Il Paese dei fuochi (2015)

Il clamore mediatico tributato all’emergenza ambientale e sanitaria della Terra dei Fuochi, o a quella dell’ILVA di Taranto, più che informare ha ottenuto l’effetto di nascondere all’opinione pubblica la reale entità di un fenomeno a geografia ben più diffusa: da nord a sud, è il Paese dei fuochi. Da questo punto di vista, l’eccessiva quantità di informazioni concentrate su singoli casi laddove tanti simili ce ne sarebbero da raccontare o da leggere secondo gli stessi criteri interpretativi, si traduce in manipolazione della realtà. Assunto che l’ambito geografico di riferimento è nazionale, resta da chiarire che il Paese dei fuochi, come luogo della devastazione ambientale e del conseguente impatto sulla salute delle comunità, non è solo terra di smaltimento illegale di rifiuti.
LEGGI TUTTO

Petrolio 2015

[di Paolo Cacciari su Comune-Info]   Quest’anno sarà un anno importante (decisivo?) per le questioni energetiche. A dicembre a Parigi una nuova Conferenza delle parti (Cop 21) è chiamata a riscrivere il Protocollo di Kyoto. I sommi decisori delle sorti…

LEGGI TUTTO