Speciale COP 25 Sul Clima

Speciale COP 25 sul Clima

Dal 2 al 13 dicembre, a Madrid, si è celebrata la 25° Conferenza ONU sul Clima: due settimane di negoziati tra i rappresentanti dei quasi 200 Paesi parti dell’UNFCCC, ovvero la Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici.

Durante questa COP, gli Stati dovevano finalizzare le regole di funzionamento dell’Accordo di Parigi stipulato nel 2015 e che dovrebbe essere pienamente operativo a partire dal 2020. Inoltre, avrebbero dovuto aumentare l’ambizione dei propri impegni di riduzione delle emissioni, attualmente del tutto insufficienti a raggiungere gli obiettivi dell’Accordo stesso e ad evitare le conseguenze più gravi del riscaldamento globale. Tuttavia, i negoziati si sono chiusi, con 44 ore di ritardo sui tempi, con un sostanziale fallimento, mentre il tempo a disposizione per far fronte alla crisi climatica è sempre più ridotto.

Parallelamente alla COP ufficiale tuttavia, la società civile si è mobilitata facendo registrare, al culmine di un anno di scioperi e manifestazioni, una partecipazione straordinaria sia nelle proteste di piazza che nei dibattiti, assemblee e conferenze alternativi.

Una delegazione dell’Associazione A Sud ha seguito le negoziazioni, i forum sociali di discussione e le mobilitazioni, riportando aggiornamenti e notizie dalle giornate della COP. Di seguito tutti i nostri aggiornamenti.

Info e contatti: ceciliaerba@asud.net

 

I BOLLETTINI

I NOSTRI CONTRIBUTI

LE NOSTRE VOCI