Progetto di monitoraggio ambientale partecipato nella riserva dell’Aniene

IL CONTESTO

Lo scenario di Walk Up Aniene è la riserva naturale dell’Aniene, a Roma, estesa su 630 ettari per 15 km lungo il fiume Aniene, a monte della sua confluenza con il fiume Tevere.

La riserva rappresenta un corridoio ecologico essenziale per la città di Roma in un’area altamente urbanizzata e soggetta ad una forte pressione antropica. Implementando un’azione di monitoraggio ambientale partecipativo, Walk Up Aniene vuole canalizzare l’attenzione sugli impatti prodotti dall’urbanizzazione e dalla contaminazione dell’aria e dell’acqua monitorando la qualità della biodiversità e la funzionalità fluviale dell’Aniene lungo il basso tratto del fiume.

IL PROGETTO

Il progetto vuole coinvolgere 60-80 visitatori della riserva che attraverso le loro passeggiate realizzeranno attività di monitoraggio dello stato ambientale del fiume grazie all’osservazione dell’ambiente fluviale e attraverso un questionario digitale guidato nel quale riportare informazioni chiave. La raccolta e l’analisi dei dati permetterà di realizzare una mappa dello stato ambientale della fascia fluviale e di sistematizzare proposte dal basso per la gestione della riserva naturale.

Report finale WalkUp Aniene

Il progetto mira a 2 obiettivi:

Rafforzare la cura delle aree naturali urbane promuovendo il coinvolgimento cittadino in attività di monitoraggio ambientale partecipativo: i visitatori diventano agenti di cura della riserva naturale grazie alle capacità di osservazione e di raccolta dati

Illustrare lo stato ambientale corrente della riserva e degli ecosistemi fluviali identificando punti di forza e criticità fornendo informazioni preziose per l’indirizzamento dei futuri piani di gestione e di ripristino della funzionalità fluviale

  1. Coinvolgimento e formazione dei cittadini
    Attraverso una call to action 60-80 cittadini potranno accedere ad una formazione iniziale prima di iniziare le attività di raccolta delle informazioni relative allo stato ambientale della riserva naturale dell’Aniene.
  2. Raccolta e analisi dei dati
    I cittadini partecipanti, supportati dal team di progetto, raccoglieranno informazioni durante le loro visite nella riserva grazie ad un questionario digitale guidato tra aprile e luglio 2021. Il team di esperti di Walk Up Aniene è incaricato di verificare e sistematizzare le informazioni raccolte in formato database e mappa digitale.
  3. Diffusione e advocacy
    I primi risultati saranno discussi con i partecipanti che saranno invitati a elaborare proposte per la gestione della riserva naturale e il ripristino della biodiversità.  Il report e la mappa finale corredati dalle proposte e raccomandazioni emerse saranno presentate alle autorità competenti e diffuse fra la cittadinanza!
  • Attivisti, volontari e cittadini attivi e insieme con organizzazioni e/o comitati attivi nella promozione della qualità della vita nell’area e sensibili alla protezione del patrimonio naturalistico
  • Visitatori del parco (famiglie, over 60, sportivi e altre visitatori interessati)

ANNUALITÀ

2021

FINANZIAMENTO

 

 

 

 

 

Questo progetto ha ricevuto fondi dal programma Horizon research and innovation dell’Unione Europea attraverso il contratto No 824603 (progetto ACTION).

PARTNER