma un protocollo per riallocare sprechi di alimenti e rifiuti. La storia completa su: La Gazzetta del Mezzogiorno

    DAL MONDO:

    • ACQUA: Le grandi città del mondo soffrono la sete. ONU: garantire il diritto ad almeno 50 litri di acqua potabile pro capite al giorno. La storia completa su: Rivista Micron
    • GIAPPONE: Rivoluzione della mobilità elettrica, le colonnine sorpassano i punti di distribuzione. La notizia su: La Stampa
    • CLIMA: Il Climate Action Tracker aggiorna il sistema per valutare le politiche climatiche dei paesi in base agli accordi di Parigi. Nella classifica l’Europa non brilla. La storia su: La Stampa
    • INQUINAMENTO: Il Cemento? Nemico invisibile degli accordi di Parigi. I dettagli su: Green Report
    • ANIMALI: Mammiferi impollinatori, la loro scomparsa può indurre un decremento del 63% di frutta e semi. Il fatto su: Green Report
    • GIAPPONE: Olimpiadi green. Le medaglie eco-friendly dei giochi olimpici del 2020. La storia su: Linkiesta

     

    RASSEGNA STAMPA 9 APRILE 2018 

    DAI TERRITORI:

    • ALPI e APPENNINI: studi mettono in luce gli effetti del cambiamento climatico sugli ecosistemi montani. L’articolo su Ansa Ambiente
    • ENI: Nuovo scandalo per il colosso energetico. Giacimenti in Congo controllati da italiani, inchiesta a Milano per grave accusa di corruzione internazionale. Il caso su: L’Espresso
    • PARCHI del SUD: stanziati 5 milioni per la protezione della biodiversità dei parchi del sud Italia, la Fondazione CON IL SUD coinvolge le comunità locali. La storia su: Ansa Ambiente
    • SALENTO: Scontri tra polizia e attivisti radunati sulla provinciale Meledugno-San Foca per provare a rallentare i lavori nel cantiere per il gasdotto Tap. Il fatto su: La Repubblica e su Comune Info
    • BARI: flash mob in centro per manifestare contro le autorizzazioni alla realizzazione delle trivelle. L’articolo su: La Repubblica e su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • FOGGIA: Sequestrato un impianto di depurazione industriale del consorzio Asi, scarichi oltre i limiti, i carabinieri del Noe intervengono. La storia su: La Repubblica
    • GENOVA: Greenpeace lancia denuncia contro la nota compagnia assicurativa italiana Generali: non assicurati i cittadini a rischio di alluvioni. La storia completa su: Il Fatto Quotidiano
    • ANCONA: Proteste in spiaggia contro le trivelle, l’iniziativa lanciata da “Trivelle Zero Marche” ha radunato centinaia di cittadini. Per la notizia: Ansa Marche
    • CAMPANIA: La rete di Stop Biocidio è tornata a manifestare contro la gestione dei rifiuti urbani. L’articolo su: Giustizia Ambientale

    DAL MONDO:

    • COLOMBIA: La Corte suprema di giustizia si pronuncia sulla salvaguardia dell’Amazzonia e ordina l’elaborazione di un “Patto intergenerazionale per la vita dell’Amazzonia colombiana” (Pivac). La storia su: Ansa Ambiente e su Giustizia Ambientale
    • REGNO UNITO: Buone notizie per i mari inglesi. Studi dimostrano il miglioramento delle condizioni dei mari inglesi in relazione alla tassa imposta sui sacchetti di plastica. Il fatto su: La Repubblica
    • PORTOGALLO: l’energia prodotta da fonti rinnovabili supera il fabbisogno del paese. La notizia su: La Repubblica e su Il Corriere
    • USA: Trump si dice pronto ad allentare i limiti sulle emissioni di gas prodotti dalle auto. La storia su: La Repubblica
    • IEA sotto accusa: La credibilità dell’International Energy Agency è messa in discussione Oil Change International dall’Institute for Energy Efficiency and Financial Analysis. La storia completa su: Green Reoport
    • MICROPLASTICHE: cresce l’inquinamento del suolo, la FAO prende posizione, previsto Global Simposyum on Soil Pollution. L’articolo su: Green Report
    • CONGO: Le estrazioni di Coltan, materiale usato per la creazione di apparati tecnologici più performanti e a minor consumo energetico, pesano sulle spalle della popolazione congolese; l’alta faccia della rivoluzione green nel “mondo ricco”. La storia su Giustizia Ambientale
    • SHELL: colosso energetico sotto accusa, minacce legali affinché si conformi con gli standard degli accordi climatici di Parigi. L’articolo su: Giustizia Ambientale
    • INDONESIA: incendio sul Borneo dovuto a fuoriuscita di petrolio. La notizia su: Bioecogeo
    • BRASILE: pericolo per la foresta amazzonica, ddl minaccia la diminuzione delle aree protette per espandere la coltivazione di zucchero. L’articolo su: Rinnovabili

    RASSEGNA STAMPA 6 APRILE 2018 

    DAI TERRITORI:

    • PUGLIA: Medici per l’ambiente: “Basta nuovi impianti inquinanti a Massafra”. L’articolo su Terre di Frontiera
    • TAP: Finanziamenti a Tap, le istituzioni locali chiudono la porta alla Bers, la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo. L’articolo su TeleramaNews
    • PUGLIA: Acqua, clima e agricoltura: il caso della Puglia. L’articolo su Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici
    • BRESCIA: A Brescia in ottobre referendum sull’acqua pubblica. I cittadini del bresciano si esprimeranno in un referendum consultivo sul futuro della gestione idrica della zona. L’articolo su e-Gazzette
    • AQUILA: A che punto è la ricostruzione de L’Aquila, 9 anni dopo il terremoto. L’articolo su GreenReport
    • TOSCANA: Castagneto Carducci, la spiaggia dei nobili deve tornare libera. Il Comune ordina la demolizione dei capanni abusivi. L’articolo su Il Fatto Quotidiano
    • AMIANTO: Quando l’amianto è un minerale naturalmente presente nell’ambiente: uno studio italiano. L’articolo su Vasonlus

    DAL MONDO:

    • COMBUSTIBILI FOSSILI: Nel petrolio investimenti ancora cauti: pioggia di denaro solo sullo shale oil. L’articolo su Il Sole24Ore
    • RINNOVABILI: Boom di investimenti nel fotovoltaico: il solare eclissa le fossili. L’articolo su Rinnovabili
    • CAMBIAMENTI CLIMATICI: Deserto del Sahara si espande, cresciuto del 10% in un secolo; studio Usa analizza dati su precipitazioni dal 1920 al 2013. L’articolo su Ansa Ambiente
    • CLIMA: 2017, tornano a crescere le emissioni di CO2. L’articolo su la Stampa
    • INDONESIA: Nuovo disastro petrolifero in Indonesia: la marea nera sta divorando le coste. L’articolo su GreenMe
    • SVEZIA: Svezia, introdotta una tassa sui voli aerei per ridurre le emissioni. L’articolo su LifeGate
    • COSTA RICA: Record delle rinnovabili: il Costa Rica arriva a 300 giorni di sola elettricità green. L’articolo su Green
    • PERU’: Storica decisione in Perù, riconosciuti i diritti territoriali delle tribù incontattate. L’articolo su Survival

     

    RASSEGNA STAMPA 5 APRILE 2018 

    DAI TERRITORI:

    • TRIVELLE: via libera del Consiglio di Stato ai permessi di ricerca di gas nel mare Adriatico dall’Emilia Romagna alla Puglia. I giudici hanno rigettato i ricorsi delle Regioni Abruzzo e Puglia e degli Enti locali. L’articolo su Il Fatto Quotidiano L’appello per la mobilitazione di domenica 8 aprile contro le trivelle
    • I SACCHETTI BIO per la frutta e la verdura si possono portare da casa. La decisione del Consiglio di Stato: il punto vendita non può vietarlo purché siano “idonei a preservare” la merce. L’articolo su Huffington Post
    • ROMA: pronto il primo Rapporto su suolo, sottosuolo e acque per comprendere i rischi naturali, amplificati da urbanizzazione selvaggia, scarsa manutenzione e variabilità meteorologica. L’articolo su Ansa
    • XYLELLA: l’ultimo decreto Martina autorizza reimpianti e veleni: si insiste con una guerra chimica inutile ed inefficace, dopo aver abbandonato i piccoli proprietari. L’articolo su Comune info
    • ILVA: il sindacato: «Al momento non ci sono condizioni per accordo. La responsabilità del governo è gravissima». L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • FUSIONE NUCLEARE: costruita a Frascati la macchina sperimentale che darà risposte sulla fattibilità della produzione di energia. L’articolo su il Fatto Quotidiano
    • TOSCANA: A Piombino il Consiglio comunale straordinario su Rimateria, aperto alle Rsu aziendali, a Legambiente e a rappresentanti dei cittadini. L’articolo su Greenreport
    • TRASPORTI: In arrivo i nuovi piani mobilità sostenibile nelle città italiane. In prima linea Milano, Bologna, Genova e prossimamente anche Roma. L’articolo su La Nuova Ecologia

     

    DAL MONDO:
    • BRASILE: Seicento donne occupano la Nestlé, per protestare contro gli accordi tra il governo di Temer e la società per la privatizzazione delle risorse idriche. L’articolo su Comune info
    • PORTOGALLO: l’elettricità ‘verde’ supera il fabbisogno. Il picco a marzo, grazie all’idroelettrico e all’eolico. L’articolo su Ansa
    • TANZANIA: parte la più grande campagna di monitoraggio degli elefanti contro il bracconaggio. L’articolo su La Stampa
    • COSTA RICA: il neo presidente bandisce le fonti fossili nel settore dei trasporti, e promette una legge per vietare le trivellazioni. L’articolo su La Nuova Ecologia
    • AMBIENTE: chiudono la spiaggia di The Beach e l’isola di Boracay. I due tesori di Thailandia e Filippine rischiano di scomparire per sempre a causa del turismo selvaggio che non permette all’ecosistema di rigenerarsi. L’articolo su La Stampa
    • CINA: il premier Li Keqiang chiede maggiori sforzi per l’ecologizzazione della società, nella prevenzione e il controllo degli incendi boschivi, delle inondazioni e delle siccità. L’articolo su Greenreport
    • SENEGAL: Il destino dei “mareyeurs”, intermediari tra pescatori e aziende. La quantità di pesce in Senegal è diminuita del 80% negli ultimi dieci anni a causa dello sfruttamento dei mari. L’articolo su La Nuova Ecologia

    RASSEGNA STAMPA 4 APRILE 2018 

    DAI TERRITORI:

    • BLOODY MONEY: la settima puntata dell’inchiesta sui rifiuti. Il business degli esseri umani: “Migranti sono oro. Chi controlla? Solo i cittadini”. Il video su Fanpage
    • ROMA: Frigo-valley, come funziona la truffa: “Ritirano gli elettrodomestici gratuitamente, li spogliano dei materiali riciclabili come rame, pvc e ferro, e gettano il resto per strada o in discariche abusive”. L’articolo su il Fatto Quotidiano
    • TERRA DEI FUOCHI: parenti delle vittime contro la scarcerazione dei fratelli Pellini: “Hanno devastato la nostra terra, devono pagare”. L’articolo su il Fatto Quotidiano
    • NORD ITALIA: I roghi di rifiuti nel nord Italia, sempre più frequenti. Gli imprenditori e i gestori di rifiuti, viste le recenti difficoltà di smaltimento, ricorrono sempre più spesso a metodi illegali per disfarsene. L’articolo su Il Post
    • ILVA: al via incontro a Roma presso il MISE. I sindacati auspicano di proseguire nel merito la trattativa con l’azienda. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • SCORIE NUCLEARI: Rischio sismico, dove non può sorgere il deposito di scorie nucleari in Italia secondo la mappa dell’ISPRA. L’articolo su Wired
    • PALERMO: Rifiuti, guasto al tritovagliatore: raccolta in tilt a Palermo. Fra le cause anche la presenza di rifiuti speciali nei cassonetti, non smaltiti correttamente dai cittadini. L’articolo su La Repubblica
    • LECCE: demoliti 4 ecomostri a Torre Chianca e Frigole. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
    DAL MONDO:
    • GUATEMALA: chi difende i difensori dell’ambiente? La protesta di Amnesty dopo l’omicidio dell’ambientalista Ronald David Barillas Díaz. L’articolo su Gariwo
    • HONDURAS: Vita e morte di un ambientalista sedicenne, Luis Fernando Ayala. Come la destra golpista reprime e uccide chi difende l’ambiente e la democrazia. L’articolo su Greenreport
    • COLOMBIA: Disastro ambientale a Santander dopo lo sversamento di petrolio del 12 marzo scorso. Migliaia gli animali morti. L’articolo su Lifegate
    • GERMANIA: Dieselgate, la neo ministra dell’ambiente tedesca Svenja Schulze: paghino i produttori di auto, non i proprietari. L’articolo su Milano Finanza
    • ACQUA: Blue Heart, la campagna di Patagonia per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa, nei Balcani, da oltre 3.000 progetti idroelettrici che minacciano di distruggerli. L’articolo su La Stampa
    • INQUINAMENTO: La plastica in mare distrugge anche la barriera corallina, secondo uno studio pubblicato su Science. L’articolo su La Stampa
    • ANIMALI: Nasce l’astroecologia per salvaguardare le specie a rischio: software e algoritmi per monitorare gli animali e contrastare il bracconaggio. L’articolo su La Repubblica

     

    RASSEGNA STAMPA 3 APRILE 2018 

    DAI TERRITORI:

    • TERRA DEI FUOCHI: scarcerati i Pellini, industriali di Acerra riconosciuti colpevoli di traffico e smaltimento illegale di rifiuti tossici. Il vescovo Di Donna: «Così si crocifiggono le vittime». L’articolo su Il Corriere del Mezzogiorno
    • MILANO: incendi dolosi nei magazzini di plastica dopo lo stop dell’export per la Cina. Un sistema milionario per smaltire i rifiuti nella nuova terra dei fuochi. L’articolo su Il Corriere della Sera
    • ROMA: la “frigo-valley” in riva all’Aniene grande oltre 60 ettari. È opera delle aziende di smaltimento delle grandi catene di elettrodomestici. L’articolo su il Fatto Quotidiano 
    • ILVA: la perizia sulle intercettazioni telefoniche preliminari entra formalmente nel processo «Ambiente svenduto». L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • TOSCANA: Le conseguenze dell’amianto nella valle del diavolo. A Larderello, in provincia di Pisa, è stata costruita la prima centrale geotermica al mondo. L’amianto utilizzato continua a uccidere. Il reportage su l’Internazionale
    • ROMA: «La camorra sversava i rifiuti a Malagrotta»: il pentito attacca Cerroni. Ma i rifiuti di Roma finiscono ancora negli impianti della sua holding. L’inchiesta su L’Espresso
    • SCORIE NUCLEARI: In attesa della pubblicazione del documento che individuerà le zone compatibili con la costruzione del deposito nazionale delle scorie nucleari, un punto su cosa significhi gestire rifiuti di questo tipo. L’articolo su Wired
    • RICICLO: Carta, l’allarme delle imprese: «Nuovi impianti o si ferma il riciclo». Lo stop dell’export verso la Cina impone un cambio di strategia per utilizzare il surplus di carta riciclata. L’articolo su Il Sole 24 ore
    • RIFIUTI: Sistri e tracciabilità dei rifiuti, la confusione regna sovrana. Gli ultimi provvedimenti adottati nella Legge di Bilancio 2018 non vanno nella direzione di una chiarezza e semplificazione normativa. L’articolo su Greenreport

    DAL MONDO:

    • TTIP: il rischio di un accordo USA-UE è più forte che mai. Nonostante le apparenze, la diplomazia economica di Trump non ha mai smesso di dialogare con l’Europa. L’articolo sul blog di Stop TTIP su Il Fatto Quotidiano
    • USA: Trump pronto ad allentare i limiti sulle emissioni delle auto. La mossa potrebbe portare a un allentamento delle regole anche nel resto del mondo. L’articolo su Adnkronos
    • ARGENTINA: spunta un nuovo fiume, il Río Nuevo, nella Regione di San Luis, e una zona fino ad ora priva di corsi d’acqua inizia a riempirsi di ruscelli. La causa: l’erosione del terreno causata dalle monoculture di soia e mais. L’articolo su Il Corriere della Sera
    • FINLANDIA: Helsinki verso il sogno di città a “zero emissioni” entro il 2035: presentato un piano d’azione per avere una diminuzione dell’80% della CO2 rispetto al 1990. L’articolo su La Repubblica
    • BRASILE: il legname proveniente dall’Amazzonia è legato a violazioni dei diritti dei popoli indigeni, delle comunità locali e delle leggi ambientali del Paese. L’articolo su La Stampa
    • SVEZIA: Entra in vigore la tassa ecologica sui voli. Dal 1° aprile tutti i voli svedesi avranno un sovrapprezzo, da 6 a 38 euro, affinché paghino il loro impatto sul clima. L’articolo su Rinnovabili
    • RINNOVABILI: i costi di eolico, fotovoltaico e batterie minacciano i combustibili fossili, secondo l’ultimo rapporto di Bloomberg New Energy Finance (BNEF). L’articolo su Rinnovabili
    • USA: Trump perde pezzi: andrà via anche Scott Pruitt, il capo eco scettico dell’Epa? Pagava ai lobbisti un appartamento la metà di quanto costa a Washington un rifugio per le famiglie senzatetto. L’articolo su Greenreport

     

    RASSEGNA STAMPA 29 MARZO 2018 

    DAI TERRITORI:

    • ROMA EST: accanto al tratto urbano della A24, un patrimonio archeologico giace abbandonato. Fra discariche di rifiuti illegali e promesse di compensazioni ambientali non mantenute. L’impegno del comitato “Il parco che non c’è”. L’articolo su La Nuova Ecologia
    • ROMA: Raggi sottoscrive tre protocolli anti emissioni in vista del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) che la Capitale dovrà presentare entro novembre 2019. Coinvolti Ispra, Enea, Gse e Difesa. L’articolo su Askanews
    • PUGLIA: La «caccia» al petrolio continua: avviato un altro procedimento di valutazione di impatto ambientale (Via) per cercare petrolio su un’area di 300 chilometri quadrati a poche miglia dalle coste di Leuca. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • RIFIUTI: torna in Italia il rischio paralisi, dopo lo stop della Cina all’importazione di materiali riciclati. Il problema è la mancanza di un mercato europeo per i prodotti di riciclo. L’articolo su Il Sole 24 ore
    • RIFIUTI: La puntata di Report “Girano le Ecoballe” del 26 marzo, sul percorso dei rifiuti differenziati dopo la raccolta. Il video su Rai Report
    • ELBA: ampliamento della miniera Eurit che estrae caolino: contrapposizione tra la Cgil e il Parco Nazionale,  Legambiente e il Comune di Capoliveri. L’articolo su Greenreport
    • TOSCANA: L’adattamento ai cambiamenti climatici passa da Rosignano Marittimo: qui si è riunito il Comitato transfrontaliero del progetto Adapt, su gestione idrica e altri interventi per fronteggiare il cambio del clima. L’articolo su Greenreport 
    • TRASPORTO MARITTIMO: l’Italia tra i Paesi più inquinanti e meno ambiziosi in termini di riduzioni delle emissioni, secondo l’organizzazione Transport & Environment. L’articolo su La Nuova Ecologia
    • BOLZANO dice no ai pesticidi ed entra nella Rete Europea delle Città Libere dai Pesticidi promossa da Pesticide Action Network Europe. L’articolo su GreenMe 
    DAL MONDO:
    • MESSICO: Maria Guadalupe Hernandez Flores, attivista e femminista, torturata e uccisa. L’indignazione delle associazioni femministe: «Era una combattente sociale». L’articolo su il Corriere della Sera
    • FOSSILI: nonostante la crisi climatica, nel 2017 le grandi banche hanno aumentato dell’11% il sostegno ai combustibili fossili non convenzionali ed estremi. I dati del rapporto “Banking on Climate Change” su Comune-info
    • GERMANIA: già esaurite emissioni di CO2 consentite nel 2018. Supererà anche quest’anno di 4 volte limiti accordo Parigi. L’articolo su Ansa
      • ECUADOR: le donne indigene dal presidente Moreno per difendere l’Amazzonia dallo sfruttamento minerario e petrolifero. L’articolo su Lifegate
      • ARABIA SAUDITA: stretto accordo per costruire la più grande centrale solare al mondo al fine di diversificare l’economia e le fonti energetiche. L’articolo su StartMag
    • TECNOLOGIA: Le “organizzazioni autonome decentralizzate” che operano nella gestione delle risorse e servizi naturali senza l’intervento dell’uomo, per arrestare lo sfruttamento del pianeta. L’articolo su La Repubblica 
    • HIMALAYA: Il plutonio smarrito dalla CIA sul Nanda Devi durante la guerra fredda. Così la montagna sacra inquina il Gange. L’articolo su La Stampa 
    • TRASPORTO MARITTIMO: l’Ocse punta a emissioni zero entro il 2035. L’uso delle tecnologie oggi presenti sul mercato permetterebbe di raggiungere l’obiettivo. L’articolo su La Repubblica 
    • CINA: la conferenza Gei 2018 per trovare tecnologie condivise a livello globale e “rispondere alla domanda globale di elettricità promuovendo lo sviluppo delle soluzioni alternative e verdi”. L’articolo su Greenreport 

    RASSEGNA STAMPA 28 MARZO 2018 

    DAI TERRITORI:

    • BLOODY MONEY: la sesta puntata dell’inchiesta sui rifiuti: così la criminalità sversa i rifiuti tossici nelle campagne. Incontro con “il vero immortale”, personaggio della criminalità organizzata. Il video su Fanpage
    • LAGO DI BRACCIANO: Crisi idrica, una valutazione dell’incidenza dei prelievi effettuati da Acea. L’articolo su Bracciano Smart Lake
    • PUGLIA: un freno alle trivelle: la mozione unitaria del Consiglio pugliese per chiedere che Regioni e comunità interessate partecipino all’identificazione delle zone interessate da attività petrolifere. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • POTENZA: In aumento “le polveri metalliche” nei pressi dell’impianto Sider, i dati Arpab e l’allarme per l’effetto sinergico e il bioaccumulo di inquinanti. L’articolo su Punto Ebasta
    • TRANI: Cava di contrada Monachelle, al via le procedure di bonifica e di messa in sicurezza. Da oltre sei mesi fuma ininterrottamente per la combustione di oli minerali stoccati al suo interno. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • AMIANTO: è il momento di tornare a incentivare chi bonifica un tetto e passa al fotovoltaico: la petizione su Change.org. L’articolo su Greenreport
    • DISSESTO IDROGEOLOGICO: pubblicato il Rapporto Irpi-Cnr su frane e inondazioni. Nel 2017, hanno causato in Italia 16 morti, 22 feriti e oltre duemila tra sfollati e senzatetto, colpendo 67 comuni e 18 regioni. L’articolo su Casa&Clima
    DAL MONDO:
    • NIGERIA: i dati di Amnesty contro Eni e Shell sull’inquinamento del Delta del Niger. L’articolo su Africa ExPress
    • UE: La Commissione Europea vuole scoprire gli effetti sulla salute delle trivelle. Avviata una consultazione pubblica per redigere il parere preliminare. L’articolo su Prima da Noi
    • CARBONE: Domanda globale di carbone in crescita dell’1% nel 2017, secondo l’IEA, sulla spinta dell’aumento di produzione elettrica in Asia. L’articolo su Ansa
    • AMERICA LATINA: La distruzione del Gran Chaco, tra Paraguay e Argentina. Per la nostra carne, uccidiamo animali e persone. L’articolo e le immagini su Fanpage
    • INDONESIA: Mama Hasria, il simbolo dell’inquinamento: nuota nel fiume Mandar 4 km al giorno con 200 taniche per l’acqua potabile. L’articolo su Fanpage
    • DECRESCITA: Perché non affascina per niente noi Occidentali. L’articolo su L’Espresso
    • ANTARTIDE: la pesca industriale al krill sottrae cibo a pinguini e balene. I risultati dell’indagine di cinque anni di Greenpeace. L’articolo su La Stampa

     

    RASSEGNA STAMPA 27 MARZO 2018 

    DAI TERRITORI:

    • PUGLIA: La terra del Salento è avvelenata: quell’arsenico che fa ammalare di tumore. L’articolo su GreenMe
    • ILVA: Incostituzionale il “decreto Ilva” del 2015. Il testo bocciato dalla Consulta consentiva la prosecuzione dell’attività d’impresa dopo la morte di un lavoratore, esposto senza adeguate protezioni ad attività pericolose nell’area di un altoforno dello stabilimento di Taranto. L’articolo su La nuova Ecologia
    • TEMPA ROSSA: Incontro in regione per fare il punto sulla situazione nelle aree interessate dal progetto Tempa Rossa. L’articolo su Gazzetta della Val d’Agri
    • SCORIE NUCLEARI: Dove andranno a finire le scorie nucleari? Pronta la lista segreta. L’articolo su Sole24ore
    • ACQUA: Microplastiche nei fiumi: quali rischi per salute e ambiente?. L’articolo su EuroNews

    CORTEO STOP BIOCIDIO. NAPOLI, SABATO 24 MARZO:

    • Il corteo “Jatevenne” per chiedere le dimissioni del governatore dopo le inchieste sullo smaltimento illecito. E lui replica sprezzante: “Il biocidio questione di portata analoga al buco dell’ozono”. L’articolo su Il Desk
    • Stop al Biocidio: in piazza per dire no alle ecoballe. L’articolo su Napoli Oggi Notizie
    • Napoli, 10000 i “quattro gatti” di Rete Biocidio scesi in piazza per sfiduciare il governo De Luca. L’articolo su Scisciano Notizie
    • Napoli. Protesta contro De Luca, in 10.000 in piazza. L’articolo su Il Mezzogiorno
    • De Luca ‘coperto’ di monnezza, a Napoli corteo contro gestione dei rifiuti: “Si muore, tutto uguale”. Lui replica. L’articolo su Il Fatto Quotidiano
    • Stop Biocidio, anche Battipaglia dice No al corteo: «subiamo politiche scellerate». L’articolo su L’occhio di Salerno
    • In piazza per dire “Stop al Biocidio” sono scesi i rappresentanti di diverse associazioni e movimenti presenti in Campania. Da Battipaglia all’area vesuviana, dal giulianese alla provincia di Caserta per dire che e’ necessario rimuovere subito le ecoballe e accelerare le procedure per le bonifiche dei siti inquinati. L’articolo su Il Sud Online
    • A decine di migliaia in piazza a Napoli per il corteo regionale “A difesa della nostra terra: jatevenne!”, per dire basta al biocidio e alla strage ambientale perpetrata da anni nella “Terra dei Fuochi”. L’articolo su Radio Onda D’urto
    • Sacchetti di immondizia e cori contro De Luca: il corteo ‘Stop Biocidio’ arriva in Regione. L’articolo su Napoli Today
    • Napoli, fumogeni e insulti al corteo la Terra dei fuochi: sacchetti di spazzatura contro la Regione. L’artciolo su Il Mattino

    DAL MONDO:

    • CLIMA: Ultimi tre anni i più caldi di sempre secondo rapporto di Nazioni Unite. L’articolo su Notizie scientifiche
    • CAMBIAMENTI CLIMATICI: I ghiacciai si scioglieranno anche se smettiamo di produrre anidride carbonica: è troppo tardi per salvare il 40% dei ghiacciai. E comunque, continuiamo a produrne: 1 km in auto costa circa 1 kg di ghiaccio. L’articolo su Focus
    • CAMBIAMENTI CLIMATICI: Il degrado di suolo, biodiversità e natura mette a rischio il benessere di 3,2 miliardi di persone. Entro il 2050 sarà il principale driver della perdita di specie e della migrazione di milioni di persone. L’articolo su Giustizia Ambientale
    • RINNOVABILI: Le rinnovabili sono competitive con le fossili, parola dei Big Oil. L’articolo su Rinnovabili
    • MIGRANTI AMBIENTALI: Migranti climatici, rischiamo 143 milioni di profughi interni nel 2050. L’articolo su Lifegate
    • CINA: Lotta contro il deficit idrico e l’inquinamento a Pechino. L’articolo su MeteoWeb
    • COLOMBIA: Disastro petrolifero in Colombia: dopo 25 giorni non è stato fatto niente. L’articolo su GreenReport

                                               

    RASSEGNA STAMPA 26 MARZO 2018

     

     DAI TERRITORI:

    • BASILICATA: l’assessore all’ambiente sulle scorie nucleari, “Ribadiamo il no al deposito unico”. “La scelta deve escludere la Basilicata per via dell’alto livello di pressione alla quale è già sottoposta”. L’articolo su basilicata24.it 

     

    • CAMPANIA: si corre ai ripari per rimediare al tappeto di plastica nelle coste salernitane causato da un dell’impianto di depurazione di Capaccio Paestum, i volontari hanno già recuperato 10 mila filtri da Battipaglia a Ischia. L’articolo su repubblica.it

     

    • PUGLIA: parte da Brindisi il primo intervento di bonifica del Canale Reale. Interesserà un’area di 50 km per otto comuni del Brindisino. L’articolo su lagazzettadelmezzogiorno.it

     

    DAL MONDO:

    • PECHINO: Costruiti e ristrutturati 50 impianti per il trattamento dell’acqua, è ancora deficit idrico. Si lotta anche per ridurre gli alti livelli di inquinamento. L’articolo su meteoweb.eu

     

    • USA: Sversamento da 160 mila litri di petrolio. A causare la perdita è stato l’oleodotto della Marathon Petroleum Corporation a Big Creek (Indiana). Minimizza  il coordinatore sul posto per l’Agenzia per la protezione dell’ambiente degli Stati Uniti (Epa), Kevin Turner, che ha negato l’evidenza definendo l’accaduto come “un grande sversamento (…) non ci sono stati pesanti impatti sulla fauna selvatica”. L’articolo su lifegate.it

     

    • PACIFICO: ancora in espansione l’isola di plastica, oggi misura tre volte il territorio della Francia. Le correnti oceaniche trascinano plastica tra la California e le Hawaii, oggi l’isola è composta da circa 80mila tonnellate di spazzatura. Gli scienziati hanno valutato lo stato di degrado per 16 volte più di quanto si pensava. L’articolo su repubblica.it

     

    • CLIMATECHANGE: il ghiacciaio Totten potrebbe avere un significativa ricaduta se le temperature continueranno a salire. Infatti il ghiaccio galleggia più di quanto si riteneva, ciò potrebbe avere un effetto devastante sui livelli globali del mare. L’articolo su ansa.it

     

                                                              RASSEGNA STAMPA 23 MARZO 2018                                                         

      DAI TERRITORI

    • VENETO: Che cosa sono i PFAS? 5 cose da sapere per capire di che cosa parlano giornali e tg. L’articolo su Focus
    • ACQUA: Giornata mondiale dell’acqua, Istat: nella crisi idrica del 2017 un’eccezionale carenza. L’articolo su Ansa Ambiente
    • BASILICATA: «Scorie nucleari a Scanzano? Pronti alla mobilitazione». Netta la contrarietà del presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella. L’articolo sulla Gazzetta del Mezzogiorno
    • INQUINAMENTO: Più fossili e meno efficienza: record per le emissioni di Co2 nel 2017. L’articolo su il Sole 24 ore
    • LOMBARDIA: «Troppi tumori, serve uno studio».Elencati i rischi per la salute, si chiede l’avvio di un’indagine epidemiologica. L’articolo su La Provincia Pavese
    • PUGLIA: Anticorruzione blocca la vendita della discarica ex Ecolevante di Grottaglie. L’articolo su Terre di Frontiera
    DAL MONDO
     
    • PACIFICO: L’isola di plastica è sempre più enorme. “Una massa di spazzatura grande tre volte la Francia”. L’articolo su Repubblica
    • INDONESIA: Mama Hasria, il simbolo dell’inquinamento: nuota 4 km al giorno con 200 taniche per l’acqua potabile. L’articolo su Fanpage
    • MIGRANTI AMBIENTALI: Climate change: nel 2050 143 milioni di persone saranno “migranti climatici”. L’articolo su La Stampa
    • INQUINAMENTO: Grossi guai per l’Accordo di Parigi: nel 2017 le emissioni globali di CO2 sono cresciute. Lo strano caso degli Usa dove Trump vuole il carbone ma crescono le rinnovabili. L’articolo su GreenReport
    • INDIA: India, quando le politiche a favore del clima si scontrano con i diritti dei più deboli. L’articolo su Giustizia ambientale
    • SUD SUDAN: Blocchi commerciali Usa a entità petrolifere che finanziano la guerra. L’articolo su Nigrizia
    • LAPPONIA: Sami, il popolo della Lapponia minacciato dal climate change. L’articolo suOsservatorio Diritti

                                                               

                                                                   RASSEGNA STAMPA 22 MARZO 2018

    DAI TERRITORI
    • NAPOLI: “Non parlare dei morti della nostra terra”: lo striscione del comitato Stop Biocidio e degli attivisti di Insurgencia contro De Luca, all’esterno dell’ospedale Pascale. L’articolo su Fanpage 
    • NAPOLI: “Jatevenne”: sabato il corteo a difesa della nostra terra, per dire basta al biocidio e alla strage ambientale perpetrata da anni nella Terra dei Fuochi. L’iniziativa è stata lanciata dal comitato Stop Biocidio. L’articolo su InterNapoli 
    • VENETO: dichiarato lo stato d’emergenza per la contaminazione da Pfas, sostanze cancerogene e dannose per l’uomo. Il governatore Zaia: “Persi un sacco di mesi”. L’articolo su il Sussidiario 
    • ACQUA in bottiglia in Italia, il business sulle spalle pubbliche: continua ad essere concessa a prezzi irrisori alle aziende produttrici, che pagano alle Regioni 1 millesimo di euro al litro. L’articolo su La Repubblica 
    • ILVA: nuova udienza del processo “Ambiente svenduto” sul disastro ambientale provocato negli anni della gestione Riva. Sarebbero 174 i decessi avvenuti nei quartieri Tamburi e Borgo, dove è stato registrato il quadruplo di mortalità e il triplo di ricoveri per malattie cardiache rispetto alla intera città. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno 
    • TRIESTE: sversamenti di vernice in mare nello stabilimento di Monfalcone, la Regione Friuli Venezia Giulia diffida Fincantieri. L’articolo su Il Gazzettino 
    • STOP TTIP: presidio a Udine mentre si insedia il nuovo Parlamento. “Volete rappresentarci? Fermate il Ceta”. Il trattato mette a rischio gli standard di sicurezza e la qualità del nostro cibo. L’articolo su Il Fatto Quotidiano 
    • VENETO: scoperti rifiuti sotterrati abusivamente nel giardino del centro accoglienza di Castagnaro. Si tratta di materiale cementizio e da demolizione. L’articolo su L’Arena
    • ENERGIA: Un quinto dell’elettricità italiana è pulita, ma dopo un lungo periodo di boom il ritmo di crescita del settore da un paio di anni, segna il passo, complice lo scarso impegno degli ultimi governi e la resistenza del settore fossile. L’articolo su La Stampa 
    • SOSTENIBILITÀ: 3 italiani su 4 sanno quanto conta, in aumento rispetto all’anno scorso. I dati del quarto Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile. L’articolo su Lifegate 
    DAL MONDO
    • ACQUA: Ogni giorno 700 bambini muoiono per malattie legate ad acqua non pulita. L’allarme dell’Unicef: 2,1 miliardi di persone non hanno accesso ad acqua pulita. L’articolo su Huffington Post 
    • La guerra dell’ACQUA: sono stati documentati oltre 500 conflitti per il controllo delle risorse idriche. Sovrappopolamento e cambiamento climatico aggraveranno nei prossimi anni questa crisi. L’articolo su La Stampa 
    • ACQUA: Il World Water Forum alla comunità globale: i problemi legati all’acqua sono molto seri. Pubblicato il rapporto “Ten Action Points for Financing Water Infrastructure”. L’articolo su Greenreport 
    • CLIMA: eventi meteorologici estremi in aumento, secondo un nuovo studio dell’EASAC. Alluvioni, tempeste, siccità, temperature anomale, incendi boschivi estremi sono diventati notevolmente più frequenti negli ultimi 36 anni. L’articolo su Meteoweb 
    • BAYER-MONSANTO, l’UE dice sì alla maxi fusione, che darà vita a un gruppo che controlla da solo circa un quarto del mercato dei semi e dei pesticidi mondiali. L’operazione riapre la questione ogm e glifosato. Inquietante la concentrazione della biodiversità mondiale in poche mani. L’articolo su Greenreport
    • TECNOLOGIE: I nostri smartphone e le auto elettriche green sono fatti sfruttando i bambini, per estrarre i minerali preziosi. Necessario introdurre meccanismi fiscali per penalizzare le filiere produttive che non rispettano standard sociali e ambientali dignitosi. L’intervista con l’economista Leonardo Becchetti su L’Espresso 
    • CITTÀ DEL CAPO rischia di rimanere senz’acqua a gennaio 2019. A causa di una persistente siccità che da quasi tre anni ha colpito la regione, il livello delle riserve idriche è sceso al 22%. Il reportage su La Stampa 
    • PLASTICA negli oceani: dallo spazio la prima mappa completa per monitorare la situazione, grazie a un progetto europeo guidato da un ricercatore italiano. L’articolo su Popular Science 
    • FORESTE: sono indispensabili alla vita, ma le stiamo uccidendo. Regolano il clima, imprigionano le polveri sottili e assorbono CO2, ma la deforestazione a scopi commerciali le sta massacrando. L’articolo su La Repubblica 
    • SOMALIA, un Paese devastato da siccità, carestia e conflitto. Più di 6,2 milioni di persone fanno i conti con la carestia e la fame acuta, causate da due stagioni consecutive di scarse precipitazioni. L’articolo su Voci Globali 

                                                           

                                                                         RASSEGNA STAMPA 21 MARZO 2018

     

    DAI TERRITORI
    • AMBIENTE: presentato l’annuario Ispra 2017. Le maggiori criticità sono i livelli di smog, che rimangono alti, la crescita della produzione di rifiuti urbani e l’instabilità del clima, caratterizzato nel 2017 da siccità e allo stesso tempo forti precipitazioni. L’articolo su Eco dalle Città
    • RIFIUTI: 50 milioni l’anno per incentivare gli inceneritori, a scapito della differenziata: questo il contenuto di una bozza per modificare l’accordo sulla differenziata tra Anci e Conai, il consorzio degli imballaggi. L’articolo su Il Fatto Quotidiano
     
    • CAMPANIA: nasce la sfida “#ASackettChallenge” dagli attivisti della rete Stop Biocidio, per promuovere la manifestazione contro la devastazione delle terre campane e i roghi tossici che si terrà a Napoli il 24 marzo. L’articolo su VoceNuova
    • TEMPA ROSSA: via libera dal Consiglio dei Ministri, che scavalca il dissenso della Regione Puglia. Autorizzato l’adeguamento delle strutture di logistica all’interno della Raffineria di Taranto, richiesto da Eni. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • TOSCANA: scoperto smaltimento illecito di scarti tessili tra Prato e Pisa: 13 denunciati. Coinvolte una decina di aziende di confezione o pronto moda della Chinatown pratese. L’articolo su La Repubblica
    • VENEZIA: Incontro No Grandi Navi, le parole dell’ingegnere Luigi d’Alpaos: “Scandali e arresti non sono serviti a nulla. La salvaguardia è tutt’ora ostaggio della politica degli affari”. L’articolo su EcoMagazine
    DAL MONDO
    • FONTI FOSSILI: Grandi corporation e gruppi finanziari esplorano ogni possibilità di rilancio dei combustibili fossili, anche le più assurde dal punto di vista climatico-ambientale e le più rischiose sul terreno finanziario. Questo quanto emerge dall’ultimo rapporto dell’IEA. L’articolo sul blog di Mario Agostinelli su Il Fatto Quotidiano
    • CLIMA: le oscillazioni climatiche, come quelle in Italia negli ultimi giorni, pongono sotto stress la salute cardiaca. I risultati di uno studio americano. L’articolo su La Stampa
    • CLIMA: Il febbraio 2018 è stato il più fresco degli ultimi anni nell’emisfero nord, mentre più caldo in Australia e Nuova Zelanda. Ma l’inverno 2017/2018 è stato più caldo della media. L’articolo su Greenreport 
    • CONFLITTI: Quanto conta il cambiamento climatico nell’insorgere di nuove guerre? Un aumento delle temperature, periodi di siccità e inondazioni, l’innalzamento del livello del mare comportano gravi sconvolgimenti che possono innescare i conflitti. L’articolo su The Vision
    • ACQUA: L’Onu lancia le «città-spugna» contro la siccità, caratterizzate dall’abbinamento dell’ingegneria tradizionale con soluzioni di gestione idrica che imitano la natura, o sfruttano processi chimico-fisici naturali. L’articolo su Avvenire
    • CINA: la società si prepara all’innalzamento del livello del mare, dovuto al riscaldamento globale, e che porterà all’aumento delle zone inondate, aggraverà le catastrofi marittime e nuocerà agli ecosistemi. L’articolo su Greenreport
    • AMAZZONIA vicina al punto di non ritorno. Superato il limite del 40% di deforestazione, la regione andrebbe incontro ad una forte diminuzione delle piogge e a stagioni secche più lunghe. L’articolo su Notizie Scientifiche

                                     

                                                            RASSEGNA STAMPA 20 MARZO 2018 
    DAI TERRITORI
    • ACQUEDOTTI: Il 60% degli acquedotti italiani ha più di 30 anni, e le perdite medie della rete ammontano a quasi il 40%, con punte al Sud e nelle isole: i dati di Utilitalia. L’articolo su Ansa 
    • BRACCIANO: le piogge delle ultime settimane non bastano per il recupero, il livello del lago resta basso. L’articolo su Scelgonews
    • FIUME PO: azoto, fosforo, fitofarmaci, metalli, pesticidi, sostanze nutrienti: le acque del Po riflettono le attività dell’uomo e l’evoluzione economica del Paese. I carichi inquinanti sono preoccupanti. L’articolo su La Repubblica
    DAL MONDO
    • MARIELLE FRANCO: Marcia nella favela a Rio de Janeiro per chiedere giustizia. I proiettili usati per ucciderla provenivano da un lotto venduto alla polizia federale di Brasilia. L’articolo su Il Fatto Quotidiano
    • OGM: Il Tribunale di primo grado dell’Unione Europea smentisce la Commissione: le Ong possono chiedere il riesame delle autorizzazioni all’immissione in commercio di prodotti ogm. L’articolo su EUnews
    • ACQUA: Secondo l’ONU, la carenza d’acqua potrebbe colpire 5 miliardi di persone entro il 2050 per almeno un mese l’anno, ovvero circa la metà della popolazione mondiale. Tra le cause, i cambiamenti climatici e l’aumento della domanda. L’articolo su Ansa
    • ACQUA: l’impronta idrica dell’uomo mina il futuro del Pianeta, e l’acqua diventa una risorsa finita davanti alle capacità di consumo delle megalopoli e ai livelli raggiunti dalla pesca industriale. L’articolo su Avvenire
    • MIGRANTI CLIMATICI: per la Banca mondiale a rischio sfollamento 143 milioni di persone entro il 2050, soprattutto nelle regioni meridionali del globo. L’articolo su Wired
    • SALUTE: I cambiamenti climatici favoriscono la diffusione di zanzare e zecche portatrici di virus. Per molte delle malattie trasmesse, non ci sono ancora agenti antivirali o vaccini specifici. L’articolo su Greenreport
    • BRACCONAGGIO: L’algoritmo inventato da un italiano contro il fenomeno del bracconaggio: scova il traffico di animali sui social. L’articolo su La Repubblica

                                                     

  •                                                          RASSEGNA STAMPA 19 MARZO 2018
  • DAI TERRITORI
  • FORESTE: Varato il Testo Unico, ma continuano le polemiche. Secondo il WWF, il Testo non rispetta le richieste dell’UE ed è condizionato da una visione prevalentemente produttivistica . L’articolo su Quotidiano 
  • TIRRENO: Da Capri a Ischia fino al litorale laziale, centinaia di dischetti di plastica sono stati trovati sulle spiagge. Si potrebbe trattare di oggetti impiegati nei sistemi di trattamento biologico delle acque. L’articolo su La Repubblica
  • CAMBIAMENTO CLIMATICO: L’impegno di Assicurazioni Generali sul cambiamento climatico non è sufficiente. La compagnia continua ad assicurare e finanziare miniere e centrali di carbone. L’articolo su il Fatto Quotidiano
  • TEMPA ROSSA: in partenza le operazioni di estrazione nel nuovo giacimento petrolifero lucano della Total. La compagnia petrolifera prevede di estrarre 50mila barili di greggio al giorno. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
  • BASILICATA: Il direttore del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano non ha mai avuto i titoli per ricoprire il ruolo, ma rischia la riconferma. Legambiente: il Parco manca completamente di sensibilità e consapevolezza del suo ruolo, ragiona ormai come parte dell’indotto ENI. L’articolo su Greenreport
  • BARI: La periferia è piena di discariche a cielo aperto, cumuli di rifiuti elettronici dati poi alle fiamme per recuperare i metalli. Un traffico clandestino che nessuno argina, un allarme ambientale e sanitario inascoltato. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno 
  • DAL MONDO
  • USA: La protezione civile elimina ogni riferimento ai cambiamenti climatici dal piano strategico dei prossimi quattro anni per affrontare inondazioni, uragani e altri disastri naturali. L’articolo su Ansa
  • USA: Trump ha nominato un nuovo segretario di Stato, Mike Pompeo, ex direttore della Cia, negazionista climatico e amico dei fratelli Koch, due potentissimi petrolieri di destra che finanziano il Partito Repubblicano e numerose associazioni anti-ambientaliste. L’articolo su Greenreport 
  • ECUADOR: le donne indigene assediano il palazzo presidenziale e chiedono a Lenin Moreno di fermare l’estrattivismo e non dare più concessioni per petrolio, gas e miniere. L’articolo su Greenreport 
  • AFRICA: i programmi di Fondo Monetario Internazionale e Banca Mondiale, il neoliberismo e il land grabbing hanno reso più debole e più vulnerabile ai cambiamenti climatici l’agricoltura africana, con effetti sociali drammatici. La risposta sono i piccoli contadini. L’opinione di Francesco Gesualdi su Avvenire 
  • RASSEGNA STAMPA 16 MARZO 2018
  • DAI TERRITORI
  • BLOODY MONEY: la quinta puntata dell’inchiesta sui rifiuti: i capannoni dei veleni nel nord Italia e la cricca dei rifiuti. Il video su Fanpage
  • SALENTO: rischio desertificazione, le associazioni dei produttori agricoli chiedono una legge speciale per fronteggiare le emergenze. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
  • RINNOVABILI, le principali criticità del nuovo decreto, messo a punto con molto ritardo e che rischia di essere rivisto al ribasso dal nuovo Governo. Il commento dell’ing. Zorzoli su Rinnovabili
  • MILANO: Lanciato un progetto sull’applicazione della Mediazione Civile, strumento utilissimo per risolvere i conflitti ambientali. L’intervista con l’avvocata Tiziana Giacalone su Eco dalle città 
  • CATANIA: scandalo rifiuti al Comune: 3 arresti per il maxi-appalto. Nel mirino burocrati e gli uomini della Ecocar, azienda che ha gestito la raccolta in regime di proroga. L’articolo su La Repubblica
  • DAL MONDO
  • BRASILE: Giustiziata a Rio Marielle Franco, attivista dei diritti umani che aveva denunciato le violenze e i soprusi nelle favelas, e ucciso in Amazzonia Paulo Sérgio de Almeida Nascimento, attivista che si batteva per i diritti dei popoli indigeni. L’articolo su La Repubblica
  • ACQUA: Microplastiche trovate in quasi tutte le acque in bottiglia di undici dei più famosi marchi al mondo, come Danone, Nestlè e l’italiana San Pellegrino. L’articolo su La Repubblica
  • CAMBIAMENTI CLIMATICI: Metà delle specie animali a rischio scomparsa per il cambiamento climatico. L’allarme in un rapporto del Wwf. L’articolo su Corriere della Sera
  • BIODIVERSITA’: La banca dei semi del mondo, incastonata nei ghiacci artici, custodisce la biodiversità agricola, ma è minacciata dai cambiamenti climatici. L’articolo su Lifegate
  • In ricordo di STEPHEN HAWKING, morto ieri a 76 anni. Il suo impegno per l’ambiente e contro Donald Trump. L’articolo su Lifegate
  • USA: New York punta sulle energie rinnovabili, in barba a Trump. Il governatore ha annunciato investimenti per 1,4 miliardi di dollari e la richiesta di escludere lo stato dalle trivellazioni offshore. L’articolo su La Regione 
  • SMOG: le città europee che lottano contro l’inquinamento dovrebbero vietare anche i diesel Euro6, secondo la ong Transport&Environment. L’articolo su Eco dalle città
  • RASSEGNA STAMPA 15 MARZO 2018 
  • DAI TERRITORI:
  • RIFIUTI: Ue conferma bonifica altre 9 discariche abusive in Italia. Commissario, dal 2014 messi a norma 168 siti su 200. L’articolo su Ansa Ambiente
  • ENERGIA: I fondi europei per l’efficienza energetica degli edifici della pubblica amministrazione non ancora assegnati e in scadenza nel 2018 ammontano in tutta Italia a 850 milioni di euro. Al sud, tra avvisi in scadenza e spese ancora da dichiarare alla Ue, la situazione è particolarmente grave. L’articolo su Ansa Ambiente 
  • SICCITA’: Consorzi di bacino, nonostante maltempo tornerà la siccità Anbi, livello invasi ancora sotto media, specialmente al sud. L’articolo su Ansa Ambiente
  • TRIVELLE: Wwf contro il nuovo via libera alle trivelle: «Italia “paradiso fiscale” per aziende petrolifere». Il greggio disponibile è di scarsa qualità e le riserve di petrolio presenti nei fondali marini sono molto limitate, tanto che potrebbero soddisfare il fabbisogno nazionale solo per 7 settimane. L’articolo su GreenReport 
  • VENETO: Venerdì sarà dichiarata l’emergenza per l’inquinamento da Pfas, grazie alle pressioni delle Mamme No Pfas e della cittadinanza. L’articolo su Avvenire
  • PUGLIA: Il Ministero dell’Ambiente esclude la Valutazione d’Impatto Ambientale (VIA) per la realizzazione del microtunnel di approdo, ma detta le condizioni. L’articolo su Il Tacco d’Italia 
  • PUGLIA: Xylella: arriva il concime biologico che potrebbe evitare l’abbattimento degli ulivi malati. L’articolo su GreenMe
  • CAMPANIA: Il tornado di Caserta è solo l’inizio, il clima mediterraneo lascia l’Italia. L’allarme del Cnr: «Italia troppo calda, trombe d’aria sempre più violente». E la prossima settimana c’è Burian 2. L’articolo su Corriere della Sera 
  • CAMPANIA: Terra dei fuochi, lo schiaffo del Ministero: il vigile eroe non è “vittima del dovere”. Michele Liguori ha combattuto contro i trafficanti di veleni. Ha indagato ogni giorno contro chi ha inquinato e devastato territori, per questo è stato ucciso da un tumore. L’articolo su l ‘Espresso
  • PUGLIA: Sono “dati da brivido” quelli resi noti dall’associazione “Contramianto e altri rischi” a proposito delle morti da amianto in Puglia e in particolare a Taranto. L’articolo su Ambiente e Ambienti
  • DAL MONDO:
  • GIUSTIZIA AMBIENTALE: La Terra è una: difendiamo chi lotta per proteggerla. Secondo Front Line Defenders il 67 % dei difensori dei diritti umani uccisi nel 2017 si occupava di protezione ambientale. L’articolo su Giustizia Ambientale
  • EUROPA: Tribunale Ue, Ong possono esigere riesame rischi ambiente di Ogm. Si applica convenzione Aarhus su partecipazione a decisioni. L’articolo su Ansa Ambiente
  • EUROPA: La transizione dell’Europa verso un futuro sostenibile e low-carbon sarà una grande sfida. La politica e le istituzioni pubbliche avranno un ruolo essenziale per coordinare e indirizzare la sostenibilità a lungo termine. L’articolo su GreenReport 
  • BRASILE: Il diritto alla terra, primo passo per la garanzia dei diritti individuali.Il Supremo Tribunale Federale del Brasile ha riconosciuto il diritto alla terra della comunità dei Quilombolas, afrodiscendenti discriminati e oppressi. L’articolo su GreenReport
  • STATI UNITI: Pompeo dalla Cia a segretario di Stato, restando negazionista climatico e amico dei fratelli Koch. Gli ambientalisti Usa: Trump è riuscito a nominare segretario di Stato uno ancora peggio di Tillerson. L’articolo su GreenReport
  • RASSEGNA STAMPA 14 MARZO 2018 
  • DAI TERRITORI:
  • ITALIA: La situazione ambientale in Italia: il 20 marzo la presentazione dell’Annuario ISPRA. Anche quest’anno ISPRA presenta l’Annuario dei Dati Ambientali, il report è giunto alla sua quindicesima edizione. L’articolo su MeteoWeb 
  • ALPI E APPENNINI: Il comitato etico – scientifico di Mountain Wilderness si è espresso negativamente contro la costruzione di nuovi impianti di risalita sulle Alpi e sugli Appennini, ed in particolare contro 4 progetti che stanno prendendo vita nelle Dolomiti di Sesto, nel Vallone delle Cime Bianche in Val D’Aosta, sull’Alpe Devero e a Cortina D’Ampezzo. L’articolo su MontagnaTV
  • ENERGIE RINNOVABILI: Decreto Rinnovabili: incentivi solo per grandi (e medi) impianti fv e nessun obbligo di bonifica per le aree contaminate. L’articolo su Green Me
  • ENERGIE RINNOVABILI: Così il governo vuole sforbiciare gli incentivi alle energie rinnovabili. L’articolo su Il Sole24ore
  • TRIVELLE: Il Consiglio di Stato dà il via libera alle attività di ricerca di idrocarburi nel mare Adriatico, dalla costa romagnola fino alla Puglia, bocciando anche in secondo grado il ricorso delle Regioni Abruzzo e Puglia (e di diversi enti locali) contro il ministero dell’Ambiente e la società anglo-norvegese Spectrum Geo Ltd. L’articolo su Il Sole 24ore  
  • PUGLIA: Vergine, il grande affare, ma c’è l’incognita confisca. Ballano decine e decine di milioni di euro: quindici per l’acquisto, poco meno per la messa a norma e la bonifica, quasi un centinaio come fatturato possibile. Attorno alla discarica Vergine, ubicata a poche centinaia di metri dal centro abitato di Fragagnano ma amministrativamente rientrante nelle competenze del Comune di Taranto, si sta giocando una partita dai numeri importanti e dalle connotazioni politiche tutt’altro che irrilevanti. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno 
  • PUGLIA: Sequestrata area adibita a discarica abusiva di rifiuti speciali. Denunciato imprenditore.Sul luogo sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro circa 100 metri cubi di “rifiuti speciali” di ogni genere, molti dei quali di natura pericolosa (parti meccaniche, batterie e pneumatici di autoveicoli, elettrodomestici). L’articolo su Trani Live
  • VENETO: I carabinieri del reparto Forestale di Cittadella hanno posto sotto sequestro, in un’azienda zootecnica nel Comune di San Giorgio in Bosco, un’area in cui era stato depositato, senza alcuna protezione direttamente sul terreno, un enorme quantitativo di rifiuti anche pericolosi. L’articolo su Il Gazzettino 
  • SICILIA: Mafia, arrestato il re dell’eolico Vito Nicastri. “Ha coperto e finanziato la latitanza di Matteo Messina Denaro”. L’articolo su Il Fatto Quotidiano
  • CAMPANIA : Sequestrata area colma di rifiuti. L’articolo su EuroNews 
  • DAL MONDO:
  • PORTOGALLO: Sette bambini portoghesi, supportati da un gruppo di avvocati e dai loro genitori, vogliono citare gli Stati europei di fronte alla Corte europea dei diritti dell’uomo per obbligarli a ridurre le emissioni e rinunciare ai combustibili fossili. L’articolo su LIFEGATE
  • RASSEGNA STAMPA 13 MARZO 2018     
  • DAI TERRITORI:
    • AGRICOLTURA: Tornano in Italia le antiche varietà di mais: i contadini riconvertiti al biologico e al recupero delle sementi locali crescono di anno in anno, si associano, tessono reti con tutta la filiera alimentare e fanno cultura. L’articolo su La Repubblica 
    • GIUSTIZIA AMBIENTALE: La Terra è una: difendiamo chi lotta per proteggerla. La rete “In Difesa Di – per i diritti umani e chi li difende” ha avviato in Italia spazi di riflessione ed azione in questo senso. L’articolo su Giustizia Ambientale
    • BASILICATA: Tempa Rossa ancora priva del piano di monitoraggio ambientale, a pochi mesi dal via della produzione. I sindaci insistono specie sui controlli sulle acque. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno 
    • PUGLIA: Ilva, genitori Tarantini in piazza domenica nella manifestazione Chiudiamola qua. “Non si vive di inquinamento. Di inquinamento si muore”. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • SICILIA: Emergenza rifiuti nell’Agrigentino, città invase dall’immondizia. La spazzatura non viene raccolta da giorni. L’articolo su il Giornale della Sicilia
    • LOMBARDIA: Continuano i roghi di aziende nel settore dei rifiuti, l’ultima a bruciare è stata una ditta che a Cologno Monzese si occupa di deposito e movimentazione di carta, plastica e legno. L’articolo su La Nuova Ecologia
    • CAMPANIA: Mega impianto rifiuti a Sassinoro, a rischio la preservazione del parco archeologico di Altiria e l’istituzione del parco del Matese. Il video su Telemolise
  • DAL MONDO:
    • GLOBAL WARMING: combatterlo conviene! Contenere l’aumento delle #temperature richiederà tra i 22 e i 41 bilioni di dollari. Ma la conseguente riduzione di patologie legate all’inquinamento produrrebbe risparmi fino a due volte e mezzo superiori alla spesa. L’articolo su La Repubblica 
    • CAMBIAMENTI CLIMATICI: La catastrofe che non vogliamo vedere. Intervista ad Amitav Ghosh. Il video su Internazionale
    • REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO: promulgato il codice minerario, con forti aumenti delle tasse e concertazioni con le imprese straniere. Intanto, 6.500 Km2 di foresta equatoriale sono stati attribuiti a due operatori cinesi. L’articolo su Greenreport
    • CANADA: Trudeau duramente contestato da popoli autoctoni e ambientalisti per un oleodotto. L’articolo su Greenreport
    • BRASILE: Nestlè e Coca Cola vogliono privatizzare una delle falde acquifere più grandi del mondo, la falda di Guarani. L’articolo su GreenMe
  •  
  •   RASSEGNA STAMPA 12 MARZO 2018     
  • DAI TERRITORI:

    • TRIVELLE: via libera del Consiglio di Stato ai permessi di ricerca di gas nel mare Adriatico dall’Emilia Romagna alla Puglia. I giudici hanno rigettato i ricorsi delle Regioni Abruzzo e Puglia e degli Enti locali. L’articolo su Il Fatto Quotidiano
    • PUGLIA: Taranto, il dopo voto si riflette anche sull’affare Ilva. Dopo il successo dei 5 stelle, il sindaco di Taranto, del Pd, abbandona la “linea dura” contro la proposta del Governo. L’articolo su Il Sole24ore
    • CAMPANIA: “I signori delle ecoballe”: custodiscono i rifiuti e incassano milioni di euro dallo Stato, come svela la commissione bicamerale d’inchiesta. Tra loro molti pregiudicati, alcuni vicini ai clan. L’articolo su Fanpage
    • ROMA: Rifiuti, il pm chiede 6 anni per Cerroni, il re di Malagrotta. Per i giudici, avrebbe avuto la capacità di creare l’emergenza per poi porsi come risolutore del problema. Chieste condanne anche per altri 45 imputati. L’articolo su Il Corriere della Sera
    • TOSCANA: E45, una frana rivela la presenza di rifiuti speciali sotto la superstrada. Tutto sequestrato, ora scattano le analisi approfondite. L’articolo su La Nazione
    • TOSCANA: Siccità, irrigazione e bacini artificiali: la conferenza a Firenze. Anbi: l’Italia deve affrontare i cambiamenti climatici e la siccità, importante gestire al meglio la risorsa idrica. L’articolo su Greenreport
    • MILANO: Rifiuti, sotto sequestro nell’hinterland 3 discariche abusive, a forte rischio di incendio e inquinamento ambientale. L’articolo su La Repubblica
  • DAL MONDO:
    • Perù, un’enorme spaccatura mette a rischio 90 famiglie e il sito archeologico di Machu Picchu. La causa sono i cambiamenti climatici degli ultimi anni, le recenti alluvioni e il disboscamento. L’articolo su Il Sussidiario
    •  Alti livelli di iodio 131 riscontrati in Europa: potrebbe essere la conseguenza dei test missilistici di Putin. L’articolo su Greenreport
    • Inaugurato il primo impianto solare termodinamico con tecnologia ENEA in Nord Africa, capace di soddisfare i consumi di una comunità locale di 1000 abitanti. L’articolo su Earth Day 
    • Siccità in Sudafrica: si allontana il “day zero”, ma l’emergenza acqua continua. L’articolo su Il Sole24ore
    • Bangladesh, l’ONU istituisce un fondo da 33 milioni per proteggere le donne dai cambiamenti climatici. L’articolo su Lifegate
    • Al via i lavori dell’Alleanza Solare Internazionale a New Delhi, promossa da Francia e India, che si propone di contrastare gli effetti negativi dei cambiamenti climatici, anche attraverso l’uso del fotovoltaico. L’articolo su Meteoweb
    • Clima, Segretario USA all’energia: lo stop ai combustibili fossili è immorale, gli Stati Uniti sono entrati nell’era di un nuovo realismo energetico. L’articolo su Greenstyle 
    • Il Bangladesh e l’emergenza dei cambiamenti climatici: si prevede che entro il 2100 il livello del mare aumenterà dai 40 cm a un metro e mezzo. Il video di approfondimento su Wired
  • RASSEGNA STAMPA 9 MARZO 2018
  • Clima, le aziende di combustibili fossili che non si adegueranno agli accordi di Parigi entro il 2025 perderanno 1.600 miliardi di dollari. L’articolo su Business Insider
  • L’Africa paga la nostra aria pulita. Il mercato in espansione delle auto elettriche e ibride ha scatenato una nuova caccia ai minerali rari, che sfrutta i lavoratori e inquina l’ambiente. L’articolo su Nigrizia 
  • Congo: la lunga mano dell’Esercito ruandese sul petrolio del Lago Kivu, dove a breve inizieranno le attività di esplorazione di giacimenti petroliferi nel lago con la collaborazione della britannica ABI Holdings. Tutte le attività sono coperte dal segreto di Stato. L’articolo su L’Indro 
  • Un appalto del Consorzio di bonifica «Terre d’Apulia» in cambio di sostegno economico per la campagna elettorale: si allarga l’inchiesta per corruzione della Procura di Bari. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno 
  • “Cosa ha svelato l’inchiesta di Fanpage.it”: Roberto Saviano racconta Bloody Money, spiegando il contesto e i meccanismi in cui si inseriscono gli affari documentati. Il video su Fanpage 
  • Le malattie della pelle dipendono dall’ambiente in cui viviamo e sono più diffuse in città, per colpa anche dell’inquinamento. L’articolo su La Repubblica 
  • Bonifica amianto, il Ministero dell’Ambiente pubblica il nuovo bando ma i rifiuti non sappiamo ancora dove metterli: la drammatica carenza di impianti per lo smaltimento non è stata risolta: si sta anzi aggravando. L’articolo su Greenreport 
  • Le maggiori società di e-commerce, hi tech e social media al mondo lavorano sul blocco delle app ai trafficanti di natura. L’articolo su Ansa 
  • Trovato nelle urine dei bambini particolato ultrafine da inquinamento atmosferico, collegato a malattie cardiache e respiratorie. E’ in grado di superare la barriera polmoni – circolazione sanguigna. L’articolo su Greenreport 
  • Stop alle megafusioni tra multinazionali come Bayer e Monsanto che tolgono diritti ai cittadini. La biodiversità del mondo non deve essere concentrata nelle mani di pochi. L’editoriale di Navdanya International su Lifegate 
  • ENI Val d’Agri: lo studio su mortalità e ricoveri nei Comuni di Viggiano e Grumento Nova nell’ambito della VIS è stato pubblicato su Epidemiologia e Prevenzione 
  • Nasce il nuovo Piano d’azione Finanza sostenibile dell’Unione Europea, che ridisegna le norme che regolano la finanza europea affinché sposi la causa climatica. L’articolo su Rinnovabili
  •                                                                      RASSEGNA STAMPA 8 MARZO 2018
    • Rapporto tra inquinamento e tumori: l’Ordine dei medici di Lecce finanzia un dottorato di ricerca all’università del Salento, per studiare la relazione tra salute e ambiente. L’articolo completo su La Gazzetta del Mezzogiorno.
    • L’inquinamento modifica anche il Dna e provoca malattie. Conta più dove vivi e che cosa respiri tutti i giorni, piuttosto che la storia dei tuoi nonni e bisnonni. L’articolo su La Repubblica.
    • Le tecnologie dell’informazione sono essenziali per rendere autonome le donne povere delle comunità rurali, più vulnerabili agli shock economici e climatici. L’articolo su Greenreport.
    • Ilva, deciderà il Tar del Lazio sui ricorsi presentati dalla Regione Puglia e dal Comune di Taranto contro il decreto del Presidente del Consiglio che contiene il nuovo piano ambientale. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno.
    • Migranti ambientali, l’Italia riconosce la protezione umanitaria a chi ‘scappa dal caldo’. Il caso di Milon, abitante del Bangladesh costretto a emigrare dai cambiamenti climatici. Gli articoli di Salvatore Altiero su Il Fatto Quotidiano  e su Medium.
    • La salute pubblica e i cambiamenti climatici: tutto quello che sappiamo sull’Italia nel nuovo rapporto multidisciplinare supportato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dalla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici. L’articolo su CMCC.
    • Caso OPL 245/ENI, al via il processo del secolo. L’accusa è di corruzione internazionale legata all’acquisizione del maxi-giacimento di petrolio offshore in Nigeria. L’articolo su Re:Common.
    • Bloody Money, l’inchiesta sui rifiuti in Campania: le intercettazioni svelano come per l’affare Sma, l’azienda della Regione che si occupa di rifiuti, fosse pronta a scendere in campo mezza camorra campana. L’articolo su Fanpage.
  •  
    • Romea a 4 corsie: progetto vecchio e superato. Opzione Zero valuta in modo netto e negativo il progetto della società Sinergo, relativo al raddoppio della Romea nel tratto Chioggia-Mestre. L’articolo su Salviamo il Paesaggio
  •                                                                       RASSEGNA STAMPA 7 MARZO 2018
    • NAPOLI: al via gli Anter Green Awards, in verranno premiate le scuole con forniture 100% green prodotta solo da fonti rinnovabili. Occasione anche per riflettere sui temi della sostenibilità.  L’articolo completo su La nuova ecologia.
    • CANADA: secondo un’equipe di scienziati gli agenti inquinanti presenti nell’ambiente potrebbero creare mutazioni del Dna, il rischio è quello di maggiore vulnerabilità nel contrarre malattie cardiache e respiratorie.  Lo studio si basa su analisi del Dna condotte su oltre mille pazienti. L’articolo completo su Huffingtonpost.
    • MEDITERRANEO: occorre al più presto correre ai ripari, l’inquinamento negli oceani è in gran parte causato dalle microplastiche. Anche nel Mediterraneo però ci sono 1,2 milioni di microframmenti per Km quadrato. L’articolo completo su Ambienteambienti
    • CAMBIAMENTI CLIMATICI: in Italia la salute della popolazione è fortemente minacciata dal global warming. Mette a rischio la sicurezza alimentare e i servizi igienico sanitari, per non parlare dell’aumento delle malattie veicolate da insetti e delle infezioni delle vie aeree. Necessaria una decisa inversione di tendenza. L’articolo completo su Greenreport.
    • UNIONE EUROPEA: economie resilienti e competitive, la Commissione europea ha vagliato 2 Paesi membri e 5 regioni Ue da assistere verso la transizione industriale. Tra le regioni selezionate anche il Piemonte. L’articolo completo su Greenreport.
  •                  
  •                                                                             RASSEGNA STAMPA 6 MARZO 2018 
  •  
  • Clima: lettera di 14 Ministri dell’Ambiente alla Commissione Europea, per chiedere di mantenere l’attuale livello di spesa, con almeno il 20% del bilancio destinato a progetti e investimenti legati al clima. L’articolo su Meteoweb.
  • L’erosione del suolo costa all’Italia 619 milioni di euro l’anno, il dato peggiore d’Europa. Un terzo di tutta la superficie agricola nazionale è colpita «gravemente» dal fenomeno. L’articolo su Greenreport.
  • Capitale naturale, questo sconosciuto: all’ambiente l’Italia dedica appena lo 0,6% della spesa. Il rapporto annuale del Comitato del Ministero dell’Ambiente. L’articolo su Greenreport.
  • Tap, il gip chiede una perizia sul progetto a «spezzatino». L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno.
  • Ambiente e salute, a Let’s book presso l’Università Cattolica di Piacenza si parla dell’”orco glifosato”. L’articolo su Piacenza Sera.
  • Smog, la Commissione Europea decide mercoledì 7 sul deferimento in Corte dei nove Paesi, tra cui l’Italia, in infrazione per aver violato ripetutamente i limiti di Pm10 e biossido di azoto nell’aria dei centri urbani. L’articolo su Ansa.
  • Saipem, la Consob accusa la società di ENI e Cassa Depositi e Prestiti di aver effettuato “errori rilevanti” da circa 1,3 miliardi nelle svalutazioni dei bilanci 2015 e di non averli corretti nel 2016. L’articolo su Il Fatto Quotidiano.
  • Campania, da Caldoro a De Luca ecco come raddoppia il costo per smaltire i rifiuti: cinque anni fa 120 euro a tonnellata, oggi oltre 200, come emerso dall’inchiesta di Fanpage.  L’affare è (voler) operare in emergenza. L’articolo su Il Fatto Quotidiano.
  •                                          
  •                                                                        RASSEGNA STAMPA 5 MARZO 2018
  • SOSTENIBILITA’: tra le città virtuose che hanno fatto scelte “verdi” anche Milano che risulta essere la 18° al mondo e l’11° europea, è quanto analizzato da Gestore dei servizi energetici (Gse). L’articolo completo su Ansa Ambiente.
  • CONSUMO DI SUOLO: secondo il Joint research centre (Jrc) della Commissione europea L’italia è primatista in negativo in questa speciale classifica, con un costo annuo di 619 milioni l’anno. L’articolo completo su GreenReport.
  • BRASILE: i PM pubblicano i documenti prova che le compagnie minerarie erano a conoscenza di un rischio concreto. È cronaca di oggi il crollo diga Fundão, il più grande disastro brasiliano dietro il silenzio della Samarco. L’articolo completo su Giustizia Ambientale.
  • ZIMBABWE: il paese punta tutto sulla produzione di litio, cuore delle auto elettriche. potrebbe fornire il 20 per cento della domanda globale. L’articolo completo su Giustizia Ambientale
  • GELA: dopo il disastro ambientale il rinvio a giudizio per tutti gli imputati. Gli avvocati dell’ENI si difendono escludendo legami tra le attività industriali e i danni all’ambiente e alla salute. L’articolo completo su Terre di frontiera.
  • CAMPANIA: da Caldoro a De Luca ecco come raddoppia il costo per smaltire i rifiuti: l’affare è (voler) operare in emergenza- L’articolo completo su Il Fatto quotidiano
  • CAMBIAMENTI CLIMATICI: secondo una indagine statistica della DNV GL la maggior parte delle imprese sono ancora impreparate a fronteggiare il global warming. L’articolo completo su Ambiente e ambienti.
  •                                                             RASSEGNA STAMPA 2 MARZO 2018
  • CITTA’ DEL CAPO: si prepara a resistere al giorno zero dell’acqua, ma il pericolo aleggia ormai su tutte le aree del mondo minacciate dal riscaldamento climatico. L’articolo su Internazionale.
  • AMBIENTE: quanto inquina un’auto elettrica? Se si considera tutto il ciclo di vita, anche più di benzina e diesel. Solo le rinnovabili possono cambiare le cose. L’articolo su La Repubblica.
  • GIUSTIZIA: approvata la relazione della Commissione Ecomafie su Campania e Toscana, su bonifiche, navi dei veleni e traffici internazionali di rifiuti. L’articolo su Ricicla News.
  • MIGRAZIONI: la situazione di povertà e le problematiche legate ai cambiamenti climatici giustificano la protezione umanitaria dei richiedenti asilo. L’ordinanza innovativa del Tribunale dell’Aquila, che accoglie le richieste di un cittadino del Bangladesh, indebitatosi dopo aver perso il suo terreno per un’alluvione, citando la pubblicazione di A Sud “Crisi ambientali e migrazioni forzate“. L’articolo su Melting Pot Europa.
  • PESTICIDI: minacciano la sopravvivenza delle api: la conferma dell’EFSA, l’autorità europea per la sicurezza alimentare.L’articolo su Fanpage.
  • ACQUA: l’Italia ora rischia una multa Ue da 347 mila euro al giorno. Il “persistente inadempimento”  nella gestione delle acque reflue da parte del nostro Paese dura ormai da 18 anni, e non è stato sanato neanche dopo la sentenza del 2012. L’articolo su Greenreport.
  • ALASKA: 3.000 galloni di olio combustibile pesante nell’habitat critico di lontre e leoni marini. Il maltempo ostacola le operazioni di bonifica. Una vecchia struttura non ha resistito ai forti venti. L’articolo su Greenreport.
  • GLIFOSATO: Guerra agli erbicidi. L’Europa ne permette l’uso per i prossimi cinque anni, ma ambientalisti e cittadini temono gli effetti nocivi. Tra regolamenti e sanzioni la battaglia degli agricoltori. L’articolo su La Stampa.
  • RINNOVABILI: Ecco le nazioni che ne stanno guidando la transizione. Molte sono note, alcune sorprendenti. L’articolo su Lifegate.
  •                                                      
  • RASSEGNA STAMPA 1 MARZO 2018
  • MEDITERRANEO: bloccati 8 nuovi pozzi petroliferi ENI e Edison,  lo sbarramento degli 8 giacimenti a largo di Ragusa è lo smacco alle lobby degli idrocarburi fossili. La speranza è che la piattaforma Vega B venga abbandonata definitivamente. L’articolo completo su lanuovaecologia.it
  • ECONOMIA CIRCOLARE: è la soluzione a molti problemi ambientali ed economici, ridurrebbe anche la dipendenza da export waste paper. Ci spiega perché il presidente di Assocarta. L’articolo completo su ilsole24ore.com
  • CLIMATE CHANGE: Temperature gelide in tutta Europa, primavera “invernale” un po’ in tutta Italia, sorprendente. Quello che succede nell’artico è invece molto preoccupante. Ben 35 gradi in più al Polo Nord portano l’estate. L’articolo completo su lifegate.it
  • ALASKA: disastro ambientale provocato da uno sversamento di 3000 galloni di petrolio in mare. Operazioni di bonifica rese ancor più difficili dalle condizioni climatiche avverse. L’articolo completo su greenreport.it
  •  AMSTERDAM: arriva il primo supermarket “plastic free”. Il modello verrà replicato ad altri 74 supermercati di Ekoplaza entro la fine del 2018. L’articolo su greenme.it
  • NEONICOTINOIDI: sono dannosi per le api da miele con conseguenti rischi per l’impollinazione. Dallo scorso anno l’UE ne consente l’uso in serra, la decisione appare un palliativo. Occorre piuttosto una presa di posizione netta per abbandono totale e repentino dei pesticidi chimici da parte delle istituzioni europee. Si attende il verdetto finale per marzo.  l’articolo completo su wired.it
  • RASSEGNA STAMPA 28 FEBBRAIO 2018
  • BLOODY MONEY: Quarta puntata: La Dama di Mezzo. “2,8 milioni per entrare nell’affare”: così i soldi della camorra finanziano le aziende del Nord. Il video su Fanpage 
    • BRACCIANO: Acea impugna nuovamente il provvedimento della Regione Lazio che garantisce la tutela dell’ecosistema e regola l’utilizzo delle acque. Istituzioni del Lago: vergognoso. L’articolo su Terzo Binario 
    • ABRUZZO: Parco regionale Sirente Velino, la rivolta degli ambientalisti: “Regione finanzia con 6 milioni di euro la devastazione di vaste aree naturali”. L’articolo su News Town 
    • OGM MAIS: Federbio contesta incongruenze e falsità nello studio che afferma che non comporterebbe rischi per la salute umana, animale e ambientale. L’articolo su Lifegate 
  • FOSSILI: Una tassa come toccasana per la transizione energetica e per il bilancio dell’Unione europea. La proposta arriva da 19 economisti. L’articolo su Lifegate 
  • CO2: Il Consiglio Ue approva la riforma del mercato delle quote di emissione. Obiettivo: tagliare del 40% le emissioni rispetto al 1990. L’articolo su Alternativa Sostenibile 
  • ABUSIVISMO: Abusi edilizi, De Luca ignora lo stop del governo e vara linee guida per i sindaci: “Ecco quando potete non demolire”. L’articolo su Il Fatto Quotidiano 
  • RASSEGNA STAMPA 27 FEBBRAIO 2018
  •  
    • BLOODY MONEY: Rifiuti e tangenti, ancora un incendio doloso colpisce i familiari dei giornalisti di Fanpage. Il parlamentare di LeU, Peppe De Cristofaro: “Coincidenze inquietanti”. L’articolo su Il Fatto Quotidiano 
    • BOLIVIA: Cochabamba: dove l’accesso all’acqua non è un diritto ma un privilegio di pochi, legato a profonde ingiustizie sociali. L’articolo su Comune info
    • COLORADO: Anche il fiume deve avere i suoi diritti: la battaglia dei cittadini di Denver su una grande questione giuridica, la terra ha il diritto intrinseco di vivere oppure la sua esistenza è solo subordinata agli interessi degli uomini e delle loro corporation? L’articolo su Comune info 
    • DIESEL: Alcuni chiarimenti sugli annunci delle case automobilistiche. Perché l’addio probabilmente non è davvero vicino, e perché le strategie adottate non migliorano realmente la situazione delle emissioni e dell’inquinamento. L’articolo su Il Sole 24 ore 
    • ELEZIONI: La denuncia dell’ASviS: assenti dai programmi e dalla campagna le questioni dello sviluppo sostenibile, talvolta persino strumentalizzate. L’articolo su Avvenire
    • ENI – SAIPEM: Chiesti 6 anni e 4 mesi per l’ex amministratore delegato Scaroni, nell’ambito dell’inchiesta sulle tangenti per assicurarsi appalti in Algeria. L’articolo su La Repubblica 
    • CLIMATE CHANGE: I tempi accelerati della crisi climatica e tre certezze: la terra corre rischi enormi; ci sono molte esperienze che indicano cosa è possibile fare subito per ridurre le emissioni; ma lo spirito degli accordi internazionali resta molto lontano. L’articolo completo su Comune info  
  • RASSEGNA STAMPA 26 FEBBRAIO 2018
  •  
    • DISCARICA TRANI: Scoppia il caso «percolato», liquido inquinato che fuoriesce dai rifiuti. Lo denuncia il Movimento Trani a Capo, secondo l’amministrazione però è tutto sotto controllo. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno 
    • BELLUNO: In 250 in marcia contro il progetto, approvato dal governo, di razionalizzazione degli elettrodotti. I cittadini contestano i danni che sarebbero apportati al paesaggio. L’articolo su Il Corriere delle Alpi 
    • VEGA B: Il Ministero dell’ambiente boccia il progetto di Edison ed Eni. Stop a 8 nuovi pozzi petroliferi al largo di Ragusa. L’articolo su Greenreport 
    • USA: Ennesimo schiaffo alle politiche pro fossili di Trump: un tribunale statunitense ha temporaneamente bloccato l’amministrazione USA dal demolire la Waste Prevention Rule, la norma che regola le perdite di metano. L’articolo su Rinnovabili 
  • RASSEGNA STAMPA 23 FEBBRAIO 2018
    • ENI NIGERIA: La compagnia petrolifera Eni accusata (in Italia) di causare inondazioni nel villaggio della comunità Aggah, in Nigeria. L’articolo su Lifegate
    • ENI MEDITERRANEO: Hezbollah: «In poche ore possiamo distruggere le piattaforme petrolifere israeliane nel Mediterraneo». Israele, Arabia Saudita e Iran si scambiano minacce sui giacimenti a cui è interessata Eni. L’articolo su Greenreport
    • DECARBONIZZAZIONE: La svolta green di Generali: toglierà 2 miliardi di investimenti dal settore del carbone, e investirà 3,5 miliardi nell’economia verde. Catastrofi naturali e cambiamento climatico rappresentano ormai uno dei maggiori rischi assicurativi per la compagnia. L’articolo su Formiche.
    • INQUINAMENTO: ricerca, CNR: la nebbia aumenta la tossicità del particolato atmosferico. A rischio l’area della Val Padana. L’articolo su Meteoweb
    • CONGO: la Repubblica democratica del Congo vuole trivellare petrolio nei parchi nazionali. Se trivellate, le torbiere del Parco di Salonga potrebbero rilasciare enormi quantità di CO2 nell’atmosfera. L’articolo su Greenreport.
    • ALESSANDRIA: veleni al polo chimico, il pm al processo: “I vertici di Ausimont e Solvay sapevano della situazione spaventosamente inquinata e mentirono agli enti”. L’articolo su La Stampa
    • PFAS: gli uomini sono meno fertili a causa dei Pfas e dei cambiamenti climatici. Leggi l’articolo completo su Lifegate.
    • FRANCIA: scontro sul nucleare, 500 gendarmi sloggiano gli occupanti della Zad di Bure. Manifestazioni di sostegno agli attivisti antinucleari. Sotto accusa il ministro Hulot: lingua biforcuta. L’articolo su Greenreport

           

                     

                                                           RASSEGNA STAMPA 22 FEBBRAIO 2018

           

    • BASILICATA: prescritti la metà degli indagati nell’ambito dell’inchiesta “Tempa Rossa”. Il processo di Appello sarà incentrato solamente alla vicenda esproprio dei terreni finalizzata alla realizzazione del Centro Olio e alla tentata concussione. L’articolo completo su La Gazzetta del Mezzogiorno.
    • PERU’: ancora una volta la marea nera ha invaso l’Amazzonia peruviana, stavolta gli indios documentano il dramma ambientale ed umano con i loro droni. L’articolo completo su Greenreport
    • TRUMP FOREST:  “dove l’ignoranza fa crescere gli alberi”, l’iniziativa è nata per neutralizzare lo scellerato dietrofront sugli accordi climatici da parte del presidente americano. In un solo anno ha già trovato fissa dimora 1 milione di alberi, l’obiettivo è quello di arrivare a quota 10 miliardi in tutto il mondo. L’articolo completo su Ansa.
    • BLOODYMONEY: prosegue l’inchiesta di Fanpage che arriva in Veneto. Nunzio Perrella, l’ex boss infiltrato, stavolta a colloquio con un’interlocutrice veneta. «Questi sono soldi della camorra? Va bene, dov’è il problema». L’articolo e il video su Leggo.

                                                     

                                                       RASSEGNA STAMPA 21 FEBBRAIO 2018

    • NAPOLI: l’inchiesta di Fanpage sulla gestione illecita dei rifiuti in campania, si aggrava la posizione di Vincenzo De Luca e suo figlio Roberto, che intanto promette di dimettersi da Assessore al Bilancio al comune di Salerno. L’articolo su Ilfattoquotidiano.
    • NIGERIA: processo ENI, nuove ombre sull’azienda italiana dopo la scoperta della maxitangente. Sicari tentano di uccidere il Capo dell’anticorruzione Ibrahim Magu, fortunatamente è salvo. L’articolo su L’espresso.
    • TRENTO: “M’illumino di meno” al via, 50 eventi sui temi della sostenibilità ambientale e promuovere il risparmio energetico in 30 comuni del Trentino. L’articolo su Ansa.
    • SICILIA: nuove segnalazioni relative alla contaminazione dell’acqua, è quasi isteria dei cittadini. I laboratori confermano la crisi, si attendono risposte concrete dal comune. L’articolo su GiornalediSicilia.
    • MICROPLASTICHE: impressionanti i livelli di inquinamento presenti nel Mediterraneo, presenti nel Bacino ben il 7% a livello globale. Necessaria un’inversione di rotta che sia cosciente del concreto rischio per la salute umana e del mare. Tutto quello che c’è da sapere su Lifegate.

                                                                       

                                                                       RASSEGNA STAMPA 20 FEBBRAIO 2018

    • Venezia: Un algoritmo per decretare lo stop alle grandi navi in Bacino San Marco. La capitaneria di porto avrebbe messo a punto un sistema che terrebbe in considerazione nuove variabili per il transito a Venezia, tra cui altezza, larghezza e uso di misure “green”. L’articolo su VeneziaToday.
    • Circular Economy: Studio Onu: nel 2050 il 66% della popolazione vivrà in città. La raccomandazione degli esperti è di puntare su risparmi ed economia circolare. L’articolo su Eco dalle città.
    • Inquinamento atmosferico: profumi e saponi inquinano l’aria quanto il traffico. Lo studio della University of Colorado. L’articolo su Alternativa Sostenibile.
    • Allarme siccità: a rischio la produzione di pomodori da industria al Sud. Nella Capitanata, dove si coltiva il 30% dell’oro rosso destinato alla trasformazione, l’acqua è la metà rispetto a un anno fa. E gli agricoltori potrebbero saltare un anno di produzione. L’articolo su La Repubblica.
    • USA: Trump è ancora senza consigliere scientifico, record dal 1951. La mancata nomina sembra riflettere lo scetticismo, se non l’ostilità, dell’amministrazione Trump verso la scienza, a partire dal cambiamento climatico. L’articolo su La Repubblica.
    • Clima: L’inquinamento dell’aria aumenterebbe il rischio di infarti, secondo un nuovo studio. L’articolo su ilMeteo.
    • Acquedotto Valnerina: esposti e indagini sul progetto affidato alla controllata di Acea. ‘Rischio contaminazioni delle falde’. Il geologo: “Manca un bilancio idrogeologico di tutto il bacino”. La valle umbra è anche zona sismica. L’articolo su Il Fatto Quotidiano.
    • Puglia: Tap finanzia un master per formare operatori turistici. Il presidente della Regione Puglia Emiliano: una vergogna, vogliono comprare il consenso dei salentini, pensando che dimenticheremo i danni inferti al nostro turismo. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno.
    • Caso Eni: salta fuori una maxi tangente, ora rischia di pagare nove miliardi. La Nigeria vuole dalla società italiana un gigantesco risarcimento per la mazzetta pagata al vecchio governo di Abuja. Descalzi, Scaroni e altri dirigenti alla sbarra anche a Milano: 
il processo partirà il 5 marzo. L’articolo su L’Espresso. 
    • Medio Oriente: Israele sceglie l’Egitto per esportare il gas del Bacino del Levante. Una decisione che ancora una volta rimescola le carte nel Mediterraneo orientale, dove si sta giocando una partita sempre più delicata. L’articolo su Il Sole 24ore
    • Ecco la «cura da cavallo» per acque e suolo dell’area industriale del Sulcis in Sardegna: dal risanamento della falda acquifera alla bonifica dei suoli passando per l’acquisto di beni durevoli e interventi da distillare in cinque anni. L’articolo su Il Sole 24ore
    • Basilicata: il petrolio lucano tenta la malavita, un segnale l’attentato al sindaco. L’ombra della criminalità si allunga sugli interessi che ruotano su Tempa Rossa. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno

    RASSEGNA STAMPA 16 FEBBRAIO 2018

    • NAPOLI:  Corruzione per il controllo illecito degli appalti nel settore del trasporto e dello smaltimento dei rifiuti in Campania. È l’inchiesta giudiziaria che scuote Napoli poche settimane prima del voto alle Politiche. Su Fanpage.it
    • SCIENZA AL VOTO: Le prossime elezioni viste sotto la ente degli scienziati del CNR, l’appello è quello di riformulare un’agenda politica dove i cambiamenti climatici siano al primo posto. «Ambiente punto imprescindibile per il futuro del Paese». L’articolo su Il Messaggero
    •  CLIMATE CHANGE: Olimpiadi invernali, il 40% delle città che le hanno ospitate non potrà più farlo. Per colpa del clima che cambia. L’articolo su Lifegate

     

    RASSEGNA STAMPA 15 FEBBRAIO 2018

    • SANITA’: Relazione della Commissione Ecomafie: le strutture sanitarie italiane producono 2.700 metri cubi di rifiuti radioattivi l’anno. Urgente un deposito nazionale. L’articolo su Greenreport 
    • ULTIMATUM UE SU SMOG: Berlino annuncia la sperimentazione in alcune città dei mezzi pubblici gratis. Ma è subito polemica sui costi e subito arriva la frenata. L’Italia si è limitata a rivendicare la nuova Strategia energetica nazionale, di cui mancano diversi decreti attuativi. L’articolo su Il Fatto Quotidiano 
    • AGRO ROMANO: Autorizzato il taglio di 21 ettari di bosco da parte di Roma Natura. Il presidente Maurizio Gubbiotti, tra i fondatori di Legambiente, nega la notizia ma esistono sia il nullaosta che l’autorizzazione. Quali sono gli interessi in gioco? L’articolo sul blog di Fabio Balocco su Il Fatto Quotidiano 
    • BARI: Saline di Margherita di Savoia: chiuso impianto per rischio inquinamento. Secondo il rapporto Arpa, ci sono mancanze relative allo stato di manutenzione degli impianti, all’atto autorizzativo, alle emissioni di polveri, allo scarico delle acque reflue industriale ed alle emissioni acustiche ambientali. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno 
    • CONSUMO DI SUOLO: Le risposte Alessandro Mortarino del Forum Salviamo il Paesaggio sulla proposta di legge popolare contro il consumo di suolo presentata ufficialmente da pochi giorni. L’articolo su Comune.info 
    • ENERGIA: Le tasse sull’energia dei Paesi più sviluppati sono una barzelletta climatica. Secondo l’OECD, le imposte sulle fonti fossili sono troppo basse per contribuire alla riduzione delle emissioni e alla decarbonizzazione. L’articolo su Rinnovabili
    • URBANIZZAZIONE: Nasce il database delle città: il mondo è più urbanizzato del previsto. Il database segue la crescita della popolazione e delle aree edificate negli ultimi 40 anni, tracciando una serie di fattori ambientali. L’articolo su Rinnovabili 

    RASSEGNA STAMPA 14 FEBBRAIO 2018

     

    • EXPO: La Procura indaga sulle aree Expo: la falda è inquinata. Materiali cancerogeni sarebbero finiti nel sottosuolo. E ai confini del futuro campus due fabbriche pericolose. L’articolo su Il Fatto Quotidiano 
    • ABUSIVISMO DI NECESSITA’: Non è ammissibile. Berlusconi smentito dalla Corte di Cassazione: «Se il suolo è edificabile, le disagiate condizioni economiche non impediscono al cittadino di chiedere il permesso di costruire. Se il suolo non è edificabile, il diritto del cittadino a disporre di un’abitazione non può prevalere sull’interesse della collettività alla tutela del paesaggio e dell’ambiente». L’articolo su Greenreport 
    • OLIO DI PALMA: il biocarburante che uccide(va?) i diritti e l’ambiente. I popoli indigeni sono stati scacciati dalle loro terre per fare spazio alle piantagioni in Indonesia e Malaysia. Inoltre, il biocarburante derivato dall’olio di palma genera il triplo delle emissioni del diesel. L’articolo su Unimondo 
    • SOLVAY: Processo d’appello per la contaminazione delle falde a Spinetta Marengo. La risposta di Medicina Democratica, costituitasi parte civile, ai tentativi di discredito
    • MOBILITA’: Il Kyoto Club presenta Mobilitaria 2018: il rapporto su mobilità e inquinamento nelle città italiane. Milano ha attuato le politiche più incisive in questo decennio, Torino problematica. L’articolo su La Stampa
    • USA: Il nuovo Piano Trump per le infrastrutture è un duro colpo per l’ambiente: punta ad affrettare le revisioni ambientali e indebolire le tutele per le specie in via d’estinzione. L’articolo su Greenme 
    • GLIFOSATO: Ludmila, la bambina argentina col glifosato nel sangue avvelenata giorno dopo giorno. La sua famiglia vive accanto un deposito di agrotossici della ditta José Pagliaricci, dove sono conservati glifosato e Round Up, anche se proibiti nelle aree urbane. L’articolo su Greenme 
    • SMOG: La criminalità aumenta nelle città più inquinate: lo studio degli scienziati della Columbia Business School di New York. L’articolo su Greenme 
    • DEFORESTAZIONE: I cioccolatini non sono il modo più green di festeggiare San Valentino: un nuovo rapporto di Guardian e Mighty Earth ha collegato la crescente domanda globale di cacao alla deforestazione in Asia e in Africa. Solo due maggiori produttori, Olam e Hershey, hanno dichiarato che si impegneranno immediatamente a produrre cacao senza deforestazione. L’articolo su Greenme 

    RASSEGNA STAMPA 13 FEBBRAIO 2018

     

    • MONDO: In totale sono stati assassinati 197 difensori della terra, quattro ogni settimana. Gli omicidi sono quasi sempre compiuti da gruppi paramilitari o da sicari al soldo delle imprese multinazionali o dei governi locali. L’articolo su Dinamopress
    • PUGLIA: Traffico internazionale di rifiuti tra Puglia, Egitto, Libia e Iran. Quattro aziende sequestrate, tre imprenditori arrestati e sette persone denunciate.  L’articolo su La Nuova Ecologia
    • MALAFEDE: 21 ettari di bosco saranno tagliati col nulla osta di Roma Natura. L’area appartiene alla vaticana Propaganda Fide, che ne ha concesso lo sfruttamento a una società privata. L’articolo su Il Corriere della Sera
    • SMOG, UE: decisione a metà marzo sulla valutazione delle misure anti-smog dell’Italia e degli altri 8 Paesi che rischiano il deferimento alla Corte. L’articolo su Ansa 
    • CIPRO: Nave Eni Saipem 1200 bloccata a Cipro, Erdogan avverte: “Non superate il limite, tentativi opportunistici non passano inosservati”. La nave era diretta in un tratto di mare della zona economica esclusiva di Cipro che la Turchia contesta, in cui sono previste perforazioni alla ricerca di idrocarburi. L’articolo su Il Fatto Quotidiano 
    • ENI SAPIEM: Eni-Saipem bloccata, quel gas al largo di Cipro risveglia crisi antiche. La nave Saipem 1200 è divenuta ostaggio di una rischiosa partita diplomatica, che oltre ad Ankara e Nicosia coinvolge la Grecia, l’Egitto e, sempre di più, l’Italia e l’Unione europea. L’articolo su Il Sole 24 ore
    • RIFIUTI: verso la chiusura di un altro impianto in Toscana: Cava Fornace. Dove andranno i rifiuti finora conferiti nella discarica, amianto compreso? L’articolo su Greenreport 
    • GIAPPONE: Le coste contaminate da una marea di petrolio; potrebbe essere quello della petroliera Sanchi. Gli abitanti delle isole giapponesi di Amami-Oshima, famose per le spiagge incontaminate e le barriere coralline, hanno riferito di aver ripulito le coste da cumuli neri di petrolio. L’articolo su Lifegate 
    • “La terra ha i suoi diritti”. Recensione dell’ultimo libro di Vandana Shiva, una delle personalità più importanti del movimento ecologista mondiale, che disegna un modo diverso di guardare il mondo. L’articolo su comune.info 

    RASSEGNA STAMPA 12 FEBBRAIO 2018

    • SMOG: Il ministro Galletti promette alla Ue interventi da 5 miliardi per evitare deferimento alla Corte di Giustizia. La lettera inviata al commissario Vella illustra la nuova Strategia Energetica Nazionale – di cui però mancano i decreti attuativi sulle rinnovabili – e fa il punto sul Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica. L’articolo su Il Fatto Quotidiano 
    • PUGLIA: Scoperto traffico illegale di rifiuti pericolosi e non tra la Puglia, l’Egitto, l’Iran e la Libia. Arrestati tre imprenditori e chiuse quattro aziende. L’articolo su Barilive 
    •  AMIANTO: L’Osservatorio nazionale istituisce un numero verde gratuito per chi ha bisogno di assistenza per eventuale diagnosi di malattia professionale, chi necessita di cure e per chi chiede il risarcimento dei danni, anche quelli subiti dai familiari. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno 
    • TRASPORTI MARITTIMI: Le emissioni causano 400.000 morti premature. Secondo l’ISPRA, in Italia nel 2014 il settore ha prodotto 22.403 tonnellate di emissioni di ossidi di zolfo. Le nuove norme sulla qualità dei combustibili adottate dall’Imo rappresentano un passo avanti per la salute umana, ma un problema per i cambiamenti climatici. L’articolo su Informa Salus 
    • VIETNAM: condanna a 14 anni di carcere per il blogger dissidente Hoang Duc Binh, che ha organizzato le proteste per il disastro ecologico causato dalla compagnia taiwanese Formosa Plastics Group. Negli ultimi mesi, attivisti e blogger sono gli obiettivi della campagna governativa contro il dissenso. L’articolo su Asianews 
    • TERRA DEI FUOCHI: A Gricignano d’Aversa a fuoco sito di trattamento rifiuti: pompieri al lavoro da 13 ore. L’articolo su Il Mattino
    • ENI: La firma di due contratti col governo del Libano per l’esplorazione e la produzione di gas offshore in una zona marina rivendicata anche da Israele, Cipro Nord (Turchia) e Cipro destabilizza i delicati equilibri dell’area. L’escalation bellica israeliana degli scorsi giorni in Libano sembra collegata, così come il blocco da parte della Turchia della piattaforma Eni in viaggio verso Cipro. L’articolo su Greenreport 
    • ABRUZZO: La Regione ha definitivamente autorizzato il Comune di Ortona allo sversamento in mare di 342.694 mc di fanghi derivanti dai lavori di escavazione dei fondali del Bacino Portuale di Ortona. Di Pietrantonio: <<operazioni di elevatissimo impatto ambientale>>. L’articolo su Prima da noi
    • CAMBIAMENTI CLIMATICI: Insieme alle guerre hanno riportato la fame nel mondo, dopo anni di declino. Secondo la Fao sono necessari 1,06 miliardi di dollari per aiutare 26 paesi a combattere la malnutrizione. L’articolo su Greenreport 

    RASSEGNA STAMPA 9 FEBBRAIO 2018

     

    • SANT’ANGELO LODIGIANO: Sequestrate oltre 50 tonnellate di rifiuti pericolosi. Carcasse di autovetture, pneumatici, parti di motori, batterie e sversamento di oli minerali all’interno di una struttura composta da capannone nel cortile. L’articolo di La Repubblica
    • URANIO IMPOVERITO: La commissione di inchiesta accusa: «Per anni seminate morti e malattie tra i nostri militari» Approvata la relazione finale. I parlamentari denunciano i rischi per la salute dei soldati, spesso esposti a sostanze nocive. Il documento collega uranio impoverito e malattie contratte in servizio. Cita silenzi del governo e impunità delle autorità militari. La Difesa insorge: «Accuse infondate». L’articolo su Linkiesta
    • SMOG: Ultimatum UE: senza provvedimenti entro venerdì sera, Italia e altri 8 Paesi finiranno davanti alla Corte di giustizia. L’articolo su La Stampa
    • DICHIARATO LO STATO DI EMERGENZA IN SICILIA:
      1. Dichiarato lo stato d’emergenza per la crisi idrica a Palermo e per i rifiuti in tutta l’isola. Poteri straordinari al presidente della Regione Nello Musumeci. L’articolo su La Repubblica 
      2. Emergenza idrica a Palermo e siccità in Sicilia, il piano della Regione. La crisi sta mettendo in pericolo l’agricoltura in tutta l’isola. L’articolo su Il Sicilia 
    • DOPO L’ACCIAIO: Il cielo sopra Essen. Viaggio nella Ruhr che risorge dall’industria siderurgica. Un tempo inquinatissima capitale della siderurgia tedesca, oggi questa città è diventata  ecologica e “smart”: qui è rinato persino l’Emscher, il famigerato fiume dei veleni. L’articolo su La Repubblica
    • SICCITA’: Nonostante pioggia e neve, gli invasi restano ancora sotto i livelli usuali. La situazione peggiore al Sud, dove le riserve d’acqua sono dimezzate. E il Consiglio dei ministri dichiara lo stato d’emergenza per la crisi idrica di Palermo. L’articolo su La Nuova Ecologia 
    • OZONO: La distruzione dell’ozono ci farà estinguere: ha già cancellato la vita sulla Terra. Enormi eruzioni vulcaniche avvenute 252 milioni di anni fa hanno distrutto lo strato di ozono, permettendo il passaggio di letali radiazioni UV-B che hanno avviato la più grande estinzione di massa sul nostro pianeta. L’articolo su Fanpage 
    • ENI: “Il più grave scandalo di sempre”. La reazione dell’economista Luigi Zingales, vittima del complotto, l’unico a chiedere la verità. L’articolo su Il Fatto Quotidiano
    • BASILICATA:

    RASSEGNA STAMPA 8 FEBBRAIO 2018

    • CONTAMINAZIONE: L’acqua del fiume Seveso, che scorre tra la Brianza e il milanese, si tinge di blu: allarme inquinamento. La causa sembrerebbe lo sversamento accidentale di mille litri di colorante blu da parte di una azienda di Senna Comasco operante nel settore della chimica per arti grafiche, stampa e fotografie, causato dalla rottura di un tubo. L’articolo su Today 
    • ESPLOSIONE COMO: Esplosione di un silos in un’azienda del Comasco, la Ecosfera, che tratta rifiuti speciali: dieci operai feriti, tre sono gravi. Attivata l’unità per il rischio chimico L’articolo su Il Fatto Quotidiano
    • URANIO IMPOVERITO: Commissione parlamentare d’inchiesta: ‘Criticità sconvolgenti hanno portato a morti e malattie. Negazionismo vertici militari’. Gli esperti ascoltati hanno riconosciuto il nesso tra tumori ed esposizione. L’articolo su Il Fatto Quotidiano 
    • TTIP – CETA: StopTTIP Italia lancia una campagna rivolta ai candidati alle elezioni politiche: #NoCETA #NonTratto. Obiettivo: bloccare la ratifica del CETA e cambiare l’agenda commerciale europea, contro la liberalizzazione selvaggia e per fondare i negoziati su diritti, ambiente e coesione sociale. L’appello su Stop TTIP Italia 
    • PUGLIA: Inceneritore Newo, il «giallo» dei rifiuti. Amiu Puglia dichiara di non aver nessun accordo con l’azienda per il conferimento dei rifiuti, ma le carte ufficiali dicono il contrario. Sindaco Bari pronto a fare ricorso contro Aia. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno 
    • PUGLIA: Il Forum Ambiente Salute e Sviluppo sullo spostamento dell’approdo da San Foca chiesto da Emiliano: “Tap, Brindisi non è il ricettacolo di ciò che nuoce all’ambiente. L’articolo su Brindisi Report
    • ABUSIVISMO: Berlusconi promette un nuovo condono edilizio. «Chi costruisce non aspetti la licenza. C’è la possibilità di una sanatoria edilizia per i casi di quello che si chiama abusivismo di necessità. Si dovrà dichiarare l’inizio dell’attività e assumersi la responsabilità di rispettare le leggi. Solo dopo verranno i controlli» L’articolo su Il Corriere della Sera
    • ENERGIA: I consumi #UE 2016 al di sopra degli obiettivi di #efficienza energetica. Lo scarto è del 4% per l’energia primaria e del 2% per il consumo finale di energia. L’#Italia va meglio della media europea. L’articolo su Greenreport
    • RIFIUTI: Un incendio ogni tre giorni nelle discariche italiane. Gli incendi divampano per le cattive condizioni degli impianti di smaltimento o in modo doloso. L’articolo su 3bmeteo

    RASSEGNA STAMPA 7 FEBBRAIO 2018

    • UE: La riforma del sistema di scambio delle quote di emissioni di anidride carbonica per ridurre l’inquinamento atmosferico. L’articolo su etribuna 
    • TAP:
      1. Sì al maxi prestito da 1,5 miliardi di euro dalla Banca europea degli investimenti. Nonostante le proteste nel Salento, la tabella di marcia dei lavori va comunque avanti. Le associazioni ambientaliste europee: “Un errore storico, le emissioni saranno persino maggiori del carbone”. L’articolo di La Repubblica 
      2. «No Tap» bloccano stamattina per un’ora gli automezzi diretti al cantiere, in località San Basilio a Melendugno, in un’azione di protesta in risposta alla decisione della Bei di finanziare il gasdotto. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno 
    • ENERGIA: Aumenta il costo della bolletta per le famiglie, chi consuma meno pagherà il 46% in più. Il motivo sono gli sconti alle grandi imprese energivore e inquinanti, come l’Ilva, approvati in silenzio il 21 dicembre dal MISE. Intanto, l’Italia è tra i Paesi europei dove i cittadini fanno più difficoltà a pagare la bolletta. L’approfondimento su Il Corriere della Sera 
    • CONSUMO DI SUOLO: La proposta di legge del Forum nazionale “Salviamo il paesaggio”. Secondo i dati Ispra, da novembre 2015 a maggio 2016 l’Italia ha consumato quasi 30 ettari di suolo al giorno, per un totale di 5 mila ettari di territorio. L’articolo su il Fatto Quotidiano 
    • ENI: Perquisito il manager Mantovani. Secondo il procuratore, ha organizzato le presunte manovre di depistaggio per condizionare le inchieste milanesi Eni-Nigeria ed Eni-Algeria. Per questo motivo è indagato per associazione per delinquere finalizzata ai reati di false informazioni a pm e calunnia. L’articolo su il Fatto Quotidiano 
    • PUGLIA: Si dimette l’assessore all’Ambiente, Filippo Caracciolo, indagato per corruzione e turbativa d’asta. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno 
    • CAPORALATO: Migranti arruolati dai caporali per la raccolta degli agrumi in Basilicata. Ma Coldiretti accusa anche le politiche della grande distribuzione a danno di produttori e braccianti. L’articolo su Avvenire 
    • CINA: Affondamento della petroliera Sanchi: l’oro nero che minaccia la stabilità in Asia. Nello Stretto di Malacca passano ogni anno merci per un valore di $5,3 trilioni, circa un terzo del commercio mondiale, e buona parte di esso è proprio costituita da idrocarburi. L’area è diventata anche quella a più alta densità di incidenti marittimi. L’approfondimento su ISPI
    • CAMBIAMENTI CLIMATICI:
    1. Le temperature si alzano, i ghiacci si sciolgono e il permafrost si ritira. Ma sotto si nascondono quasi un milione di tonnellate di mercurio, il cui rilascio potrebbe influenzare gli ecosistemi anche a migliaia di chilometri di distanza. Leggi l’articolo completo su Rinnovabili.it 
    2. Siccità, nei prossimi mesi problemi per l’#agricoltura con impatti ambientali ed economici. L’Anbi lancia l’appello: necessario lavorare tutti insieme per prevenire i problemi. Leggi l’articolo completo su Ansa
    3. Siccità: si avvicina il giorno zero a Città del Capo, la città sudafricana si prepara a chiudere i rubinetti. La vulnerabilità idrica della regione è aggravata dai cambiamenti climatici. Leggi l’articolo completo su Meteoweb 
    4. Ozono: il buco si chiude ai poli, ma la situazione peggiora nel resto del pianeta. Secondo gli studiosi, le cause potrebbero essere il cambiamento della circolazione atmosferica dovuto al riscaldamento globale e le sostanze chimiche inquinanti usate negli sverniciatori. Leggi l’articolo completo su La Repubblica 
    5. Merkel e Schulz: la grande coalizione del carbone in Germania. I due partiti sono d’accordo sullo spostamento in avanti di dieci anni degli obiettivi climatici e un’uscita più lenta dal carbone, con il quale in Germania si produce il 37% dell’energia. Leggi l’articolo completo su Il Fatto Quotidiano 
    6. Resistere al climate change dalla Mongolia al Madagascar. Le piccole comunità che dipendono dalle #risorse naturali subiscono più di tutti gli effetti, ma spesso mostrano capacità di #adattamento e di resistenza che le istituzioni tendono a sottovalutare. Vedi il reportage su Internazionale 

    RASSEGNA STAMPA 6 FEBBRAIO 2018

    • BAGNOLI: Emessa la sentenza dai giudici di Napoli nel processo per la mancata bonifica dell’area di Bagnoli e dell’area dell’ex Italsider: sei condanne dai 2 ai 4 anni. Gli altri imputati sono stati assolti o è stata dichiarata la prescrizione dei reati contestati. I giudici hanno derubricato l’accusa di disastro ambientale doloso in quella meno grave di disastro colposo. L’articolo de Il Fatto Quotidiano
    • TANGENTI ENI IN NIGERIA: Dossier e depistaggi per condizionare i processi, spiata anche l’inchiesta sulle tangenti Eni in Nigeria. Quindici arrestati tra Roma e Messina, tra cui l’avvocato Piero Amara e il magistrato Giancarlo Longo. L’articolo di La Repubblica
    • ELEZIONI: “La Scienza al voto”, un appello per le elezioni. Diciannove tra i maggiori scienziati italiani che si occupano di cambiamenti climatici e ambiente, avvertono politici e opinione pubblica sulle criticità ambientali. Domenica 18 febbraio incontro aperto alla Città dell’Altra Economia, a Roma. L’articolo di La Stampa
    • PUGLIA: Tra i vecchi “metalmezzadri”dell’acciaio dove il vento dell’Ilva spinge l’astensione. La disoccupazione è quasi al 20%. E le donne sono costrette a lavorare per un euro l’ora nei call center abusivi. L’articolo su La Stampa
    • IRAQ: Vivere sotto un cielo nero: la guerra tossica infinita. Un disastro ambientale e umanitario che porta la firma anche dell’Italia.  L’articolo di Greenreport
    • CINA: La perdita di idrocarburi nel Mare Cinese orientale: la chiazza di condensato fuoriuscita da una nave cisterna iraniana il 6 gennaio ha caratteristiche anomale: è difficile localizzarla, non si sa come rimediare né si conoscono ancora i suoi effetti. L’articolo su Focus
    • SOSTENIBILITA’ ALIMENTARE: Come impatta sull’ambiente e quanto pesano gli interessi delle multinazionali sulle scelte dei consumatori? L’articolo di green.it
    • SVILUPPO INSOSTENIBILE: Se tutti vivessero con lo stile di vita occidentale, servirebbero le risorse di sei pianeti. Il nostro modello di sviluppo non è sostenibile. Ma è possibile soddisfare i bisogni primari di tutti in maniera sostenibile. L’articolo di Rinnovabili.it
    • CLIMATE CHANGE: Anche le piante “sudano”, a causa dei cambiamenti climatici. Uno studio australiano mostra che le piante rilasciano acqua ma arrestano il processo di fotosintesi. Viene meno la loro capacità di sottrarre anidride carbonica dall’atmosfera. L’articolo di La Repubblica
    • ANTARTIDE: I pericoli: lo studio dei #ghiacci antartici con aerei e satelliti per prevedere il loro comportamento in relazione ai cambiamenti climatici. L’articolo di Focus
    • MARE: Balene, squali e mante a rischio estinzione per le microplastiche. Il sistema di filtraggio con cui si nutrono causa l’ingestione di particelle potenzialmente mortali. L’articolo di Rinnovabili.it

    RASSEGNA STAMPA 5 FEBBRAIO 2018

     

    •  ABRUZZO: Nato ieri in una partecipatissima assemblea a Sulmona il Coordinamento No Hub del Gas Abruzzo per la lotta a gasdotti, centrali, pozzi e stoccaggi. L’articolo di Abruzzolive
    • 197 ambientalisti sono stati assassinati nel 2017, secondo le stime della ong Global Witness. In America Latina il numero più alto. L’articolo di Avvenire
    • DISSESTO IDROGEOLOGICO: Oltre 15mila firme per l’appello degli studiosi alla politica. “Non c’è cultura del presidio del territorio e le conoscenze sono ferme al 1966”. L’anno dell’alluvione di Firenze. Da allora le vittime sono state quasi mille. L’articolo de Il Fatto Quotidiano
    • PUGLIA
      1. Nuovi sviluppi per il progetto della Newo per la costruzione di un inceneritore tra Bari e Modugno: arriva la richiesta di rivalutare le autorizzazioni. Continuano le polemicheL’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
      2. I Carabinieri scoprono 33 discariche abusive in provincia di Brindisi. L’articolo su Ostunilive
      3. TARANTO: L‘Ilva dovrà risarcire i residenti del quartiere Tamburi: “Case svalutate del 20 per cento”. La Corte d’Appello di Lecce respinge il ricorso dell’azienda contro la class action degli abitanti. L’articolo su La Repubblica
    • CASCINA ALBERTO: No al progetto della Shell e alla ricerca di idrocarburi su 78 Comuni delle Province di Novara, Vercelli, Biella e Varese. Lo hanno ribadito ieri trenta sindaci, i presidenti dei Parchi del Ticino e dell’Alta Valsesia e i presidenti delle Province di Novara e di Varese. Un progetto di questo genere metterebbe a rischio le falde freatiche, e la documentazione della Shell è carenteL’articolo su La Stampa
    • DIESELGATE: il Dipartimento americano di giustizia propone alla Fiat Chrysler Automobiles il patteggiamento con una multa miliardaria e il richiamo di 104mila veicoli per portarli a norma di legge. L’articolo su L’Avvenire
    • PFAS: Convocato dal Ministro dell’Ambiente un tavolo tecnico con comitati e cittadini. Il Ministro Galletti ha risposto positivamente alla richiesta pervenuta dalle “mamme No-Pfas” di un tavolo tecnico-politico che metta la parola “fine” al ritardo nella realizzazione del nuovo acquedotto per l’acqua pulita. L’articolo su Veronasera
    • ACQUA: Il villaggio che sfida Nestlè: così prosciugate il nostro fiume. La multinazionale svizzera vuole raddoppiare l’estrazione dal Twin Creek per sfruttare il boom della minerale negli Usa. Per sfruttare il bacino paga allo stato del Michigan solo 200 dollari l’anno. E la popolazione ora reagisce. L’articolo su La Repubblica
    • CLIMA:
    1. La temperatura degli oceani è ulteriormente aumentata nel 2017, a conferma di un trend in atto. Più del 90% del calore sprigionato dal #riscaldamento globale viene infatti assorbito dall’acqua. L’articolo su Lifegate
    2. È finita l’epoca del clima stabile, colpa dell’inquinamento da carbonio. Uno studio conferma che in Europa e Nord America gli ultimi decenni sono stati più caldi degli ultimi 11.000 anni. L’articolo su Greenreport
    • PLASTICA NEGLI OCEANI: Il racconto di Francesca Clapcich, velista triestina parte dell’equipaggio Turn the Tide on Plastic, che ha come obiettivo raccogliere dati scientifici e sensibilizzare il pubblico sull’inquinamento.  L’articolo su Il Fatto Quotidiano
    • RICICLO VETRO: Gli italiani sono i primi consumatori di vetro in Ue: piace perché igienico e riciclabile. La raccolta differenziata però cresce più dell’avvio a riciclo, con l’impiantistica di settore in affanno. L’articolo di Greenreport
    • OGGI E’ LA GIORNATA MONDIALE CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE
      1. In Italia, ogni famiglia butta via 85 kg di cibo all’anno. A livello nazionale equivale a circa 2,2 milioni di tonnellate, per un costo di 8,5 miliardi di euro, circa lo 0,6% del PIL. L’articolo di Greenews
      2. Il progetto Life- Food Waste Stand Up promosso da Federalimentare, Federdistribuzione, Fondazione Banco Alimentare e Unione nazionale consumatori. L’articolo su La Repubblica
      3. La legge antisprechi funziona: secondo le stime della Fondazione banco alimentare, tra settembre 2016 e 2017 il recupero delle eccedenze dalla grande distribuzione è aumentato di oltre il 20%, grazie all’aumento di donazioni e punti vendita. L’articolo su Avvenire
      4. La lotta allo spreco alimentare può iniziare dal freezer. Ma che differenza c’è tra prodotto congelato e surgelato? Le proprietà nutrizionali rimangono intatte? L’articolo su Ok-salute

    RASSEGNA STAMPA 2 FEBBRAIO 2018

     

    •  SMOG: Vella “in totale disaccordo” con la dichiarazione del Ministro dell’Ambiente Galletti che l’Italia ha fatto abbastanza in tema di qualità dell’aria. L’articolo su Eco dalle Città 
    •  TAP: Il 6 febbraio i direttori esecutivi della Banca Europea degli Investimenti (BEI) discuterrano (nuovamente) il prestito da 1,5 miliardi di euro per il gasdotto. L’articolo su Re:Common 
    • PUGLIA: Il progetto Newo per la costruzione di un inceneritore per i rifiuti urbani indifferenziati nell’area industriale tra Bari e Modugno ottiene Via-Aia. Contrari il sindaco di Bari, Decaro, e i sindaci dell’Aro Ba2. L’articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno
    • SICILIA: Sì a due impianti tecnologici per la differenziata. Il primo a Gela in contrada Timpazzo per un importo di 21,4 milioni, il secondo a Messina in contrada Pace. L’articolo su La Sicilia 

    RASSEGNA STAMPA 1 FEBBRAIO 2018

    •  EUROPA: La Commissione Europea propone nuove norme sulla qualità dell’acqua potabile. Fra gli obiettivi c’è la riduzione dell’utilizzo di bottiglie di plastica. Sarà introdotto inoltre il monitoraggio delle microplastiche nei bacini idrici. L’articolo di Ansa
    • COLDIRETTI DENUNCIA: L’Unione Europea autorizza il Made in Italy ‘taroccato’. Sotto accusa trattati di libero scambio, ultimo quello con il Mercosur. L’articolo di Ansa
    • ILVA:
    1. Avviati i lavori di copertura del Parco Minerale e del Parco Fossile. Saranno conclusi nel 2020. L’articolo de La Gazzetta del Mezzogiorno
    2. Il sindaco di Taranto denuncia: i ministri vogliono allontanare l’accordo. Necessario l’intervento diretto del Capo dello Stato. L’articolo di Ansa 
    • TRASPORTI: Pubblicati rapporti della European Environmental Agency. Il settore aereo e marittimo sono in forte crescita e, se non si delineeranno percorsi di decarbonizzazione, entro il 2050 contribuiranno al 40% delle emissioni globali. Sulle nostre strade domina ancora il gasolio. L’articolo di Greenreport
    • SMOG: Nuovo ultimatum dall’UE all’Italia e ad altri 8 paesi. Entro lunedì dovranno presentare tutte le misure elaborate per rientrare negli standard di qualità dell’aria. La priorità è la salute dei cittadini. L’articolo di Greenreport 
    • COLOMBIA: Disperato appello del popolo indigeno dei Nukak per tornare nella loro terra ancestrale. Intanto i guerriglieri dell’ELN hanno fatto saltare il più grosso oleodotto del Paese. L’articolo di Greenreport 
    • VOLKSWAGEN: Test sugli animali e sugli esseri umani per le emissioni dei gas di scarico: sospeso il responsabile del gruppo per la sostenibilità e le relazioni esterne. L’articolo di Ansa
    • RINNOVABILI: Nel 2017 superano per la prima volta il carbone nell’UE. Trainano solare, eolico e biomassa, mentre l’idroelettrico è crollato rispetto all’anno scorso. L’articolo di Ansa 
    • TRUMP:
    1. Presentata la sua proposta per bypassare le protezioni ambientali e rendere più facile la costruzione di oleodotti, gasdotti e di altri progetti ambientalmente distruttivi nei Parchi Nazionali USA. L’articolo di Greenreport 
    2. Primo discorso sullo Stato dell’Unione di Trump: dichiara di aver concluso la guerra per l’energia e che <<Il carbone è bello>>. L’articolo di Greenreport 
    • TERRA DEI FUOCHI: Costituita una task force contro gli sversamenti illeciti: sequestrati 13 siti ed effettuati controlli presso le attività imprenditoriali e commerciali di Afragola e comuni limitrofi. L’articolo di Repubblica

Tags:



Back to Top ↑