SGUARDO A SUD – Ottobre 2020

SGUARDO A SUD – Ottobre 2020

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (22 OTTOBRE)

Dai territori

ESTREMA DESTRA: Tra la guerra al coronavirus e quella sul fronte della crisi socio-economica, sta tentando di infilarsi l’estrema destra, pronta ad utilizzare la tensione sociale per conquistare la piazza, la visibilità mediatica e il consenso. L’articolo de L’Espresso

CAPORALATO: Agromafie e caporalato sono due fenomeni pervasivi, riguardano tutto il settore agro-alimentare italiano: circa 180.000 i lavoratori “vulnerabili”, sia italiani sia migranti. Il Veneto è una delle regioni più colpite. L’articolo di Osservatorio Diritti

ENI: «Ancora una volta abbiamo dimostrato che la lotta per la giustizia climatica, contro la distruzione dei territori e del nostro futuro non si ferma e sarà sempre più forte e determinata di qualsiasi operazione politica di repressione», con queste parole le compagne e i compagni di Marghera hanno salutato la marea di solidarietà che li ha attraversati nelle ultime ore. Leggi di più su Global Project

CORONAVIRUS:
  • Perché l’Italia ha perso traccia del contact tracing? A 9 milioni di download, l’Italia scopre che mentre Immuni parla (quasi) nessuno ascolta. A tre mesi dalla sua prima traversata dello stivale, Wired torna a raccontare come avviene il tracciamento di Covid19 sul territorio.
  • La libertà in questa fase di pandemia, con i numeri dei contagi che tornano a correre, si può realizzare solo insieme agli altri con comportamenti responsabili prestando attenzione all’interesse non solo individuale. L’articolo di Left
  • La pessima gestione dell’annunciata “seconda ondata” pandemica rimette in crisi la democrazia. Occorre urgentemente chiamare alcune cose per nome, dal fallimento delle strategie di tracciamento a quello della scienza medica, fino ai commenti disparati degli “esperti”, spiega Gianni Tognoni ad Altreconomia

COVID E SCUOLA: In un momento di grande precarietà, la scuola in presenza è ciò che sostiene i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze. È ciò che resta per contrastare povertà e disuguaglianze, per non abbandonare gli alunni con disabilità, per non perdersi del tutto. L’articolo di ComuneInfo

COVID E LAVORO:
  • “Se c’è un problema con lo smart working, esso non è la sua improduttività, ma l’esatto contrario: che si trasformi in un modo per far lavorare sempre. Non è un caso che il garante delle privacy sia arrivato a parlare di ‘diritto alla disconnessione’ per i lavoratori”. Leggi di più su Wired
  • Finirà sul tavolo del presidente del Consiglio il nodo della proroga del blocco dei licenziamenti. Il confronto tra governo e sindacati si è infatti concluso la scorsa notte alle tre, dopo oltre sette ore di confronto, con una fumata nera. L’articolo de La Stampa
  • Il presidente di Confindustria Carlo Bonomi ha fin qui chiesto alle imprese associate di non cedere alle richieste dei lavoratori sugli aumenti salariali. “E’ emersa l’esigenza di trovare il necessario equilibrio che tuteli lavoratori ed imprese” è invece la risposta del settore, che sconfessa la linea del suo presidente. Continua su Repubblica
  • Da novembre il nuovo contratto per i rider del food delivery: scatta l’accordo tra le app di Assodelivery e l’Ugl. I fattorini che non accettano le condizioni saranno esclusi. Gli altri sindacati protestano, mentre il ministero tace. Leggi di più su Wired
CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • “Il premier italiano Giuseppe Conte non ha capito”. Luisa Neubauer, una delle leader del movimento Fridays for Future, racconta con amarezza la video conferenza in cui lei, Greta e altre tre attiviste hanno dialogato con il presidente del Consiglio Conte e il ministro dell’Ambiente Costa. Continua su La Stampa
  • Pur tenendo conto delle limitazioni legate all’emergenza sanitaria, la ribellione è tornata nelle strade dell’Europa e del mondo, con un’ondata di disobbedienza civile nonviolenta inaugurata a Londra il primo settembre. Un resoconto della settimana italiana su Extinction Rebellion Magazine

INQUINAMENTO E RIFIUTI: Scempio ambientale a Perugia. Un torrente usato come fogna: un autolavaggio e un condominio che riversavano gli scarichi delle acque reflue nel torrente Rigo, affluente del fiume Nestore. Scopri di più su PerugiaToday

ECOREATI: E’ all’esame il ddl Terra mia, il testo-bandiera del ministro dell’Ambiente Sergio Costa. Il testo si compone di 32 articoli, distribuiti in sei capi che riguardano sanzioni penali, discariche abusive, confisca e chiamata in causa dei proprietari del terreni dove si commettono i reati e delle imprese che li commettono. Continua su Il Fatto Quotidiano

ECONOMIA CIRCOLARE: Sant’Anna di Pisa e Area Science Park di Trieste insieme per la transizione ecologica. Due eccellenze del mondo della ricerca e dell’innovazione si uniscono per elaborare progetti congiunti e attività di supporto alle imprese. L’articolo di Economiacircolare.com

Dal Mondo

#EndSARS:
  • Quando si parla di Nigeria, di solito il soggetto negativo è Boko haram, la setta islamista che domina il nord del paese ed è responsabile di massacri e rapimenti di massa. Stavolta, però, sono le forze dell’ordine a essere chiamate in causa. Continua su Internazionale
  • Martedì 20 ottobre si è compiuta l’ennesima strage di manifestanti che da settimane sono in strada, in varie città della Nigeria, per protestare contro la brutalità della Squadra speciale antirapine, il reparto più violento della polizia del paese. La notizia su Focus on Africa

ANTICAPITALISMO: Oggi un numero crescente di persone si unisce a coloro che cercano un diverso modo di vivere, un mondo che non continui a essere prigioniero di queste condizioni disumane e insopportabili. Stiamo davvero imparando cos’è il capitalismo? L’articolo di ComuneInfo

PRESIDENZIALI BOLIVIA: Adesso che il Mas ha vinto le elezioni, vale la pena di andare a rileggere gli analisti liberali che esultavano al golpe di un anno fa: la Bolivia smentisce gli opinionisti di Washington. L’articolo di Jacobin

ENI: Siamo alle battute conclusive del primo grado di giudizio per le compagnie petrolifere accusate a Milano di aver pagato una tangente in Nigeria per ottenere l’assegnazione del blocco petrolifero nigeriano Opl 245. La sentenza è prevista per inizio gennaio. Gli ultimi sviluppi su Osservatorio Diritti

CORONAVIRUS:
  • La realtà ha dimostrato che la teoria dell’immunità di gregge non è sostenibile se si vuole arginare una pandemia. Va contrastata anche l’ingiustizia sociale. L’appello su Lancet: Contenere il coronavirus senza ampliare le disparità. Continua su Avvenire
  • Nei paradisi fiscali i profitti dell’azienda che produce il test rapido sul Covid-19: la multinazionale Qiagen avrebbe eluso le tasse per 142 milioni di euro tra il 2010 e il 2018 grazie a un complesso sistema di scambi infragruppo tra le sue filiali basate nei Paesi a fiscalità agevolata. Leggi di più su Altreconomia
CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • Il futuro politico dell’Accordo di Parigi è appeso al voto. L’America minaccia di fare un passo indietro sul clima. La Cina punta ad accelerare sulla strada della sostenibilità. E l’Europa, nonostante il Green Deal, rischia di restare a guardare. Continua su La Stampa
  • Denaro, Pil e business rischiano di prevalere. E l’Artico, frontiera del mondo e dei cambiamenti climatici rappresenta in questo senso una sorta di banco di prova. Dalle scelte che assumeremo lì, dipenderà il futuro del mondo. L’articolo il podcast su Valori
  • È emergenza, in Sahel. In questo vasto territorio situato nell’Africa sub-sahariana, dopo la cosiddetta “stagione della fame” – che ha generato elevati livelli di scarsità nel periodo compreso tra giugno e settembre – prende sempre più forma, con dati preoccupanti, la piaga dell’insicurezza alimentare. Leggi di più su Focus on Africa
  • Le agenzie di credito all’esportazione di Germania, Francia e Svezia hanno appoggiato economicamente l’espansione dell’industria del carbone in Sudafrica, condannando il paese a decenni di dipendenza dal combustibile fossile. E contribuendo così alla crisi climatica. L’articolo di Osservatorio Diritti
  • Edifici e infrastrutture minacciati dalla crescita delle temperature preannunciata per i prossimi 50 anni che potrebbe accelerare il processo di corrosione delle strutture creando condizioni di stress e quindi “minando la sicurezza delle costruzioni”. I dettagli nell’articolo de Il Sole24Ore
  • Un nuovo studio pubblicato su Science Advances dimostra come i primi esseri umani svilupparono nuovi strumenti e comportamenti per adattarsi a un cambiamento ambientale. Può l’adattabilità salvarci dai cambiamenti dell’Antropocene? L’articolo di Greenreport
POLITICHE AMBIENTALI:
  • Istanze ecologiste sconfitte su tutta la linea a Bruxelles. Prende forma una politica agricola tutta a favore delle lobby. Vincono l’agricoltura intensiva e la lobby dell’agro-business. Leggi di più su Il Fatto Quotidiano
  • Nel frattempo, migliorando di molto il livello degli impegni sul clima presi finora e ripensando gran parte della strategia per la transizione energetica, il Giappone sarà clima-neutrale entro il 2050. Scopri di più su Rinnovabili

CONFLITTI AMBIENTALI: La Monsanto è stata condannata in via definitiva per l’intossicazione di un agricoltore che nel 2004 inalò vapori dell’erbicida Lasso, oggi vietato. La notizia su Lifegate

WATER GRABBING: “Oltre il 90 per cento dell’acqua della falda di Gaza non è sicura da bere senza un trattamento e la maggior parte della popolazione dipende dai venditori privati e dagli impianti di dissalazione privati per l’acquisto dell’acqua potabile. Significa che l’acqua è diventata un privilegio, non è più un diritto”. Continua su Lifegate

ALLEVAMENTI INTENSIVI: I pesci sono gli animali più macellati e i meno tutelati al mondo. Nonostante la crescente sensibilità sul tema, la realtà all’interno degli allevamenti ittici intensivi è molto diversa da quella auspicata dai consumatori. L’approfondimento di Lifegate

INQUINAMENTO E RIFIUTI:
  • 730 tonnellate di plastica riversate in mare ogni anno e biodiversità a rischio, in una regione che si sta scaldando del 20% più velocemente rispetto alla media globale. È lo stato dell’ambiente del Mar Mediterraneo secondo l’Unep, l’agenzia per l’ambiente delle Nazioni Unite. La notizia su Ansa
  • Amazon si prepara a interrompere la vendita di oggetti in plastica monouso e di quelli realizzati con plastica oxo-degradabile in Italia e negli altri Paesi Ue in cui opera. Leggi di più su Ansa

ENERGIA: La centrale fotovoltaica più grande al mondo sarà visibile dallo spazio. A regime, con 10 GW di potenza, l’immenso parco solare si guadagnerà il nuovo record mondiale. Ed entro il 2027 parte della produzione elettrica potrebbe essere esportata ad altri Paesi. Scopri di più su Rinnovabili

BIODIVERSITÀ: Svelato il piano del Queensland per proteggere la Grande barriera corallina. Entro il 2030 potrebbe movimentare 6 milioni di quote. Che imitano il funzionamento di un mercato delle emissioni di CO2. Leggi di più su Rinnovabili

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (21 OTTOBRE)

Dai territori

ABORTO: Le associazioni “pro-life” si allargano sul territorio nazionale, dove governano Lega e Fratelli d’Italia. E grazie alla loro vicinanza con la politica ottengono fondi pubblici ed entrano nei consultori rendendo ancora più difficile applicare la 194. L’approfondimento su L’Espresso

COVID E GENDER GAP: La pandemia, come segnalato in un appello internazionale in giugno, colpisce le donne molto più degli uomini. Shecession (she-recession) è il termine inglese che la racconta. Tra riduzione del lavoro retribuito, aumento delle disuguaglianze di genere nei nuclei familiari, per non parlare di violenza domestica e abusi sessuali, c’è bisogno di liberare il tempo delle donne. Leggi di più su ComuneInfo

INQUINAMENTO: Milano, Padova, Venezia, Brescia e Torino, cinque le italiane in top ten Ue delle città dove l’inquinamento atmosferico ha il costo pro capite più alto. È il dato che emerge dall’ultimo rapporto dell’Alleanza europea per la salute pubblica (Epha), che quantifica il valore monetario di morte prematura, cure mediche, giornate lavorative perse e altre spese sanitarie. Scopri di più su Ansa

RIFIUTI:
  • Sempre più incendi in Calabria in impianti di trattamento rifiuti, discariche e isole ecologiche. Da Squillace a Cassano allo Ionio, passando per Nocera Terinese e Vetrano. Un’emergenza che rischia di sfuggire di mano e che sembra coinvolgere la ‘ndrangheta. La notizia su Gazzetta del Sud
  • Poste sotto sequestro alcune zone all’interno delle discariche ‘Boscaccio’ e ‘Bossarino’ a Vado Ligure, l’inchiesta scattata dopo gli accertamenti e i sopralluoghi avvenuti nell’estate del 2019 hanno configurato l’ipotesi di disastro ambientale colposo. Leggi di più su Repubblica

BIOEDILIZIA: “Change. Architecture Cities Life”, il festival per una nuova architettura sostenibile che, partito a Roma il 24 settembre scorso, proseguirà fino al 31 ottobre con incontri dal vivo e online. Scopri il programma su AdnKronos

BIODIVERSITÀ: Il tema del benessere animale sta cominciando a farsi sentire anche in acquacoltura. Al momento le disposizioni in materia sono limitate e mancano gli studi per stabilire linee guida per la valutazione del benessere dei pesci, come spiega un video realizzato dagli esperti dell’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie. Scoprilo su Il Fatto Alimentare

Dal Mondo

POVERTÀ: Il nuovo rapporto “Global Estimate of Children in Monetary Poverty: An Update”, pubblicato da Gruppo della Banca Mondiale e Unicef stima che, prima della pandemia di Covid-19, nel mondo 356 milioni di bambini – 1 su 6 – vivevano in condizioni di estrema povertà, un dato destinato a peggiorare in modo significativo, prima con la fase 1 e ora con la seconda ondata, del Coronavirus. Leggi l’articolo su Greenreport

MIGRANTI: In Spagna migliaia di donne marocchine si recano per lavorare per un ciclo stagionale alla raccolta delle fragole. Chadia Arab, nel suo ultimo libro indaga il legame tra la migrazione e i mutamenti dei rapporti di genere. Leggi di più su Il Tascabile

PRESIDENZIALI USA: Gli Stati Uniti sembrano diretti verso un futuro segnato dalla produzione di energia pulita, ma il ritmo della transizione energetica – e presumibilmente la gravità degli impatti dei cambiamenti climatici che ne deriveranno – potrebbe apparire drammaticamente diverso a seconda del vincitore delle elezioni presidenziali del 3 novembre. Leggi di più su Energia Oltre

CAMBIAMENTI CLIMATICI: La deforestazione e gli effetti del cambiamento climatico sono alcune delle principali ragioni che stanno alla base della pandemia che investe l’Europa e il mondo. Extinction Rebellion lo ha detto in modo chiaro individuando i primi responsabili di un ecocidio che non investe solo questa pandemia ma anche molti degli altri disastri che potrebbero seguire. L’articolo su ComuneInfo

MICROPLASTICHE: Biberon e altri contenitori in plastica utilizzati per i neonati possono rilasciare molte microplastiche, soprattutto se vengono scaldati. Tuttavia, anche se è molto difficile evitarli, esistono accorgimenti per minimizzare il rischio, perché sugli effetti diretti delle microplastiche su un organismo in sviluppo si sa ancora troppo poco. L’articolo su Il Fatto Alimentare

INQUINAMENTO: Nel 2019 sono morti 500mila neonati per inquinamento. I ricercatori si sono basati su un numero crescente di prove che collegano l’esposizione delle madri durante la gravidanza all’inquinamento atmosferico con l’aumento del rischio che i loro bambini nascano troppo piccoli o troppo presto. Maggiori dettagli su RaiNews

ENERGIA:
  • Alcuni ricercatori hanno scoperto che, in media, le risorse energetiche acquistate dai distributori della California provenivano da 270 miglia di distanza, a nord fino al Canada e a est fino all’Oklahoma. Di queste, invece, il 100% da carbone e da nucleare proveniva dalla stessa California. Leggi l’intervista su QualEnergia
  • Il secondo produttore petrolifero russo, Lukoil, è ansioso di aumentare la sua produzione di petrolio in Iraq quando i tagli alla produzione decisi da Opec+ saranno terminati. Lo ha riferito Egor Zubarev, amministratore delegato di Lukoil Mid-East a Bloomberg. L’articolo su Energia Oltre
  • Infissi dotati di vetri “intelligenti” che, al variare della temperatura esterna, modificano il proprio colore così da aumentare o diminuire il passaggio dei raggi solari. Sarà possibile ridurre esponenzialmente il carico termico in entrata massimizzando i consumi elettrici e l’illuminazione diurna. Leggi di più su Tiscali

DECARBONIZZAZIONE: Il phase out della Polonia dal carbone potrebbe partire dall’azienda PGE, che però secondo gli economisti polacchi dovrebbe assumersi la responsabilità di chiudere i suoi asset di carbone, non trasferirli allo Stato. La notizia su Rinnovabili

BIODIVERSITÀ: Durante l’ultimo millennio, un battito di ciglia in termini geologici, è scomparsa l’intera megafauna endemica del Madagascar e delle isole Mascarene. Uno studio specifico ha fatto emergere che l’ecosistema aveva resistito allo stress climatico precedente, ma è crollato con un aumento delle attività umane. Scopri di più su Greenreport

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (20 OTTOBRE)

Dai territori

CORONAVIRUS: Una panoramica delle ultime restrizioni introdotte dal nuovo DPCM su Internazionale

CAMBIAMENTI CLIMATICI: Il Presidente Conte arriva tardi all’appuntamento con Greta Thunberg ed altre attiviste ambientali, ma la legge di bilancio priva di proposte sostenibili è la vera mancanza di rispetto. La notizia su Domani

CONFLITTI AMBIENTALI:
  • Dalle prime ore di questa mattina centinaia di agenti in tenuta antisommossa non hanno permesso ad attiviste e attivisti del Centro Sociale Rivolta a Venezia di entrare all’interno della struttura.E’ in atto la perquisizione degli spazi e numerose persone sono accorse al piazzale antistante il Centro Sociale per manifestare il loro dissenso. Alcune immagini su Global project
  • Il 30 novembre ci sarà l’udienza preliminare per il rinvio a giudizio degli ex dirigenti della Miteni. Gli ex dipendenti chiedono il riconoscimento alle autorità sanitarie. Le MammeNoPfas premono sul ministero dell’Ambiente e su Confindustria per ottenere limiti di tolleranza più bassi. Leggi l’articolo su Domani

DEINDUSTRIALIZZAZIONE: Dal dibattito politico nazionale intorno l’omicidio di Willy Monteiro Duarte è stata fin da subito esclusa o fuorviata l’analisi socioeconomica del territorio in cui si è consumato il delitto. Christian Raimo e Alessandro Coltrè su Internazionale ci offrono un reportage su Colleferro e Artena.

RIFIUTI: Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Sono le regioni in cui sono state individuate le discariche in cui sono state smaltite circa 24mila tonnellate di rifiuti provenienti da vari impianti del Nord Italia. La notizia su Il Fatto Quotidiano

SOSTENIBILITÀ:
  • Si inserisce nell’European Green Week 2020 l’incontro in programma giovedì 22 ottobre che, organizzato da Fondazione Capellino in collaborazione con Alleanza per la Generatività Sociale in Italia, mette a confronto alcuni nuovi modelli economici capaci di generare valore per l’ambiente e la società. I dettagli su Vita
  • Al via dal 16 ottobre il “Global Goals Kids’ Show Italia”, sui canali Rai 17 puntate per raccontare ai bambini fra i 5 e i 10 anni gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030. Il cartone è realizzato da ASviS e Fondazione Edoardo Garrone, con il sostegno di WINDTRE. Scopri di più su Vita

Dal Mondo

CRISI UMANITARIA: Con l’incombenza della carestia e l’esaurimento dei fondi, le parti coinvolte nei conflitti in Yemen devono trovare la forza e il coraggio per raggiungere un accordo. Lo Yemen rimane la peggiore crisi umanitaria del mondo. Quasi l’80% della popolazione necessita di una qualche forma di assistenza e protezione umanitaria. L’analisi su Greenreport

CONFLITTI AMBIENTALI: L’ong francese Disclose accusa la Lactalis, colosso mondiale del settore caseario, di aver sversato sostanze proibite nei più importanti fiumi della Francia per almeno 10 anni. E più della metà dei suoi impianti nel paese non è in regola con le norme sull’inquinamento delle acque. L’articolo su Greenreport

CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • Oltre allo scioglimento accelerato dei ghiacciai e alle temperature record, nell’Artico i cambiamenti climatici stanno causando danni psicologici alle popolazioni indigene, la solastalgia. A soffrirne, fra i tanti, sono gli Inuit del Canada. L’articolo su Globalist
  • Come era prevedibile, la CO2 è tornata a salire dopo i lockdown. Nonostante un nuovo studio indichi che la riduzione nei primi sei mesi delle emissioni mondiali sia da “record”, con un -8,8% rispetto al primo semestre 2019, è lontano il picco di aprile in cui fu segnato quello storico -17%. Leggi di più su Greenreport
  • Guerra e clima affamano il Sahel e il Burkina Faso è a un passo dalla carestia Il World food program dichiara di voler garantire l’accesso umanitario, essenziale per salvare decine di migliaia di vite. Leggi la notizia su Greenreport
POLITICHE AMBIENTALI:
  • Via le tasse alle compagnie dell’oil&gas. E’ il regalo della provincia canadese dell’Alberta alle aziende delle sabbie bituminose, che con la pandemia e il crollo verticale dei prezzi del petrolio si sono trovate in fortissima difficoltà. La notizia su Rinnovabili
  • La finanza climatica nel 2020 secondo la fotografia scattata da Oxfam nel suo terzo “rapporto ombra”, pubblicato oggi fa emergere che gli impegni presi 10 anni fa dai paesi sviluppati per sostenere i paesi in via di sviluppo ad adattarsi e ridurre le loro emissioni non sono stati indirizzati a dovere. O non a sufficienza. I dettagli su Rinnovabili
  • La politica della Banca centrale europea viene definita “neutrale rispetto del mercato”, ma un recente studio ha dimostrato come “di fatto distorca gli acquisti di obbligazioni societarie della banca, a favore di aziende ad alta intensità di carbonio”. L’analisi nasce dai commenti di Christine Lagarde che ha messo in discussione la neutralità del mercato alla luce della crisi climatica. L’articolo su Greenreport
  • Apple ha lanciato i suoi nuovi iPhone che non avranno nella confezione alimentatore e auricolari. Una delle tante iniziative a tema sostenibilità che non sono sbagliate ma devono essere normate. Altrimenti pagheranno i consumatori, i lavoratori e anche l’ambiente, continua a leggere su Domani
BIODIVERSITÀ:
  • Un rapporto dell’Agenzia europea per l’ambiente fotografa una situazione al limite per la biodiversità e l’habitat in cui gli animali vivono. Le direttive UE ci sono, ma spesso i paesi non le applicano. Per invertire la rotta bisogna ripensare il modo in cui produciamo il cibo, l’approfondimento su Rinnovabili
  • La biodiversità globale continua a diminuire. Lo confermano con dati alla mano due importanti report, il Living Planet Index del WWF e il Global biodiversity outlook della Convention on Biological Diversity. Ma siamo in tempo per invertire il trend, abbandonando, dicono gli esperti, il concetto di business as usual. L’analisi su Scienza in Rete

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (19 OTTOBRE)

Dai territori

CORONAVIRUS: È arrivato un nuovo dpcm per arginare l’aumento del numero dei contagi nel nostro paese, ma molte delle misure che potevano essere intraprese durante la situazione estiva di relativa stabilità sono state portate avanti solo parzialmente, continua a leggere su DinamoPress

NO TAV: Secondo il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio bisogna iniziare dai banchi di scuola per far capire l’importanza della Torino-Lione, dipinta per l’ennesima volta come un’opera green di ultima generazione. Il comunicato del movimento su NoTavInfo

MOBILITÀ: Nel pacchetto di contributi per la mobilità ecologica, inserito nel Dl Agosto, sono presenti anche risorse espressamente dedicate alla conversione della propria auto in elettrica, scoprile su Rinnovabili

GREEN SHOPS: A Terni nasce Vivogreen dove acquistare prodotti a filiera corta, imballaggi biodegradabili, compostabili o di vetro. Inoltre, grazie ad un algoritmo, ai clienti vengono riconosciuti crediti per la tassa sui rifiuti in base al principio del “meno inquino, meno pago”. L’articolo su Ohga!

Dal Mondo

PFAS: Un recente studio ha evidenziato che oltre 200 milioni di americani potrebbero avere a disposizione dell’acqua potabile contaminata da PFAS. Leggi di più su Focus Tech

DISASTRO AMBIENTALE: Il governo giapponese è pronto a riversare in mare l’acqua contaminata utilizzata per raffreddare gli impianti danneggiati nella catastrofe nucleare di Fukushima. Un dibattito che va avanti ormai da tempo, ma la decisione definitiva potrebbe essere presa entro fine mese. Leggi la notizia su GreenMe

CAMBIAMENTI CLIMATICI:

  • Secondo un recente studio il cambiamento climatico sta influenzando la diffusione e la gravità delle malattie infettive in tutto il mondo e le malattie infettive potrebbero a loro volta contribuire al cambiamento climatico stesso, scopri come su Greenreport
  • Il ripristino del 30% di praterie, savane e zone umide potrebbe essere la soluzione per preservare la biodiversità e stabilizzare le temperature. È quanto emerge da un nuovo studio che per la prima volta ha identificato le aree prioritarie su cui intervenire per rallentare gli effetti della crisi climatica. Leggi di più su GreenMe
  • Vengono delineati i più significativi fattori “naturali” che influenzano i cambiamenti climatici del nostro pianeta per poter apprezzare la grande complessità del fenomeno clima. Sulla base dei dati forniti dai più accreditati centri di ricerca, viene elaborata una prima analisi dell’attuale situazione climatica su Scienza in Atto
  • L’Alaska non regge più le trivelle dell’industria petrolifera a causa del cambiamento climatico che le stesse multinazionali hanno provocato e che cercano di raggirare con metodi tecnologici paradossali. Leggi l’articolo su Rinnovabili
  • Il Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici ha lanciato un allarme: le costruzioni di infrastrutture ed edifici dovranno adattarsi altrimenti i rischi di cedimento saranno altissimi. Leggi di più su YesLifeMagazine

ENERGIA: Dal 1950 a oggi il fabbisogno energetico è cresciuto in maniera drammatica e con esso anche la popolazione umana, l’attività industriale, l’inquinamento e il degrado ambientale. L’approfondimento su Rinnovabili

BIOTECNOLOGIA: Uno studio condotto da ENEA ha sviluppato un metodo biotecnologico innovativo per produrre in tempi brevi e con costi ridotti grandi quantità di molecole benefiche per l’uomo ma scarse in natura. Tali molecole possono trovare interessanti applicazioni anche nell’industria alimentare, cosmetica e farmaceutica. Leggi di più su Rinnovabili

MOBILITÀ: Un manuale elaborato nel quadro del Transport, Health and Environment Pan-European Programme di Unece e Organizzazione mondiale della sanità punta a contribuire alla politica urbana e a fare in modo che i decisori politici adottino un approccio multidisciplinare alla mobilità sostenibile perché «Questo è essenziale per rispondere ai bisogni delle popolazioni ed evitare l’ingorgo urbano». L’articolo su Greenreport 

CONSUMO CONSAPEVOLE: È uno degli alimenti acquistati più spesso e con maggiore leggerezza, ma non sempre il tonno che acquistiamo, specialmente quello in lattina, è pescato e prodotto in modo sostenibile. Maggiori dettagli su Ohga!

 

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (16 OTTOBRE)

IN EVIDENZA

Il 14 Ottobre è nata EconomiaCircolare.com la nuova testata giornalistica tutta dedicata a raccontare l’economia circolare dalle sue diverse angolazioni: dal micro al macro, dalle opportunità in campo alle criticità da superare per promuovere con decisione la transizione ecologica in Italia e non solo. Scopri di più!

Il pianeta che verrà – IV edizione dedicata alla Puglia. Dal 28 Ottobre al 16 Dicembre si terranno 8 appuntamenti formativi online ogni mercoledì dalle 17 alle 19:30. Scopri di più!

Corso online di videomaking e giornalismo ambientale d’inchiesta. Dal 20 Ottobre al 11 Dicembre si terrà la VI Edizione del Corso – la seconda versione online 2020. Scopri di più!

SCRITTI DA NOI

CAMBIAMENTI CLIMATICI: I disastri naturali sono in continuo aumento, con un impatto sempre maggiore a livello locale e una forte complessità su scala globale. Tra alluvioni, uragani, tempeste, siccità, incendi, il costo dei danni, in termini economici, ambientali, sociali e di vite umane, è aumentato in maniera esponenziale negli ultimi anni. L’articolo di Maria Marano per il  CDCA – Centro Documentazione Conflitti Ambientali

#SonoFattiTuoi: “Il problema non sono i negri a casa tua. Il problema sono i razzisti a casa mia”. Insieme ai partner del Progetto Pinocchio abbiamo lanciato una grande novità sui canali social della campagna #sonofattituoi contro fakenews, odio e discriminazioni. Seguici e scopri di più sulle pagine facebook e instagram!

SCELTI PER VOI

Giornata Mondiale dell’Alimentazione:
  • In 11 nazioni i dati risultano “allarmanti” e in 40 paesi la situazione è considerata “grave”. Se aggiungiamo le conseguenze socio-economiche del Covid-19 e l’impatto dei cambiamenti climatici sulla produzione, sulla disponibilità e sulla qualità del cibo la fotografia che emerge dall’ultimo rapporto sull’Indice globale della fame non è affatto rincuorante. I dettagli su Lifegate
  • Gli eroi dell’alimentazione sono persone impegnate nella produzione e distribuzione sostenibile di cibo nel mondo. Leggi la loro storia su Lifegate

Dai Territori

Giustizia per Stefano Cucchi: Il 16 ottobre del 2009 è iniziato il calvario di Stefano che lo ha portato alla morte sei giorni dopo. Ilaria Cucchi scrive su Domani in ricordo del fratello e in vista dell’udienza del 21 ottobre prossimo.

EX-ILVA: Il Comitato Cittadino per la Salute e l’Ambiente a Taranto chiede ancora una volta che il sindaco dichiari l’incompatibilità dell’area a caldo dell’Ilva con la salute pubblica. Ricordando che l’area a caldo dell’Ilva venne già dichiarata fuorilegge fin dal 2012 dalla Magistratura. In programma per sabato un flashmob, i dettagli su Peacelink

#NoTrivBasilicata: A chi da anni si oppone all’invasione da parte di Total, Mitsui e Shell a Tempa Rossa, è sembrata tardiva e parziale l’iniziativa dei Sindaci dei Comuni dell’area della concessione prevista per il prossimo sabato 17 ottobre. Leggi il comunicato dei movimenti su Basilicata24

GENDER GAP: Torna il Master in Diversity Management e Gender Equality a cura della Fondazione Giacomo Brodolini, per una decima edizione rinnovata e fruibile online. Il percorso formativo, dedicato all’analisi delle differenze, alle pari opportunità e all’inclusione delle disabilità, è previsto per il 27 novembre 2020. I dettagli su InGenere

RECOVERY FUND: L’appello del Wwf rivolto al governo per avere chiarezza sugli interventi del Piano nazionale per la ripresa e la resilienza, dal taglio delle emissioni di gas serra alle misure fiscali, dalle infrastrutture alla mobilità elettrica fino a “un percorso per l’idrogeno verde”, e alla difesa della natura. I dettagli su Rinnovabili

GENTRIFICAZIONE: Lì dove è stato sgomberato un palazzo occupato da decine di famiglie e il centro sociale XM24, apre a Bologna lo studentato per ricchi. Uno dei più emblematici processi di vampirizzazione dei quartieri popolari. Continua su Jacobin

LAVORO: La maggior parte dei brevetti di proprietà della società guidata da Jeff Bezos descrive un futuro in cui le nuove macchine fanno lavorare gli esseri umani in modo più intenso e sotto una sorveglianza più rigorosa invece di eliminarli dai magazzini. L’approfondimento su DinamoPress

COVID E ISTRUZIONE: La pandemia ha mostrato l’importanza delle nuove tecnologie nel fronteggiare situazioni d’emergenza, e ci ha resi più consapevoli delle disuguaglianze sociali tra le famiglie. È da queste che dovremmo ripartire per ripensare la scuola, leggi di più su InGenere

MOBILITÀ: Pochi giorni fa la Camera dei Deputati ha approvato un ordine del giorno che indica come strada da seguire quella che porta al bando dei veicoli con motore a combustione interna entro il 2035. Le vendite di auto elettriche ed ibride stanno crescendo, ma al momento appare inverosimile raggiungere tale obiettivo in così breve tempo. Leggi di più su Ohga!

GREENWASHING: Un gruppo informale di deputati e senatori di diversi partiti “stop palmoil” si propone di non incentivare più per legge la combustione di olio di palma nella produzione di biocarburante e energia elettrica “verde”. L’analisi di Rossella Muroni su Domani

POLITICHE AMBIENTALI: L’Assemblea Regionale Siciliana ha approvato all’unanimità il disegno di legge che trasformerà radicalmente le abitudini dei suoi cittadini. La Sicilia infatti si converte al plastic free e lo fa con nuove riforme che toccano il mondo dell’agricoltura, del turismo e dell’imprenditoria. Leggi cosa prevede il disegno di legge su Ohga!

Dal Mondo

DIRITTI LGBT+: “Le zone gay-free non trovano spazio in Europa”. La presidente della Commissione von der Leyen attacca le amministrazioni polacche che si sono dichiarate “libere” dalla presenza di persone Lgbtq. E annuncia, “Chiederò il mutuo riconoscimento dello status familiare, perché se si è genitore in un Paese, si è genitore in ogni Paese” dell’Unione. Il video su EuropaToday

ABUSO DI POTERE: Dopo giorni di proteste che hanno causato morti e feriti, la Nigeria ha sciolto la Squadra speciale anti-rapine (Sars), responsabile di abusi e omicidi. L’articolo su Lifegate

CORONAVIRUS: Per far fronte alla crescita del numero dei contagi di coronavirus Londra a partire da sabato sarà di nuovo messa in lockdown insieme anche a Essex, Elmbridge, Barrow-in-Furness, York, North East Derbyshire ed Erewash. Leggi la notizia su EuropaToday

CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • Euronews ha raccolto con i sondaggisti Redfield & Wilton Strategies le opinioni riguardo i cambiamenti climatici in quattro Paesi europei. Mostrando che la consapevolezza dei cittadini è in crescita, a differenza di quella dei governi.
  • Su StopGlobalWarming.eu è stata promossa un’iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) per obbligare l’UE ad esprimersi sulla proposta di spostare le tasse dalle persone all’ambiente tassando le emissioni di CO2. Chi emette anidride carbonica pagherebbe un prezzo a tonnellata e il ricavato andrebbe a beneficio dei lavoratori che otterrebbero una riduzione delle tasse in busta paga. L’articolo completo su ATNews
  • Una spedizione nell’Oceano Artico ha raccolto 150 terabyte di dati, che ora verranno analizzati per tentare di prevedere gli eventi climatici estremi dei prossimi decenni. Ma gli scienziati avvertono, «Questa regione sta morendo». Il video su Open
  • Un forte impegno per preservare la montagna con misure concrete, questo il frutto dell’ultimo congresso dei comprensori sciistici francesi tenutosi a Grenoble. Una decisione urgente dettata dai problemi del riscaldamento globale e dei conseguenti sconvolgimenti nelle regioni di montagna. I dettagli su La Stampa
  • Un team di ricercatori dell’ARC Centre of excellence for coral reef studies della James Cook University, dimostra che negli ultimi 30 anni sono diminuite le popolazioni dei coralli piccoli, medi e grandi della Grande Barriera Corallina Australiana. La notizia su Greenreport

POLITICHE AMBIENTALI: Fumata nera al Consiglio europeo di Bruxelles del 15-16 ottobre. Dall’incontro non arriva nessuna svolta sulla legge UE sul clima. Bisognerà aspettare dicembre per trovare l’accordo. Il nodo ancora da sciogliere è il taglio delle emissioni al 2030 ma Varsavia e Praga remano contro. Leggi l’articolo su Rinnovabili

BIODIVERSITÀ: Dilagano i focolai di coronavirus negli allevamenti danesi di visoni. La sentenza delle autorità è quella di uccidere tutti gli animali nel raggio di 8 chilometri. La notizia su Lifegate

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (15 OTTOBRE)

IN EVIDENZA

“Il problema non sono i negri a casa tua. Il problema sono i razzisti a casa mia”. Insieme ai partner del Progetto Pinocchio abbiamo lanciato una grande novità sui canali social della campagna #sonofattituoi contro fakenews, odio e discriminazioni. Seguici e scopri di più sulle pagine facebook e instagram!

SCELTI PER VOI

Dai Territori

DIRITTO ALL’ABORTO: Dopo la denuncia dell’Espresso di un’interruzione di gravidanza diventata tortura, la scoperta del cimitero dei feti: uno spazio che è il trionfo dello stigma. E l’eterno memento del senso di colpa. “Aborto, quelle donne di nuovo in croce”, l’articolo di Michela Murgia su L’Espresso

MIGRANTI: Il saldo tra tasse e contributi versati da lavoratori esteri e la spesa pubblica a loro servizio segna 500 milioni a favore dello Stato. I dettagli di uno studio della Fondazione Moressa sull’economia dell’immigrazione nell’articolo di Avvenire

#NoTav: Il prefetto di Torino Claudio Palomba riempirà la poltrona vacante alla presidenza dell’Osservatorio della Torino – Lione, l’uomo che ha contribuito nel tempo a militarizzare la Val Clarea con ordinanze prefettizie ad ogni richiesta della Questura adesso dovrà gestire i 98 milioni di “compensazioni” inerenti la grande opera. Continua su InfoAut

CORONAVIRUS E GENDER GAP: Conte assicura che il NextGenerationEu sosterrà l’occupazione femminile «una parte significativa» delle risorse andrà al perseguimento della parità di genere. Ma non è chiaro quanto. Una campagna italiana ed europea chiede che sia esattamente la metà. Leggi di più su Linkiesta

CORONAVIRUS E SCUOLA:
  • Il diffuso interesse per una scuola che sia più propositiva nella vita sociale dei più giovani e nella comunità più ampia nella quale vivono: reinventare la relazione tra scuola e territorio. E’ questo il quadro che emerge dall’analisi dei primi risultati dei questionari restituiti al gruppo di osservazione dopo la proposta lanciata ai primi di settembre dal coordinamento E tu da che parte stai?, nato a Milano nella primavera del 2019. Continua su Comune-Info
  • Nessuno, neppure l’Inghilterra o la Francia che si prepara a un sostanziale coprifuoco, ha voluto toccare la scuola (tranne l’Irlanda che però ha chiuso tutto). Nessuno ha neanche immaginato di farlo. Che da noi sia successo, con una proposta formalizzata dalla Conferenza Stato-Regioni, rivela una distanza dagli standard europei che spaventa. L’articolo de Linkiesta

CORONAVIRUS E RICERCA: Finalmente l’Italia investirà di più in ricerca, usando i finanziamenti del Recovery Fund. La parola “ricerca”, però, definisce una gamma vastissima di attività volte a generare conoscenza. Si legge molto di brevetti, e l’impressione è che il fine sia di produrre innovazione tecnologica. Leggi di più su Il Fatto Quotidiano

CONFLITTI AMBIENTALI: «la vertenza ambientale più difficile che stiamo affrontando in Toscana è proprio quella del distretto lapideo apuano». Dopo gli Stati Generali delle Alpi Apuane del 2016 e il Congresso Regionale del 2019, per il futuro serve un patto intergenerazionale. Continua su Greenreport

CAMBIAMENTI CLIMATICI: Il rischio dei cambiamenti climatici non esiste più! (Ci siamo dentro). Ci stiamo preparando, come Stato, come comunità locali e come individui per governare, sin dove si può, questi processi? Una riflessione su La Rivista della Natura

FONTI FOSSILI: «Pur di continuare a produrre energia da fonti fossili, con i fondi europei l’azienda petrolifera mira a fare della costa adriatica il più grande sito al mondo per la cattura e lo stoccaggio di carbonio nei fondali marini». L’articolo di Andrea Turco su Jacobin

AMIANTO: In Italia i ritardi nelle bonifiche fanno sì che ci siano 40 milioni di tonnellate di materiali di amianto o contenenti amianto. Tra le varie, censite anche 2400 scuole, con esposizione alla fibra killer di almeno 352.000 alunni e 50.000 tra docenti e non docenti; 1000 biblioteche ed edifici culturali; 250 ospedali. L’articolo su Greenreport

AGRICOLTURA: Dal residuo del birrificio che diventa mangime per animali ai droni usati per ridurre il consumo dell’acqua.I giovani imprenditori agricoli sardi rappresentano il 13% delle 48mila aziende agricole dell’isola. Leggi di più su Il Sole24Ore

ENERGIA: Una startup per migliorare le tecnologie di smaltimento delle scorie nucleari. Toi, società pisana che ha sviluppato la piattaforma Zerynth, ha vinto il bando Sarr, acronimo per soluzioni avanzate per i rifiuti radioattivi, lanciato da Sogin, la società pubblica responsabile del decommissioning degli impianti nucleari italiani. Continua su Wired

ECONOMIA CIRCOLARE: L’informazione in circolo: con questo slogan il nuovo web magazine Economiacircolare.com si è presentato al pubblico. L’incontro di ieri pomeriggio al BASE di Milano, trasmesso in diretta streaming, si è rivelato l’occasione per spiegare idee e proposte.

Dal Mondo

ESTREMA DESTRA: Rimasta ai margini della vita politica fino alle elezioni politiche del 2012, Alba dorata è entrata nel Parlamento di Atene nel pieno della crisi economica e delle ondate migratorie dalla Siria verso la Grecia. A parte la presenza nel Palazzo sono molti i punti di contatto con Forza nuova, CasaPound e altri movimenti di estrema destra europei. L’articolo su Left

THAILANDIA: Ieri migliaia di giovani nuovamente in strada per chiedere riforme politiche e la fine della Monarchia. La data della dimostrazione è significativa. Nelle prime ore del 14 ottobre 1973, le forze di sicurezza thailandesi iniziarono una violenta repressione contro studenti e manifestanti pro-democrazia a Bangkok. L’articolo di InfoAut

PRESIDENZIALI USA:Donald Trump ha usato le parole “frode”, “disastro”, “truffa” e “brogli” per parlare del voto per corrispondenza, che quest’anno, a causa della pandemia, sarà usato da molti più elettori del solito. Perché una questione apparentemente tecnica è diventata centrale nella campagna elettorale statunitense? Il video di Le Monde su Internazionale

CORONAVIRUS:
  • In un dibattito pubblico caratterizzato dall’assenza di alternative al liberismo, Bergoglio diffonde «Fratelli tutti». Un testo che si propone come radicalmente realistico e che vuole essere la summa del suo pensiero. L’enciclica dell’ultimo dei No Global?. Continua su Jacobin
  • L’enciclica «Fratelli tutti» mette a fuoco la necessità di sovvertire i rapporti sociali vigenti. La fratellanza e la solidarietà di cui parla Bergoglio non sono solo sentimenti o atteggiamenti, ma un vero sistema sociale fondato sulla condivisione dei beni della Terra. L’articolo di Comune-Info
RIPARTENZA:
  • Come la democrazia può garantire gli interessi di tutti e il perseguimento di una vita, nei fatti, vivibile? Il primo di due approfondimenti scritti da Alessandra Piazza, studiosa di Sociologia e ricerca sociale a Bologna con un percorso si concentra sugli urban studies e movimento sociali su Global Project
  • Durante il primo lockdown, i lavoratori di tutto il mondo si sono divisi in tre gruppi: quelli che hanno continuato a lavorare recandosi sul posto lavoro, quelli che hanno virato al telelavoro e quelli che lo hanno sospeso. Al tempo della seconda ondata, chi pagherà il costo dei nuovi lockdown? L’articolo di Comune-Info
POLITICHE AMBIENTALI:
  • Il rapporto “Adattamento urbano in Europa: come le città e i paesi rispondono ai cambiamenti climatici” fornisce lo stato di avanzamento dei lavori sia a livello comunitario che locale. E rivela che spesso alle parole non seguono azioni. Continua su Rinnovabili
  • «Il Parlamento europeo – commentano dalla Coalizione cambiamo agricoltura del Parlamento europeo – rischia di fermare il processo del Green deal europeo ed i suoi obiettivi contenuti nelle recenti Strategie approvate pochi mesi fa, quelle sulla Biodiversità 2030 e la Farm to fork». Scopri di più su Greenreport

CAMBIAMENTI CLIMATICI: La Grande Barriera Corallina ha perso più del 50% dei suoi coralli negli ultimi 25 anni e la colpa è della crisi climatica. A rivelarlo sono i ricercatori dell’ARC Center of Excellence for Coral Reef Studies (CoralCoE) che da tempo studiano le colonie di coralli. Continua su GreenMe

ACQUA: Gli ingegneri del Massachusetts Institute of Technology mettono mano al loro prototipo per renderlo più pratico, efficiente e scalabile. L’obiettivo? Portare l’accesso all’acqua anche nelle zone aride e pertiche. Leggi di più su Rinnovabili

PFAS: “In via prioritaria, vieteremo i PFAS“. È quanto dichiarato dal presidente della Commissione Ue, Frans Timmerman, nel suo discorso di apertura alla conferenza stampa sulla strategia per la sostenibilità dei prodotti chimici. Continua su GreenMe

DEFORESTAZIONE:
  • C’è un legame molto stretto tra la perdita di foreste in Sud America e l’allevamento su vasta scala di bovini. La carne degli animali viene esportata prevalentemente in Russia, le pelli invece arrivano in Europa. Guarda il video su Corriere
  • Gli incendi appiccati in Amazzonia per liberare la foresta pluviale e far spazio al disboscamento e agli allevamenti stanno mettendo in serio pericolo la sopravvivenza di diverse tribù incontattate. I loro villaggi stanno bruciando e a questo, secondo gli attivisti, si aggiunge la ‘guerra’ che Bolsonaro porta avanti contro gli indigeni. Continua su GreenMe
ENERGIA:
  • Secondo il World Energy Outlook 2020, la pubblicazione di punta dell’Agenzia internazionale dell’energia, il picco del petrolio sembra alle porte, massimo entro un decennio, il carbone è ormai residuale e il sole sarà senza ombra di dubbio il grande protagonista dei prossimi decenni. Scopri di più su Greenreport
  • Anche il gas è vicino al definitivo declino. «Penso che il solare diventerà il nuovo re dei mercati elettrici globali», afferma Fatih Birol, direttore dell’Aie. «Con le politiche attuali è avviato a tassi di sviluppo da record ogni anno dopo il 2022». Leggi di più su Il Sole24Ore

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (14 OTTOBRE)

IN EVIDENZA

Nasce Ecomoniacircolare.com un magazine con l’obiettivo di portare l’economia circolare nel dibattito mainstream, parlando di sostenibilità e raccontando un nuovo modo di intendere l’economia. Da oggi l’economia circolare ha una casa pronta a raccogliere notizie, testimonianze, editoriali, approfondimenti e tutte le novità del mondo circolare. Puoi iscriverti alla newsletter per rimanere sempre aggiornat*. Segui l’evento di presentazione che si terrà al BASE Milano e sarà trasmesso in streaming a partire dalle 18 su Facebook e sulla piattaforma Streamup!

SCRITTI DA NOI

ECONOMIA CIRCOLARE: “L’economia circolare, l’economia del domani: il modo di produrre e consumare di cui il futuro ha bisogno. Ma è anche, fortunatamente, l’economia del presente; quella che in molti – scienziati, imprese, policymaker – sono al lavoro per promuovere, applicare, sperimentare, rafforzare.” L’editoriale di Marica Di Pierri su Economiacircolare.com

SCELTI PER VOI

Dai Territori

TERZO SETTORE: Negli ultimi dieci anni sono stati circa 500mila i giovani che desideravano partecipare a un progetto di servizio civile, ma che, per carenza di posti, hanno ricevuto risposta negativa. Eppure a fronte di un’emergenza sociale di proporzioni inedite, perché non si decide di mobilitare questa riserva del bene comune, dispiegandolo per attività e servizi per le persone più fragili? L’appello su Reti Solidali

COVID E ISTRUZIONE: Sono ancora sporadiche nella nostra lingua le pubblicazioni e i corsi di formazione relativi alla didattica all’aperto, ma le contingenze del momento rendono quanto mai necessario il reperimento di cornici teoriche e soprattutto idee pratiche per compiere sperimentazioni ben organizzate e coerenti con i programmi disciplinari. L’articolo su Orizzontescuola

CONFLITTI AMBIENTALI:
  • A Cernusco sul Naviglio, nel milanese, il Comune vuole consumare il terreno di un millenario campo agricolo per realizzare una nuova struttura sportiva. Il Prof.Pileri racconta ad Altreconomia perché l’amministrazione sta sbagliando.
  • L’orsa JJ4, soprannominata Gaia, deve restare libera. Il Consiglio di Stato ha sospeso l’esecutività dell’ordinanza della Provincia di Trento che dispone la cattura dell’orsa e la sua reclusione in cattività. La sospensione è fino alla discussione collegiale cautelare, fissata per il 19 novembre prossimo, la notizia su Il Fatto Quotidiano
  • Il cantiere dell’aeroporto Cargo di Parma è fermo da due anni, ora è arrivata la richiesta di rinvio a giudizio per l’assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi. Le associazioni ne hanno sempre criticato l’inutilità. La notizia su ParmaToday
  • Il Parco del Beigua di Genova ribadisce il suo ‘no’ all’attività estrattiva di titanio nell’area protetta e lo fa a gran voce attraverso una nota che non lascia spazio ad alcun tipo di interpretazione, leggila su PrimoCanale
RIFIUTI:
  • Italia a due facce nel settore dei rifiuti, da un lato mostra una buona performance nel riciclo, al di sopra della media europea, ma dall’altro mostra tutta l’arretratezza del sud del paese, carente di impianti per chiudere il ciclo e dove i cittadini pagano di più proprio per il trasporto dei rifiuti fuori Regione.L’articolo su Ansa
  • Un traffico illecito di rifiuti e di cavi di rame rubati è stato scoperto dai carabinieri forestali di Cosenza nell’ambito di un’indagine della Direzione distrettuale antimafia, la notizia su Ansa
  • Un gruppo di giovani ha realizzato un’idea progettuale per la realizzazione di Centro di Preparazione al Riutilizzo, scopri di più su Reti Solidali
SICUREZZA ALIMENTARE:
  • Quattro aziende si sono unite nel consorzio SeMi di Calabria per garantire la corrispondenza genetica e la sanità del materiale delle piante di agrumi. Prossimo passo: l’adesione al Civi Italia. Leggi di più su GreenPlanner
  • In Italia continua la crescita delle superfici di terreno destinato a colture biologiche, +2% nel 2019 rispetto all’anno precedente, con un incremento significativo del 79% dal 2010. Leggi di più su Il Fatto Alimentare

ECONOMIA CIRCOLARE: Le nuove sneaker e running Reebok sono realizzate in materiali vegetali. L’azienda americana ha pianificato una virata verso la sostenibilità attraverso la ricerca su materiali innovativi derivati dalle piante. L’obiettivo è eliminare derivati dal petrolio entro 4 anni, la notizia su GreenPlanner

Dal Mondo

PALESTINA: Per l’agenzia Onu al Commercio e sviluppo il tessuto socio-economico della Cisgiordania e della Striscia di Gaza è ormai allo stremo. “È urgente porne fine”, il richiamo rivolto alla comunità internazionale su Altreconomia

LAVORO: Gli Stati Uniti bloccheranno le importazioni di olio di palma di un importante produttore malese, che rifornisce alcuni grandi marchi del settore alimentare e dei cosmetici. Le autorità sospettano l’uso di lavoro forzato, l’impiego di bambini e violenza fisica e sessuale. Maggiori dettagli su Il Fatto Alimentare

EVOLUZIONE: David Quammen racconta nel suo ultimo libro un punto di svolta epocale nella storia della scienza, il lungo percorso attraverso il quale i ricercatori sono arrivati a riscrivere il modello classico dell’evoluzione e del funzionamento del codice genetico ridisegnando “il corso degli eventi evolutivi profondi, la forma dell’albero della vita”. L’intervista all’autore su Il Tascabile

CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • “Il riscaldamento climatico degli ultimi 150 anni sta modificando in modo sostanziale il pianeta. Quest’ultimo è il periodo più caldo mai registrato prima, in un arco temporale così lungo, di ben 3.000 anni”, osserva il fisico Massimiliano Pasqui, del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), commentando lo studio sull’Atlantico del Nord. Leggi di più e guarda il video su Ansa
  • Il cambiamento climatico non può più essere trascurato dai detentori di asset che hanno a disposizione un’ampia gamma di opzioni. Quale futuro per l’economia? Ecco alcuni scenari su Wall Street Italia

DISASTRO AMBIENTALE: Una nuova misteriosa morìa di animali marini ha colpito la costa della penisola russa dell’Estremo Oriente Kamchatka, dove un evento inspiegabile ha recentemente ucciso fino al 95% della vita sui fondali marini. Lo hanno detto le autorità regionali, leggilo su Ansa

POLITICHE AMBIENTALI: Il primo ottobre la Commissione Ue ha creato la Piattaforma per la finanza sostenibile, un organo consultivo composto da esperti provenienti dal settore pubblico e privato, per dare un corpo legislativo al tema fondamentale della finanza sostenibile. Leggi l’articolo su Valori

PESTICIDI: La Francia tira dritto verso l’eliminazione del glifosato dalle sue colture. L’Anses, l’agenzia francese per la salute e l’ambiente, ha pubblicato nei giorni scorsi un documento con quale impone delle restrizioni all’uso dell’erbicida più famoso al mondo accusato di essere un potenziale cancerogeno. La notizia su Il Salvagente

ENERGIA: Nella maggior parte dei Paesi l’energia prodotta da pannelli fotovoltaici è ormai più conveniente di quella che arriva dalle centrali a carbone o a gas. La notizia su Il Fatto Quotidiano

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (13 OTTOBRE)

IN EVIDENZA

Il 14 Ottobre nasce EconomiaCircolare.com. La nuova testata giornalistica tutta dedicata a raccontare l’economia circolare dalle sue diverse angolazioni: dal micro al macro, dalle opportunità in campo alle criticità da superare per promuovere con decisione la transizione ecologica in Italia e non solo. Scopri di più!

Il pianeta che verrà – IV edizione dedicata alla Puglia. Dal 28 Ottobre al 16 Dicembre si terranno 8 appuntamenti formativi online ogni mercoledì dalle 17 alle 19:30. Scopri di più!

Corso online di videomaking e giornalismo ambientale d’inchiesta. Dal 20 Ottobre al 11 Dicembre si terrà la VI Edizione del Corso – la seconda versione online 2020. Scopri di più!

SCELTI PER VOI

Dai Territori

#NoTAV: “Ieri è avvenuta l’ennesima ingiustizia nei confronti di Dana che ha visto aggiungere alla pena che sta già scontando in carcere, perché le sono state rifiutate le misure alternative, altri 10 giorni di carcerazione”. La notizia su NoTavInfo

CORONAVIRUS: Il governo italiano ha diffuso nel corso della notte un nuovo decreto che stabilisce ulteriori limitazioni per arginare la seconda ondata dell’epidemia di nuovo coronavirus. Scopri quali su Internazionale

COVID E VIOLENZA DI GENERE: Uno studio dell’Istat mostra la crescita di episodi di violenza domestica nei mesi della pandemia. Una situazione di crisi a cui centri anti-violenza, collettivi e associazioni hanno saputo far fronte con soluzioni alternative e nuove modalità di azione, l’articolo su DinamoPress

COVID E ISTRUZIONE: E’ trascorsa una settimana da quando a Roma le studentesse e gli studenti dell’Università hanno fatto ritorno a lezione. Fra difficoltà del rientro, didattica online e cambiamenti delle relazioni con il corpo docente, DinamoPress ha raccolto le voci di alcuni di loro.

COVID E INQUINAMENTO: L’inquinamento non sarebbe un elemento che facilita l’ingresso del virus Covid-19 nell’organismo, quanto invece un ulteriore fattore di rischio, al pari di ipertensione e obesità e che può quindi aumentare la suscettibilità all’infezione o aggravare i sintomi. Leggi un nuovo studio sul tema, su Greenreport

LAVORO: Uber Italy andrà a processo il prossimo 22 ottobre per le condizioni degradanti accertate che subivano i lavoratori, sia riguardo la retribuzione, sia per il trattamento a loro riservato sul posto di lavoro. La notizia su GreenMe

POLITICHE AMBIENTALI: La Conferenza unificata ha approvato il decreto attuativo della legge Clima che regola le modalità per la progettazione degli interventi e il riparto delle risorse per i finanziamenti del programma sperimentale per la creazione di foreste urbane e periurbane nelle città metropolitane, scoprili su Greenreport

CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • Nel suo ultimo libro Stefano Liberti ci fa notare come la crisi sanitaria e quella ambientale siano legate. Entrambe globali, e causate dal nostro modello di sviluppo, hanno investito il nostro Paese con particolare violenza. Leggi di più su La Rivista della Natura
  • Le sempre più frequenti condizioni meteorologiche avverse e violente non possono non modificare il linguaggio di quella parte del giornalismo che racconta tali avvenimenti. Non è più maltempo, non lo è più da anni, trattasi di crisi del clima, uno stato di emergenza planetaria, la minaccia più grande per la civiltà umana. Leggi la riflessione su Libero Pensiero

SICUREZZA ALIMENTARE: L’etichetta è la carta d’identità dei cibi e ci fornisce tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno, conoscere poche e semplici regole ci aiuta a capire quali sono gli alimenti adatti a noi e a fare una spesa su misura. Scopri di più su Rinnovabili

Dal Mondo

CORONAVIRUS: Il governo cinese continua a consentire l’uso di squame di pangolino per la medicina tradizionale. A svelarlo un rapporto dell’Environmental Investigation Agency (EIA) che spiega che piattaforme di vendita online come eBay e Taobao continuano a pubblicizzare prodotti a base di pangolino, Leggi di più su GreenMe

POLITICHE AMBIENTALI: Domani la Commissione UE renderà finalmente pubblica la Strategia sulle sostanze chimiche per la sostenibilità. Con questo piano l’esecutivo europeo ha l’obiettivo di abbattere di molto i livelli di inquinamento dell’aria, dell’acqua e del suolo, leggi di più su Rinnovabili

DISASTRO AMBIENTALE: La presidente della Bolivia Jeanine Añez ha dichiarato il ‘disastro nazionale’ a causa degli incendi forestali e della siccità che hanno colpito il Paese, autorizzando il ministero degli Esteri a chiedere aiuti internazionali per far fronte a questa emergenza.Leggi la notizia su Ansa

CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • Secondo il 2020 State of Climate Services Report negli ultimi 50 anni, più di 11.000 disastri sono stati attribuiti a rischi meteorologici, climatici e legati all’acqua, che hanno comportato a 2 milioni di morti e 3,6 trilioni di dollari in perdite economiche. Leggi di più su Greenreport
  • La Coalition of Finance Ministers for Climate Action, riunisce i responsabili delle politiche economiche e fiscali di oltre 50 Paesi che secondo il segretario generale ONU deve «guidare la risposta climatica globale e garantire una transizione giusta verso uno sviluppo resiliente e low-carbon». Le dichiarazioni su Greenreport
  • La concezione dell’ ecologia in Kurdistan va ben oltre l’ambientalismo, la connessione tra femminismo, confederalismo democratico ed ecologia è alla base del processo rivoluzionario in Kurdistan. La crisi climatica impone di cambiare radicalmente il sistema in cui viviamo. L’approfondimento su DinamoPress

PESTICIDI: La sentenza della Corte di giustizia europea sul bando dei pesticidi farà venire qualche preoccupazione ai ministri dell’Ambiente dei Ventisette. Il tribunale di Strasburgo ha stabilito che i singoli paesi possono mettere al bando i prodotti chimici che reputano dannosi. Anche se le stesse sostanze sono state autorizzate dall’UE. Cade così uno degli alibi più usati, con i governi pronti a nascondersi dietro il mantra del “lo ha deciso l’Europa”. Leggi l’articolo su Rinnovabili

INQUINAMENTO:
  • Secondo una nuova ricerca sul fondo degli oceani potrebbero giacere 14 milioni di pezzi di plastica di dimensioni inferiori a 5 mm. Sui fondali oceanici di tutto il pianeta potrebbe esserci una quantità di plastica trenta volte superiore rispetto a quella presente in superficie. L’articolo su Internazionale
  • Il crescente utilizzo di fertilizzanti azotati per le coltivazioni agricole alimentari sta aumentando le concentrazioni atmosferiche di ossido di diazoto un gas serra 300 volte più dannoso dell’anidride carbonica e che può rimanere in atmosfera senza degradare per oltre 100 anni. Il nuovo studio su Focus

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (12 OTTOBRE)

IN EVIDENZA

Il 14 Ottobre nasce EconomiaCircolare.com. La nuova testata giornalistica tutta dedicata a raccontare l’economia circolare dalle sue diverse angolazioni: dal micro al macro, dalle opportunità in campo alle criticità da superare per promuovere con decisione la transizione ecologica in Italia e non solo. Scopri di più!

Il pianeta che verrà – IV edizione dedicata alla Puglia. Dal 28 Ottobre al 16 Dicembre si terranno 8 appuntamenti formativi online ogni mercoledì dalle 17 alle 19:30. Scopri di più!

Corso online di videomaking e giornalismo ambientale d’inchiesta. Dal 20 Ottobre al 11 Dicembre si terrà la VI Edizione del Corso – la seconda versione online 2020. Scopri di più!

SCELTI PER VOI

Dai Territori

DONNE:
  • In queste settimane ci hanno lasciato Rossana Rossanda e Carla Nespolo, due donne militanti comuniste e femministe. I racconti delle loro lotte su DinamoPress ci spiegano molto sul rapporto tra donne e politica.
  • Fare carriera nel settore spaziale. Ne parla InGenere con Ilaria Cinelli, ingegnera biomedica, tra le tre italiane selezionate come mentori della piattaforma Space4Women dall’Ufficio per gli Affari Spaziali delle Nazioni Unite.

MIGRANTI: La legge sull’immigrazione appena varata dal Governo apporta alcune migliorie rispetto ai decreti Salvini, ma non modifica in nulla il paradigma che ha governato il fenomeno migratorio negli ultimi venticinque anni, l’approfondimento su Jacobin

#NoTAV: Una nuova lettera di Dana dal carcere, leggila su NoTavInfo

Strike For Climate: Su Global Project la lettera di Gaia, studentessa vicentina che racconta la manifestazione di Fridays for Future, bloccata ripetutamente dalla polizia in assetto antisommossa.

COVID E RECOVERY FUND: Utilizzare i fondi per contrastare il diffondersi del virus andando a ri-naturalizzare le aree degradate, consentire la libera espansione delle foreste pluviali e la formazione di aree umide ricche di biodiversità; vietare la caccia; impedire la urbanizzazione a ridosso delle aree naturali. In poche parole: far arretrare la colonizzazione del mondo. Leggi l’analisi di Paolo Cacciari su Comune Info

CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • Valentina Mereu, ricercatrice presso il Centro euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici racconta a GreenPlanner come alcuni Comuni italiani si stanno organizzando per non rimanere sopraffatti dalle alluvioni.
  • Il messaggio rivolto da Papa Francesco ai partecipanti al “Countdown”, evento digitale di TED sul cambiamento climatico. Guarda il video su Greenreport
  • In arrivo un nuovo libro del giornalista Gianfranco Mascia, Come osate. La parola ai Fridays for future Italia, dove le interviste ai protagonisti si affiancano all’analisi del movimento. Leggi di più su Il Fatto Quotidiano

CONFLITTI AMBIENTALI: Una mobilitazione il 18 ottobre a Trento in difesa di alcuni orsi detenuti al Casteller, struttura gestita dall’Associazione dei Cacciatori Trentini. Un appello per la difesa della biodiversità e il rispetto della natura. Il comunicato su Global Project

PACKAGING: Nella filiera produttiva del vino anche bottiglie di vetro e contenitori di carta e cartone hanno un ruolo importante nella valutazione della sostenibilità di una cantina. Ecco i consigli e le riflessioni di un esperto come Marco Tonni che, con alcuni colleghi, ha messo a punto un calcolatore di CO2 per il settore. Scoprilo su GreenPlanner

AGRICOLTURA: “Approvare subito la legge che vieta le aste al doppio ribasso sui prodotti alimentari”. È l’appello lanciato dall’associazione ambientalista Terra!, con una lettera aperta ai presidenti delle commissioni Bilancio e lavori pubblici del Senato. Leggi di più su Il Fatto Alimentare

RIFIUTI: Un nuovo rapporto esamina 5 Regioni e 31 città per produzione di rifiuti urbani, raccolta differenziata e riciclo. Per la raccolta differenziata, 15 città sopra la media nazionale, spicca Ferrara con l’86%, seguita da Parma e Lucca, ultima Latina. Le Marche raggiungono target riciclo del 2025, continua a leggere su Eco dalle Città

SOSTENIBILITÀ: Nel 2015 la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane ha promosso la nascita della Rus, la Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile. Scopri com’è la situazione odierna su GreenPlanner

Dal Mondo

GENDER GAP:
  • Essere donna, scienziata e di colore è molto, molto difficile in un mondo fatto ancora di maschi bianchi e anche quando ci si riesce a fare carriera è molto probabile che si resti invisibili. L’articolo su Micron
  • Da angeli del focolare a occupate usa e getta, come lavorano le donne in Giappone negli anni della cosiddetta abenomics, l’approfondimento su InGenere

MIGRANTI: “Abbiamo posto”, questo lo slogan in Germania durante le manifestazioni in solidarietà con i migranti bloccati nell’isola di Lesbo. Ribaltando la narrazione dominante sull’accoglienza, partendo dalla lotta sull’utilizzo degli stabili lasciati vuoti per la crisi del turismo. Leggi l’articolo su Jacobin

PRESIDENZIALI BOLIVIA: Denis Rogatyuk e Bruno Sommer di Jacobin hanno incontrato il presidente in esilio Evo Morales per discutere della sua storia di sindacalista e Presidente, della sua esperienza del colpo di stato e di cosa può fare il Mas se e quando tornerà al governo.

#StopUeMercosur: Greenpeace Germania è riuscita ad ottenere e pubblicare una versione avanzata della parte del trattato UE-Mercosur rimasta ancora segreta. E gli attivisti avevano ragione, non ha disposizioni solide per garantire l’applicazione dell’accordo di Parigi sul clima, né le convenzioni internazionali sui diritti del lavoro. Scopri i dettagli su Comune Info

COVID E INSICUREZZA ALIMENTARE: Tra i tanti problemi causati dal covid-19 ci sono l’insicurezza alimentare, la scomparsa delle piccole attività commerciali e la volatilità dei mercati. Questi problemi potrebbero diventare ancora più seri a causa di una svolta finanziaria, scoprila su Internazionale

CAMBIAMENTI CLIMATICI: L’Argentina continua a bruciare, al momento si stima che la superficie colpita raggiunga i 100.000 ettari, un’estensione pari a Buenos Aires. Lo sviluppo immobiliare, l’estensione delle zone agricole e la crisi climatica mandano in fumo la biodiversità e la legge forestale mentre la povertà avanza. L’articolo su DinamoPress

PESTICIDI: I pesticidi europei invadono tutti e cinque i continenti. Per le multinazionali agrochimiche del Vecchio Mondo non importa se i loro prodotti non sono autorizzati alla vendita in Europa stessa. Leggi di più su InfoAut

MOBILITÀ: Transport & Environment ha constatato che la maggior parte delle case automobilistiche stanno già rispettando l’obiettivo europeo sulle emissioni medie del nuovo venduto ma lo slancio dei veicoli elettrici rischia di spegnersi dopo il 2021. La notizia su Eco dalle Città

BUONE PRATICHE: Il 2021-2030 sarà il Decennio per il ripristino dell’ecosistema, 10 anni per ripristinare il nostro Pianeta e 10 azioni per fare la differenza indicate dall’ONU su eHabitat

BIODIVERSITÀ: A rischio estinzione una novantina di specie di balene, delfini e focene. I rischi più grossi sono inquinamento, pesca e collisioni con le navi. Leggi di più su Greenreport

 

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (9 OTTOBRE)

IN EVIDENZA

A sostegno delle NOTAV: annullamento di Wangari Maathai 2020 . Esprimiamo solidarietà e vicinanza a Dana, con cui abbiamo percorso negli ultimi anni diversi cammini e condiviso diversi percorsi, e vogliamo che queste non siano soltanto parole. Per questo abbiamo preso una decisione che per noi è stata molto sofferta. Rinunciamo quest’anno a un’occasione che aspettiamo sempre con entusiasmo: annulliamo questa edizione del Premio e destineremo il budget che avremmo utilizzato per l’organizzazione dell’evento e l’acquisto dei premi a sostegno delle spese legali per Dana e per le attiviste NOTAV sottoposte a provvedimenti giudiziari. Leggi di più!

SCRITTI DA NOI

CAMBIAMENTI CLIMATICI: Senza un mandato politico e in una riunione a porte chiuse, oggi il consiglio di amministrazione del Meccanismo di sviluppo pulito dell’ONU (Clean Development Mechanism) si riunisce per prendere una decisione cruciale: allungare la vita al mercato del carbonio nato con il Protocollo di Kyoto, che avrebbe dovuto chiudersi quest’anno. L’articolo di Francesco Paniè su Giudizio Universale

#SonoFattiTuoi: Insieme ai partner del Progetto Pinocchio ci stiamo preparando ad acoogliere grandi novità sui canali social della campagna #sonofattituoi contro fakenews, odio e discriminazioni. Scopri di più e partecipa ai sondaggi che stiamo lanciando sulle pagine facebook e instagram della campagna!

SCELTI PER VOI

Dai Territori

StrikeForClimate:
  • “Siamo medici e professionisti sanitari di tutta Italia, siamo coscienti che la crisi climatica ed ecologica in atto sta avendo e avrà in futuro un impatto sempre maggiore sulla salute umana a livello globale, e abbiamo deciso di unirci in supporto di Extinction Rebellion” Ora, davanti la sede di Eni.
  • Attivisti e attiviste di Extinction Rebellion si sono incatenati ai cancelli di accesso al Palazzo dell’ENI, dove rimarranno sino a che il Ministro Patuanelli non verrà ad incontrare il movimento.
  • “I nostri leader devono affrontare l’emergenza climatica anziché creare nuove scappatoie e smettere di formulare altre cosiddette promesse basandosi sulle stesse tattiche disoneste che ci hanno messo in questa brutta situazione.” Questa la dichiarazione congiunta di Luisa Neubauer, Greta Thunberg, Adélaïde Charlier, e Anuna de Wever per Fridays for future
  • La diretta dello sciopero nazionale per il clima di oggi di Lifegate in numerose piazze italiane.

SANITÀ: Un evento on line organizzato da Emergency, in partnership con L’Espresso, in rete dal 12 al 15 ottobre con incontri, dialoghi, interviste, ma anche la costruzione collettiva di un’idea di cura delle persone, e dunque di società, diversa da quella che ha visto negli ultimi anni tagli al servizio sanitario.

DIRITTO ALL’ABORTO: Continuano le testimonianze raccolte da L’Espresso, per raccontare il calvario subito da moltissime donne in Italia, per esercitare il diritto all’aborto.

CONFLITTI AMBIENTALI: Una sentenza del TAR del Lazio ha premiato la mobilitazione degli ambientalisti, in particolare del movimento Rifiuti Zero Sicilia, bloccando la realizzazione di due inceneritori di rifiuti urbani inizialmente previsti dal decreto Sblocca Italia. Leggi di più su Italia Che Cambia

POLITICHE AMBIENTALI: In Italia ci sono sempre più Comuni capaci di bandire appalti verdi e aumenta in maniera sostanziale il numero di quelli che sono ormai plastic free: il 67,8% dei Comuni capoluogo ora ha infatti bandito la plastica, mentre nel 2018 soltanto il 42% lo faceva, leggi di più su Repubblica

CAMBIAMENTI CLIMATICI: L’Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e della Acque Irrigue lancia l’allarme definendo l’Italia il front office della desertificazione. Leggi la dichiarazione su MeteoWeb

RIFIUTI: Ricercatori e pescatori alleati in un progetto di monitoraggio, raccolta e valutazione dell’impatto dei rifiuti in mare e dei loro effetti sulle specie ittiche. Il progetto di ricerca AdriCleanFish è finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole del Programma Operativo Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca ed è coordinato dall’Università di Siena e dall’Università Ca’ Foscari di Venezia. Scoprilo su Rinnovabili

GREEN JOBS: Una yurta sull’Appennino, un ritorno consapevole alle origini e ad un mestiere antico, quello del pastore. Dopo aver vissuto in prima persona il terremoto del centro Italia ed il Covid-19, Marco Scolastici ha acquisito sempre più consapevolezza dell’importanza della natura, del suo lavoro all’aria aperta e delle piccole produzioni locali. La testimonianza su Italia Che Cambia

BIODIVERSITÀ:
  • La maggior parte delle isole abitate del mondo vivono una situazione paradossale, sono habitat con una elevata biodiversità ma sono anche degli hotspot dell’estinzione. Le isole sono gli ecosistemi più vulnerabili in termini di perdita di specie endemiche, leggi di più su Greenreport
  • Un team di ricercatori dell’università di Teramo e del Parco Nazionale della Majella ha prodotto uno dei pochi contributi scientifici attualmente disponibili sulla contaminazione ambientale legata all’utilizzo di antibiotici e vede insolitamente come protagonista i lupi che vivono nel Parco della Majella. Scopri perché su Greenreport

SOSTENIBILITÀ: Non c’è sviluppo senza sostenibilità. Così l’Italia che arretra su tutti i fronti non può che fare passi all’indietro anche sulle questioni, ambientali e sociali. Impietoso in questo senso il nuovo Rapporto annuale dell’ASviS sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile presentato ieri al Festival dello sviluppo sostenibile 2020. Più dettagli su Greenreport

Dal Mondo

PENA DI MORTE: Se ne parla pochissimo ma nel ricco Giappone la pena capitale esiste. E anche se il Paese registra pochissima criminalità, la popolazione la condivide. I condannati vengono impiccati e non sanno quando saranno uccisi fino a un’ora prima. L’articolo su Redattore Sociale

RAZZISMO: Episodi di razzismo sempre più frequenti in tutto il Portogallo hanno spinto la Rete europea contro il razzismo a fare appello per un’urgente risposta istituzionale. A gennaio di quest’anno una donna nera e sua figlia sono state aggredite perché viaggiavano in autobus senza biglietto. Leggi di più su Internazionale

CAMBIAMENTI CLIMATICI: Gli allevamenti intensivi contribuiscono alle emissioni di ossido di diazoto, un gas serra che ha un potere climalterante 310 volte più alto della CO2. Leggi l’articolo su Rinnovabili

SICUREZZA ALIMENTARE: Secondo un rapporto della Fao a settembre i prezzi dei generi alimentari sono aumentati, trainati dai prezzi di oli vegetali e cereali e l’Indice FAO dei prezzi dei prodotti alimentari ha segnato una media di 97,9 punti, che equivale a un aumento del 2,1% rispetto ad agosto e del 5% rispetto al settembre 2019. La notizia su Greenreport

GREEN CITIES: Giovedì 8 ottobre la giuria della Commissione europea ha designato Grenoble capitale verde d’Europa per il 2022. Ecco le motivazioni su LifeGate

BIODIVERSITÀ: Lo studio “Global distribution and conservation status of ecologically rare mammal and bird species”, pubblicato su Nature communications da un team di ricercatori francesi e statunitensi, comincia sfatando una convinzione molto popolare e cioè che una specie costituita da pochi individui non possa svolgere un ruolo ecologico unico ed essenziale per il funzionamento degli ecosistemi. Scopri perchè su Greenreport

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (8 OTTOBRE)

SCELTI PER VOI

StrikeForClimate: Domani 9 ottobre, Friday for future chiama nuovamente studenti e studentesse a scendere in piazza. La scuola non ha risposte da offrire ma è il luogo dove moltiplicare le domande per rendersi conto che il surriscaldamento globale e la pandemia possono essere affrontati solo educandoci tutti al paradigma della complessità. La riflessione su Comune Info

Dai Territori

PFAS: Le Mamme No Pfas hanno incontrato una rappresentanza della segreteria tecnica del Ministero dell’Ambiente che si è resa disponibile a rivedere la proposta di legge sui punti da loro proposti. Al prossimo tavolo tecnico avranno un posto, insieme al Comitato Stop Solvay. La notizia su Terra Nuova

FASCISMO: Un’intervista allo scrittore Antonio Scurati che racconta a Fanpage come il fascismo e i fascisti si trasformarono da rivoluzionari in uomini di potere e di come quella storia rappresenti un monito per l’oggi su come la democrazia possa essere calpestata e svilita.

WELFARE: Un milione di firme per il reddito di base europeo. La campagna è partita in tutti i paesi UE e durerà un anno. «Un’occasione per estendere in Italia il reddito di cittadinanza senza i vincoli che creano la trappola della precarietà». È possibile partecipare e firmare su bin-italia.org

RECOVERY PLAN: Dalla stabilizzazione dell’ecobonus e la proroga del superbonus, agli incentivi a favore della ricerca e dello sviluppo delle tecnologie legate a idrogeno green. La commissione chiede di prevedere una produzione di energia prodotta da impianti a fonti rinnovabili del 30% al 2030. Maggiori dettagli su EnergiaOltre

POLITICHE AMBIENTALI: Costa all’ultimo question time: “Va approvato il disegno di legge ‘Terra mia’ per fare un salto di qualità nel contrasto agli incendi degli impianti di stoccaggio ed eliminare la criminalità che aggredisce le persone e l’ambiente”. Leggi di più su Ministero dell’Ambiente

AREE INTERNE: L’Università degli Studi della Tuscia studia il destino delle aree montane italiane organizzato dal dottorato in Ecologia e Gestione Sostenibile delle Risorse Ambientali, scopri di più su OrvietoNews

MALTEMPO: L’ondata di maltempo che si è abbattuta nel Salernitano ha purtroppo fatto registrare una vittima: una ragazza di 26 anni è morta nell’esondazione del torrente Malnome ad Albanella. La notizia su Fanpage

INQUINAMENTO: Il Codacons presenterà un esposto alle Procure della Repubblica di tutte le città fuorilegge sulla qualità dell’aria, affinché l’amministrazione comunale venga perseguita per i reati di disastro ambientale colposo e omicidio colposo. La notizia su La Stampa

TRANSIZIONE ENERGETICA: Energia fotovoltaica, eolica, da moto ondoso, geotermica. Le isole minori sono pronte a diventare green passando dalle fonti fossili a quelle rinnovabili, scopri di più su Green Planner

RIFIUTI: La gestione dei rifiuti nel nostro Paese nell’ultimo anno e mezzo ha visto un aumento della produzione, una riduzione degli impianti, una crescita dell’export e della movimentazione fuori Regione. Per cogliere la sfida europea della Circular economy occorrerà aumentare sensibilmente la raccolta differenziata fino all’80%, continua su Corriere della Sera

MOBILITÀ: A Parma una nuova iniziativa permette a chi si sposta in bici per fare i propri acquisti di usufruire di uno sconto indicativo del 5-10% su prodotti selezionati nel circuito di negozi aderenti. Maggiori dettagli su Ohga!

GREEN JOBS:
  • Un incontro fra startup, aziende, investitori ed esperti per fare il punto sulle proposte delle giovani imprenditrici che operano nella sostenibilità ambientale e sociale. Idee per lo sviluppo dell’imprenditoria femminile nel settore moda, su Green Planner
  • Un servizio, erogato attraverso la piattaforma Sustainable Brand Platform per aiutare i brand emergenti della moda nella valutazione dei loro impatti etici e ambientali attraverso la tecnologia blockchain, scoprila su Green Planner

BIODIVERSITÀ: Ritrovato nella tenuta di San Rossore a Pisa un raro lichene, la Lobaria pulmonaria che a causa dell’inquinamento, delle variazioni climatiche e della proliferazione di piante aliene, rischia l’estinzione specialmente nelle zone costiere italiane. La notizia su Ansa

Dal Mondo

#BlackLivesMatter: Derek Chauvin, l’ex agente della polizia di Minneapolis, che ha ucciso George Floyd è libero in attesa del processo a suo carico, dopo aver pagato la cauzione prevista dal giudice. La notizia su Fanpage

CONFLITTI:

  • Dopo la rivolta di piazza contro i risultati delle elezioni del 4 ottobre, che hanno provocato almeno un morto e più di 900 feriti, il 6 ottobre la Commissione elettorale centrale del Kirghizistan ha annullato le elezioni parlamentari. L’articolo su Greenreport
  • Manifestazioni contro il governo, duri scontri con la polizia accusata di violenza e di essere usata per scopi politici e mancanza di fiducia nel governo. La vita pubblica e politica di Israele sta vivendo scenari caotici, mentre la pandemia sta colpendo duramente il paese. Leggi l’articolo su Valigia Blu
CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • Nel delicato paesaggio marino delle Aleutine, le lontre tengono insieme l’intero ecosistema. Man mano che sono scomparse, il resto della rete alimentare locale ha iniziato a sgretolarsi. Ad oggi la loro presenza è diminuita di oltre il 90%, maggiori dettagli su Valigia Blu
  • Secondo i ricercatori dell’Università Ca’ Foscari a causa dello scongelamento del permafrost durante la stagione estiva è aumentato il rischio di diffusione di antrace in Siberia. Leggi di più su Greenreport
POLITICHE AMBIENTALI:
  • Nell’ultima votazione sulla legge europea sul clima, l’Europarlamento ha sostenuto un aumento dell’obiettivo per il 2030 portando al 60% il taglio delle emissioni. Il Parlamento ha inoltre chiesto di rendere vincolante per ogni Paese l’obiettivo generale della carbon neutrality dell’Ue per il 2050. La notizia su Greenreport
  • “La strategia di bioeconomia della Commissione Europea e la conseguente strategia italiana sono distanti dall’idea originaria di bioeconomia, cioè una bioeconomia compatibile con la vita e le leggi della natura”. La denuncia arriva a conclusione del momento nazionale di confronto organizzato dalla Società Geografica Italiana. Leggi l’articolo su Terra Nuova

RIFIUTI: Nel Regno Unito nascerà la prima azienda Entocycle, che userà scarti alimentari locali per nutrire gli insetti: “Ridurremo le emissioni di Co2 e consentiremo una produzione di cibo a chilometro zero”. Leggi di più su Agrifood Today

DISASTRO AMBIENTALE: Dopo il gigantesco inquinamento delle coste della penisola della Kamchatka, che ha provocato la morte di massa di organismi marini, la portavoce del Comitato di inchiesta della Russia, Svetlana Petrenko ha annunciato l’avvio di un procedimento penale. Leggi di più su Greenreport

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (7 OTTOBRE)

SCELTI PER VOI

Dai Territori

RAZZISMO: Il caso della discriminazione razziale nell’illustrazione di un testo per le elementari, segnala che il razzismo non è una semplice colpa individuale ma un fenomeno strutturale da combattere politicamente, leggi di più su Jacobin

MIGRANTI: Mentre si cerca di far luce sulla morte di Dakite Abdou, il ragazzo 15enne morto a Palermo dopo essere stato soccorso da Open Arms e trasferito sulla nave Allegra, aumentano i casi di ragazzi che si gettano in mare. La loro storia su Vita

WELFARE:
  • Dinanzi a ragazzini uccisi a 17 anni non possiamo più limitarci a leccarci le ferite. È il momento di andare a fondo, scavare nell’indifferenza sociale e nell’assenza di visioni e politiche per l’infanzia e per i giovani, contabilizzare le risorse non spese o spese male e chiederne conto. Continua a leggere su Vita
  • Assistiamo a una progressiva normalizzazione di morti come quelle di Davide Bifolco, Ugo Russo e adesso Luigi Caiafa. La costruzione di vite che valgono così tanto meno da diventare oggetto di violenza strutturale giustificata e celebrata non potrebbe essere considerata una forma italiana di profilazione razziale della violenza poliziesca? Una riflessione su DinamoPress

TERZO SETTORE: «Il Servizio Civile Universale c’è e, più che mai ora, non vuole essere invisibile»: è questo il messaggio che arriva dai giovani operatori volontari e che viene riportato da Lorenzo Siviero, presidente del TESC, che venerdì scorso ha mobilitato la piazza per un flash mob a Torino. Scopri di più su Vita

POLITICHE AMBIENTALI: Il tempo per alcune rifiniture e un nuovo disegno di legge dovrebbe approdare in Consiglio dei Ministri per il via libera. Andrebbe a modificare il testo unico in materia ambientale, imponendo una stretta sugli ecoreati. Tra le misure previste c’è anche il “Daspo ambientale”, un provvedimento di allontanamento per chi inquina il territorio. Scopri di più su Ohga!

#NoTav: Oggi la Rete No Tav Roma ha manifestato con un blitz comunicativo davanti al Ministero di Grazia e Giustizia aprendo uno striscione con scritto DANA LIBERA, ORA E SEMPRE NO TAV, distribuendo volantini e parlando con i passanti. L’articolo su DinamoPress

COVID e ISTRUZIONE: 1.492 studenti positivi, 349 casi fra i docenti e 116 casi tra il personale non docente. Sono questi i numeri comunicati dal Ministero dell’Istruzione sulle prime due settimane di scuola, dal 14 al 26 settembre. Maggiori dettagli su Vita

AGRICOLTURA: In Italia si stanno diffondendo i vitigni Piwi resistenti ai funghi. Così è possibile evitare l’uso di prodotti di sintesi in vigneto e anche fare minor ricorso a zolfo e rame, a vantaggio dell’ambiente. Leggi di più su Green Planner

ECOVILLAGGI: In Italia, ce ne sono tantissimi e se sei convinto di non averne mai visto uno allora non hai mai guardato abbastanza bene nei dintorni di casa tua. L’articolo su Ohga!

Dal Mondo

PRESIDENZIALI USA: ​Naomi Klein, autrice di «No Logo» e «Shock Economy» su crisi climatica, elezioni presidenziali e movimenti dopo le sconfitte di Sanders e Corbyn. L’articolo su Jacobin

CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • La pandemia non ha fermato l’intraprendenza dei giovani, che continuano a portare avanti i loro progetti per il clima. Un esempio è la rete Global shapers su LifeGate
  • Il servizio europeo Copernicus ha spiegato che il buco dell’ozono nel 2020 è tornato ad essere uno dei più ampi e profondi degli ultimi anni. Maggiori dettagli su LifeGate
  • Alcune compagnie commercializzano voli senza destinazione. Per il solo gusto di volare. Una scelta inconcepibile in termini di tutela di ambiente e clima. La notizia su LifeGate

ALLEVAMENTI: L’iniziativa “End Of Cage Age” ha raccolto 1,4 milioni di firme da parte di cittadini provenienti da 18 Stati Membri schierati in coro contro l’utilizzo delle gabbie per animali all’interno degli allevamenti. La petizione è arrivata sui tavoli della Commissione europea, leggi di più su Ohga!

FORESTE: Grazie alla società benefit Piantando e al progetto Nativi è possibile supportare un progetto di piantumazione di alberi autoctoni. Come? Regalando una piantina, scopri di più su GreenPlanner

SICUREZZA ALIMENTARE: La tracciabilità dei prodotti alimentari e tutela la salute dei cittadini e garantisce la sicurezza alimentare; la normativa europea è attiva dal 2005 ma oggi grazie alla tecnologia ci si può spingere ancora oltre, come dimostra il caso Rio Mare e Ibm su GreenPlanner

RIFIUTI: Potrebbe esserci 30 volte più plastica sui fondali marini rispetto a quella che galleggia sull’acqua. Precisamente sono ben 14,4 milioni le tonnellate di microplastiche adagiate in fondo ai mari. Questo emerge dalla ricerca di Csiro, l’agenzia scientifica governativa australiana, leggila su Ohga!

BIODIVERSITÀ:
  • Arriva in Italia Honeyland – il regno delle api, il pluripremiato documentario con protagonista l’ultima allevatrice di api selvatiche. Scoprilo su LifeGate
  • Il fotografo cingalese Tharmaplan Tilaxan ha immortalato un branco di elefanti affamati mentre si aggira nella discarica di Oluvil, in un’area colpita dalla deforestazione. La perdita di habitat e i danni arrecati dall’uomo agli ecosistemi stanno spingendo la fauna selvatica sull’orlo del precipizio. L’articolo su Ohga!
  • L’Ibis crestato era a serio rischio estinzione. Fino a quarant’anni fa esistevano soltanto sette esemplari in tutto il mondo. Grazie allo sforzo del governo cinese, che ne ha vietato la caccia e li ha allevati in cattività, adesso l’uccello dalla testa rossa e dal becco nero è tornato a ripopolare il suo habitat. La notizia su Ohga!

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (6 OTTOBRE)

SCELTI PER VOI

Dai Territori

VIOLENZA NELLE CARCERI: Un nuovo grave racconto di abusi e violenze arriva dal carcere Mammagialla di Viterbo, dove un detenuto trasferito da pochi mesi racconta di essere sottoposto a insulti, minacce, isolamento punitivo e arbitrario, violenze di vario genere. Leggi di più su Fanpage

DIRITTO ALL’ABORTO:
  • «Storia del mio aborto: maltrattata e lasciata sola nel reparto in cui le altre partorivano». L’Espresso ha messo a disposizione uno spazio in cui condividere anonimamente la propria esperienza. Questa è una delle testimonianze che hanno raccolto.
  • A ripercorrere dall’inizio la storia dei cimiteri dei feti si può tornare indietro di circa vent’anni, perché è una storia che dura da tanto, tra le denunce delle donne fin qui inascoltate dalla politica. Continua su Internazionale
NUOVO DECRETO IMMIGRAZIONE:
  • Dopo 13 mesi, si accelera e il Consiglio dei Ministri vara un nuovo decreto. Arriva la “norma Willy”; torna la protezione umanitaria e un “Sistema di accoglienza e integrazione”. Scopri di più su Avvenire
  • Dopo i rilievi della Corte Costituzionale e del presidente della Repubblica sulle multe fino a un milione di euro per le ong e il divieto di iscrizione all’anagrafe per i richiedenti asilo, dichiarato “incostituzionale”, cosa contiene il testo composto di 12 articoli. Continua su Linkiesta

ANTIFASCISMO: Carla Nespolo ci ha lasciato una lezione che va tenuta bene a mente: «Essere antifascisti oggi significa essere contro il razzismo, contro chi approfitta anche della crisi sociale per far regredire politicamente, culturalmente, moralmente il nostro Paese». Continua su Left

EX-ILVA: «Ho ricevuto una lettera da diverse associazioni della città di Taranto, preoccupate dell’ipotesi che della Regione Puglia possa investire nel capitale di Arcelor Mittal. Questa è una notizia completamente destituita di fondamento». Lo precisa il governatore pugliese Michele Emiliano. Leggi di più su La Gazzetta del Mezzogiorno

#NoTav: “Violenza privata, violenza a pubblico ufficiale, danneggiamento, blocco stradale, concorso morale…Questa formula è quella applicata normalmente ai processi notav in mano alla procura torinese”. L’analisi dei tre gradi di sentenza del processo che ha portato Dana in carcere su InfoAut

RIPARTENZA:
  • Si stima che in italia dai 4 ai 6 milioni di italiani stiano facendo smart working. Alla luce della proroga dello stato d’emergenza, molte aziende si stanno attrezzando per inquadrarlo con un accordo. Leggi di più su Wired
  • L’Unctad – l’agenzia delle Nazioni Unite che lavora su commercio e sviluppo – punta il dito contro quella che definisce “iper-disuguaglianza”, poi verso livelli di debito insostenibili, investimenti deboli, stagnazione salariale nel mondo sviluppato e posti di lavoro nel settore formale insufficienti nel mondo in via di sviluppo. Quali insegnamenti può trarne l’Italia? L’articolo di Comune Info
  • Il Green New Deal fa bene all’Italia. Mercoledì 7 ottobre dalle ore 15.00 avrà luogo online la presentazione del nuovo report di Italian Climate Network e EStà sui benefici positivi su economia e lavoro di un possibile Green Deal italiano al 2030 e al 2050 per garantire sostenibilità, ricchezza e posti di lavoro. Scarica il report

MALTEMPO: Dopo i disastri del weekend, è scontro tra il Ministro dell’Ambiente e il presidente dell’Anci sulle responsabilità. Secondo il dossier della Corte dei Conti: “Enti locali troppo spesso sono privi di capacità tecniche per gestire i progetti”. Leggi di più su Il Fatto Quotidiano

CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • Teatro, musica e disobbedienza civile inaugurano a Roma la Settimana della Ribellione d’autunno di Extinction Rebellion, movimento internazionale e apartitico, oggi presente in 68 paesi, con più di 1100 gruppi locali. Un attivista: “Oggi più che mai non possiamo permetterci di limitarci a sensibilizzare, possiamo solo agire”. Continua su Il Fatto Quotidiano
  • Il 9 ottobre Friday for future chiama nuovamente studenti e studentesse a scendere in piazza. La scuola non ha risposte da offrire ma è il luogo dove moltiplicare le domande per rendersi conto che il surriscaldamento globale e la pandemia possono essere affrontati solo educandoci tutti al paradigma della complessità. Leggi di più su Comune Info

RIFIUTI: Nel mese di settembre sulle spiagge italiane sono state raccolte 4 tonnellate di rifiuti. Tra le regioni, la Sardegna risulta essere quella con il maggior numero di attività di cleanup e di rifiuti rinvenuti (circa 3.544 chili). Scopri di più su Ansa Ambiente

MOBILITÀ: Undici miliardi per i trasporti di Roma: si punta al Recovery Fund. “A fine agosto c’è stata una memoria di giunta che ha trasmesso le proprie idee al Governo nazionale” il cui intervento servirà per ottenere la copertura economica sulla gran parte dei progetti. Leggi di più su RomaToday

Dal Mondo

PRESIDENZIALI USA: Che cos’è la “voter suppression“ (o soppressione del voto), l’insieme di strategie utilizzate per influenzare l’esito delle elezioni rendendo molto difficile per specifiche fasce di popolazione recarsi ai seggi. Ma il 3 novembre il voto delle minoranze sarà decisivo. Continua su Wired

CONFLITTI:
  • Siamo davanti a un vecchio conflitto in un nuovo contesto geopolitico. I combattimenti tra Armenia e Azerbaigian sono in corso da più di una settimana e nelle ultime 48 ore i bombardamenti hanno colpito quartieri residenziali in entrambi i paesi, al di fuori delle zone contese. L’analisi su Internazionale
  • Loong-Yu è un attivista per la giustizia globale e per i diritti dei lavoratori, e fondatore di Globalization Monitor, un gruppo con sede ad Hong Kong che monitora le condizioni di lavoro in Cina. L’occasione dell’intervista riportata su Global Project è stata la recente pubblicazione del libro Hong Kong in Revolt: The Protest Movement and the Future of China.
  • In Kirghizistan ci sono state proteste e scontri tra polizia e circa quattro mila manifestanti – secondo i media locali – che hanno contestato i risultati delle ultime elezioni parlamentari. La commissione elettorale ha deciso di considerarli non validi. Le immagini della protesta su Il Post
  • Quattordici morti in pochi giorni, proteste violente, stazioni della polizia colombiana bruciate e decine di video con le azioni delle forze dell’ordine contro la popolazione: ecco cosa sta accadendo in Colombia nell’articolo di Osservatorio Diritti

MIGRANTI: Qualcuno ha detto “più immigrati”? Questa combinazione di parole sembra essere l’unico motivo per cui nei Paesi Bassi non può esistere un normale dibattito sull’immigrazione temporanea per motivi di lavoro. Il caso su Internazionale

CORONAVIRUS: L’idea che le mascherine siano tossiche e facciano male ai polmoni e al sistema immunitario è una fake news che ha circolato durante tutto questo periodo e che è stata smascherata più volte dalle autorità sanitarie nazionali e internazionali. L’articolo su Wired

RIPARTENZA: Daron Acemoglu e Philippe Aghion, due dei massimi economisti mondiali, docenti al Mit, spiegano perché in questo momento il ruolo degli Stati nel modificare gli incentivi e mettere in moto il cambiamento dei comportamenti delle famiglie e delle imprese è decisivo e fondamentale per una ripresa resiliente e sostenibile. Leggi di più su Avvenire

CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • I dati del Copernicus Atmosphere Monitoring Service mostrano che il recupero del 2019 è ormai storia passata: i cambiamenti nell’ozono atmosferico sopra al Polo sud continuano a essere molto variabili ed oggi il famoso “buco” ha raggiunto la sua massima estensione. Continua su Rinnovabili
  • Agenda 2030. In ritardo, in «rete» soltanto 5 dei 17 goal. Lo hanno scoperto gli analisti finanziari di M&G, gruppo britannico del risparmio gestito. Sulla lotta al cambiamento climatico si è ancora all’anno zero. Nella graduatoria stilata da M&G, l’obiettivo numero 13 dell’Onu è quello in fondo alla classifica. Scopri di più su Il Sole24Ore

CONFLITTI AMBIENTALI: Il weekend scorso Ende Gelande, un movimento per la giustizia climatica e che si batte per la fuoriuscita dal fossile in Germania – paese in cui il carbone è responsabile dell’80% delle emissioni di CO2 dell’intero settore energetico, ha bloccato la più grande miniera di lignite d’europa, dalle parti di Bonn. L’articolo su InfoAut

ALLEVAMENTI: La Commissione europea ha ricevuto le firme dell’Iniziativa dei Cittadini Europei (Ice) End the Cage Age. Quasi 1,4 milioni di firme sono state autenticate dagli Stati Membri: i cittadini di tutta l’Unione hanno chiesto la fine dell’uso delle gabbie negli allevamenti. Leggi di più su La Nuova Ecologia

RIFIUTI: Negli ultimi anni si è diffuso l’utilizzo di imballaggi ecosostenibili, con l’obiettivo di ridurre l’inquinamento e limitare l’impatto ambientale dei rifiuti che produciamo ogni giorno. Tuttavia, c’è ancora un po’ di confusione su quale sia la differenza tra “biodegradabile” e “compostabile”. Continua su Il Post

ENERGIA:
  • La Exxon Mobil, ha in programma di aumentare le sue emissioni annue di Co2 di 21 milioni di tonnellate – più o meno la quantità che ogni anno viene prodotta dalla Grecia – solo guardando alle operazioni dirette di estrazione che, solitamente, incidono per circa un quinto delle emissioni complessive. La notizia su Il Fatto Quotidiano
  • Riuscire ad alimentare ogni casa britannica con l’energia eolica offshore entro i prossimi 10 anni. Questo uno degli obiettivi che il Governo UK vorrebbe perseguire nel suo piano di ripresa economica. Scopri di più su Rinnovabili

CITTÀ SOSTENIBILI: La popolazione urbana è destinata ad aumentare con impatti ambientali, sociali ed economici distruttivi. Il Position Paper Cibo, Città, Sostenibilità. Un tema strategico per l’Agenda 2030 elaborato dal Gruppo di Lavoro sul Goal 2 dell’Asvis analizza la situazione globale e indica soluzioni possibili. Continua su Rinnovabili

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (5 OTTOBRE)

IN EVIDENZA

A sostegno delle NOTAV: annullamento di Wangari Maathai 2020. Il 7 marzo 2020, a Lucha y Siesta, si sarebbe dovuta tenere la nona edizione del Premio Donne, Pace e Ambiente Wangari Maathai, ma le vicende degli ultimi mesi e l’arresto di Dana ci hanno imposto di rivedere i nostri piani, prendere una decisione diversa. Leggi il comunicato

SCELTI PER VOI

Dai Territori

Ciao Carla: Prima presidente donna dell’Anpi, Carla Nespolo ha guidato l’associazione dal 2017 nonostante la malattia, portando avanti gli ideali dell’antifascismo. Nel giorno della sua scomparsa la salutiamo e ci stringiamo ai compagni e alle compagne dell’Anpi

ISTRUZIONE: Le condizioni del diritto allo studio in Italia sono ancora critiche e non in grado di garantire l’accessibilità al mondo universitario a tutte e tutti coloro che lo desiderino, scopri di più nell’ultimo dossier sull’accessibilità all’istruzione universitaria di Link

IUS CULTURAE: Ndack Mbaye è consulente legale specializzata in diritto d’asilo e attivista antirazzista. Con lei DinamoPress prova ad analizzare i principali nodi politici e sociali che emergono nel dibattito su ius soli e ius culturae in vista della mobilitazione.

BLACK LIVES MATTER: Storie di giovani donne italiane afrodiscendenti protagoniste del Black lives Matter nel nostro Paese. Una esperienza che hanno riportato a Ferrara, nel riuscitissimo festival di Internazionale. Scopri di più su Globalist

MIGRANTI:
  • A due anni dal decreto Salvini le persone ospitate nei centri sono passate dalle 183mila di fine 2017 alle 83mila di oggi. L’emorragia è nelle strutture prefettizie, penalizzate dalle condizioni di gara di fine 2018, ancora in vigore. Chi grida alla “saturazione” è smentito dai fatti, i posti non occupati tra Cas e SIPROIMI sono oltre 24mila. L’approfondimento su Altreconomia
  • Un comunicato congiunto Sea-Watch, Open Arms, Medici senza Frontiere e Mediterranea per chiedere di poter continuare a compiere salvataggi nel Mediterraneo. Leggilo su DinamoPress

MOSE: “Noi ribadiamo le innumerevoli criticità del sistema Mo.S.E, i cui lavori sono iniziati senza un progetto esecutivo, con Valutazione di Impatto Ambientale negativa ed escludendo ogni confronto con altri progetti meno costosi e più efficaci, con costi di manutenzione esorbitanti”, leggi il comunicato stampa del Comitato No Grandi Navi su Global Project

EX-ILVA: Un intervento del ministero dell’Ambiente in merito agli incontri delle scorse settimane sull’ex Ilva, con al centro i temi della produzione, della proprietà e la questione ambientale, leggi di più su Corriere di Taranto

ALLUVIONE: La statale 20 del colle di Tenda è crollata, inghiottita da una voragine. Scene da un disastro i giorni seguenti la terribile alluvione che ha colpito Limone Piemonte e la val Vermenagna. L’articolo su La Stampa

SCIOPERO PER IL CLIMA: La crisi climatica deve essere trattata come una crisi. E le persone al potere devono dare priorità alla sopravvivenza dell’umanità piuttosto che all’avidità di pochi. Il 9 ottobre uno Sciopero per il Clima in tutta Italia. Leggi il comunicato di Fridays For Future

CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • Verso la settimana di mobilitazione e lo sciopero del clima: una conversazione sulla crisi climatica e sulle lotte ecologiste con tre attiviste e attivisti dei movimenti ambientalisti emergenti in Italia su DinamoPress
  • 4 anni e 4 ghiacciai, tanto durerà il progetto L’adieu des glaciers per raccontare il Monte Rosa, il Cervino, il Gran Paradiso e il Monte Bianco. L’articolo su LifeGate

CONFLITTI AMBIENTALI: Sulle sponde del Seveso prosegue l’abbattimento di alberi ad alto fusto e i cittadini del comitato Bresso EcoAttiva, del Comitato No Vasca, Associazione Amici Parco Nord, Comitato Coordinamento Torrente Seveso, Friday For Future ed altre associazioni, hanno opposto resistenza pacifica per bloccare l’ingresso in cantiere di alcuni macchinari che saranno utilizzati per l’abbattimento degli alberi. Segui la protesta su Bresso EcoAttiva

RIFIUTI: Nell’Italia del sud la produzione dei rifiuti è pressoché stabile, la raccolta differenziata in crescita ma l’avvio a riciclo procede col freno a mano tirato, come mai? Si tratta di una domanda complessa cui è importante dare una risposta articolata, e il Rapporto sui rifiuti urbani e l’economia circolare nel Sud Italia rappresenta un ottimo punto di partenza. Leggi di più su Greenreport

SOSTENIBILITÀ DIGITALE: Fridays For Future Italia ha deciso di fare il possibile per ridurre il proprio impatto digitale, il sito è alimentato da fonti rinnovabili, risiede all’interno del territorio nazionale, colleziona meno dati possibili ed è basato su tecnologie open source.

BIODIVERSITÀ: Al progetto “Mare caldo” di Greenpeace, avviato nel novembre 2019 con una stazione pilota per il monitoraggio delle temperature marine all’Isola d’Elba, oggi aderiscono 4 Aree marine protette, il Plemmirio in Sicilia, Capo Carbonara, Punta Coda Cavallo in Sardegna, Portofino in Liguria. Scopri il progetto su Greenreport

Dal Mondo

CONFLITTI: A distanza di sette mesi e dopo una terribile pandemia non ancora superata “el pueblo unido” cileno riconquista la rinominata Plaza de la Dignidad, simbolo dell’estallido social scoppiato quasi un anno fa contro il governo corrotto e violento di Piñera. Leggi di più su Global Project

COVID E GENDER GAP: Il covid aumenta le disuguaglianze di genere, le donne si fanno carico di molto più lavoro e cura, sono più colpite da povertà e violenza, ed hanno meno voce in capitolo nei luoghi decisionali. L’articolo su Global Project

POLITICHE AMBIENTALI: La Francia guarda al futuro e il governo ha già redatto il modello per la ripresa economica, stabilendo le aree d’interesse in cui si dovranno concentrare gli investimenti, tra queste grande spazio all’ambiente. L’articolo su Policy Maker

CAMBIAMENTI CLIMATICI: Senza un mandato politico e in una riunione a porte chiuse, oggi il consiglio di amministrazione del Meccanismo di sviluppo pulito dell’ONU (Clean Development Mechanism) si riunisce per prendere una decisione cruciale: allungare la vita al mercato del carbonio nato con il Protocollo di Kyoto, che avrebbe dovuto chiudersi quest’anno. Leggi l’articolo di Francesco Paniè su Giudizio Universale

DISASTRO AMBIENTALE: La fauna del paradiso Unesco della Kamchatka sta morendo. Qualcosa ha improvvisamente sconvolto l’ecosistema della penisola russa, denunciano i locali. Scopri di più su Formiche.net

ESTRATTIVISMO: Il Mineral Output Statistical Evaluation System, un sistema di tracciamento dei minerali progettato dall’United Nations conference on trade and development (Unctad) e dalla Zambian Revenue Authority ha reso più facile rilevare pratiche commerciali illecite che ogni anno drenano miliardi di dollari allo Zambia e al suo popolo. Leggi l’articolo su Greenreport

FONTI FOSSILI: Il settore delle plastiche sta per sgonfiarsi anche a causa delle costose esternalità legate al materiale e della crescente sensibilità per l’economia circolare. Eppure il comparto petrolifero punta tutto sulla crescita della domanda della materia vergine. Una speranza vana secondo i dati di Carbon Tracker, l’analisi su Altreconomia

MOBILITÀ: Un nuovo treno a vapore, innovativo, ecologico, tecnologico ma soprattutto a zero emissioni. Un treno regionale, con spazio interno e finestrini ampi, funzionante con l’idrogeno e le celle a combustibile. Scopri di più su Tecno Android

 

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (2 OTTOBRE)

IN EVIDENZA

Il 6 e 13 Ottobre, dalle 17:00 alle 19:30, si terrà il Modulo 2 – “Passiamo all’azione: come costruire una campagna” della terza edizione online de Il Pianeta che verrà. Saperi e pratiche per la giustizia ambientale. Due appuntamenti dedicati alla teoria e pratica del campaigning ambientale. Visita la pagina del corso!

Environmental humanities – Master studi dell’ambiente e del territorio: Ci saremo anche noi col modulo Conflitti ambientali e crisi climatica che si terrà dal 16 Ottobre al 17 Novembre. Iscriviti entro il 13 Ottobre! Scopri di più!

Corso online di videomaking e giornalismo ambientale d’inchiesta: Dal 20 Ottobre al 11 Dicembre si terrà la VI Edizione del Corso – la seconda versione online 2020. Iscriviti entro il 16 Ottobre! Scopri di più!

SCRITTI DA NOI

#SonoFattiTuoi: Insieme ai partner del Progetto Pinocchio ci stiamo preparando ad acoogliere grandi novità sui canali social della campagna #sonofattituoi contro fakenews, odio e discriminazioni. Scopri di più e partecipa ai sondaggi che stiamo lanciando sulle pagine facebook instagram della campagna!

SCELTI PER VOI

Dai Territori

#NoTav: L’analisi fatta dal Movimento per analizzare i tre gradi di sentenza del processo che ha portato Dana in carcere. Leggi di più su NoTavInfo

MOSE: Secondo il Centro Previsioni e Segnalazioni Maree del Comune di Venezia domani a mezzogiorno si potrebbero registrare 135 centimetri di acqua alta. Per questo, per la prima volta in condizioni d’emergenza, il Commissario straordinario al Mose Elisabetta Spitz e il Provveditore Cinzia Zincone potrebbero sollevare le 78 paratoie mobili costruite per proteggere la città dalle onde. La notizia su Fanpage

RAZZISMO: Il vicepresidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, finisce sotto accusa dopo un intervento in cui rivendica l’utilizzo di parole come “negro” e “frocio”. Dichiara “Dirò negro e frocio fino all’ultimo dei miei giorni”. Leggi l’articolo su Fanpage

MIGRANTI:
  • L’Ex Ministro Salvini dovrà presentarsi davanti al giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Catania per difendersi dall’accusa di sequestro di persona aggravato per aver impedito a 131 persone di sbarcare in Italia. L’articolo su Internazionale
  • La piazza dei piedi medicati di Trieste, una storia di solidarietà dove i migranti arrivano in città devastati da settimane di cammino lungo la Rotta Balcanica. La maggior parte di loro ha subito violenze e respingimenti da parte delle polizie di frontiera. Le testimonianze su Vita
  • Migranti e lavoro, un disastro lungo vent’anni che mina il futuro dell’Italia. 15 giuslavoristi spiegano perché e da dove bisogna ripartire su Il Fatto Quotidiano
SALUTE:
  • Si stima che fino a un quarto dei minori in Italia cresca in una famiglia dove ci sono seri problemi di ordine psicologico, anche se non necessariamente psichiatrici. La prevenzione del disagio nei figli di persone con disturbo psichico rappresenta un importante obiettivo, leggi di più su Vita
  • Il contatto con la natura compensa, nei bambini e nei ragazzi, molti dei disturbi legati al confinamento in spazi urbani, e soprattutto in luoghi chiusi, e influisce sullo sviluppo cerebrale ed emotivo in maniera positiva, aumentando anche il Q.I. Lo studio su AdnKronos

TRANSIZIONE ECOLOGICA: Il passaggio alle energie rinnovabili sarà accelerato e cambierà gli equilibri globali. Per non accrescere il disordine mondiale va gestito con coraggio. Dove i politici non arrivano, possono supplire le assemblee dei cittadini. Leggi l’editoriale su ASviS

AGRICOLTURA: L’orto sociale della Cooperativa Alice di Alba, all’interno del più ampio contenitore di WeCare è diventato un modello dove vengono sviluppati ideali ecologici, di solidarietà, di auto-produzione e redistribuzione delle risorse. Scoprilo su Targato CN

RIFIUTI:
  • Sequestrato un impianto di trattamento rifiuti potenzialmente pericoloso in provincia di Monza dove erano accantonate circa 600 tonnellate di rifiuti. La notizia su Monza in Diretta
  • «Devono spegnere questo veleno che respiriamo da oltre 50 giorni, siamo esasperati».Non ce la fanno più i cittadini di Lazzaro, nel comune di Motta San Giovanni, in Calabria. Il terreno adiacente la discarica di Comunia e l’impianto di compostaggio di Ecoservice, brucia da quasi due mesi. Guarda il video su Fanpage

Dal Mondo

PRESIDENZIALI USA: Per Biden la “prima azione sarà rientrare nell’accordo di Parigi”, mentre per il presidente in carica “il Green New Deal è l’idea più stupida che abbia mai sentito”. Il clima e l’energia nel “Presidential Debate” tra Trump e Biden su QualEnergia

MIGRANTI:
  • Il governo cantonale di Una-Sana in Bosnia Erzegovina ha svuotato il campo profughi di Bira a Bihać. 350 richiedenti asilo ora si trovano in strada, non c’è posto negli altri campi. L’articolo su Vita
  • La Segretaria di Stato agli Interni inglese, Priti Patel, ha proposto di deportare tutti i richiedenti asilo del Paese in un’isola nell’oceano Atlantico, creando un hotspot dove tenerli in attesa di decidere se accordare o meno la protezione internazionale. La notizia su EuropaToday
  • L’International Convention on the Protection of the Rights of All Migrant Workers and Members of Their Familie ha lanciato un drammatico appello ai governi ad «agire immediatamente per affrontare le condizioni disumane dei lavoratori migranti bloccati nei campi di detenzione». Leggi di più su Greenreport
CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • Il legame diretto tra l’ambiente e la pace è evidente se analizziamo i conflitti riconducibili al controllo delle risorse naturali. Leggi l’approfondimento su Huffington Post
  • Un nuovo studio ha valutato l’impatto del riscaldamento globale sulle rese delle 18 delle colture alimentari più diffuse e importanti del mondo che insieme rappresentano il 70% della superficie terrestre coltivata e circa il 65% dell’apporto calorico globale. Scopri di più su Greenreport
  • In epoca di crisi climatica e sesta estinzione, bastano due generazioni, a volte una sola, o spesso ormai sono sufficienti pochi anni, per assistere a mutamenti prima impensabili. Come può la mente umana tenere traccia di questo trauma, pensare l’impensabile e raccontarlo? Leggi l’approfondimento su Il Tascabile

AGRICOLTURA: La più importante catena di supermercati olandese utilizzava il ritratto di un coltivatore di ananas per dire che i loro prodotti erano “buoni due volte”, perché provenienti da filieri controllate. La vera storia su Internazionale

FORESTE: Le foreste sono tornate a occupare il 40% del territorio dell’Unione Europea e in alcuni Paesi si stanno ancora ri-espandendo, soprattutto grazie ai rimboschimenti e a causa dell’abbandono dei terreni agricoli. L’articolo su Greenreport

FUKUSHIMA: L’Alta corte della prefettura giapponese di Sendai ha ordinato allo Stato e a Tepco, operatore della centrale nucleare di Fukushima, di versare 9,5 milioni di dollari in risarcimenti per i danni sostenuti dai residenti a seguito dello tsunami e del disastro nucleare del 2011. La notizia su Agenzia Nova

FONTI FOSSILI: Fra traffico e la minaccia dei pirati, per decenni il grande ingorgo del greggio ha rappresentato una minaccia per l’ecosistema. Non sarà più così, scopri perché su La Nuova Venezia

INQUINAMENTO: Zone con tariffe più elevate portano le compagnie aeree ad allungare le rotte, causando ritardi e emissioni inutili. Con le nuove regole, la Commissione europea spera di ridurre fino al 10% il gas serra nei cieli europei. Scopri di più su EuropaToday

CEMENTIFICAZIONE: Storia culturale del cemento, materiale utopico, rivoluzionario, inquinante, dannoso, di cui non sappiamo ancora fare a meno. L’articolo su Il Tascabile

ECONOMIA CIRCOLARE: Cresce l’economia circolare nel nostro Paese, con Milano insieme a Trento e Bologna sul podio della virtuosità Green, ma serve un ulteriore scatto in avanti perché delle 20 città analizzate dal Cesisp solo 8 passano l’esame, guarda i risultati su Green Planner

RASSEGNA STAMPA GIORNALIERA (1 OTTOBRE)

SCELTI PER VOI

Ciao Quino! Mafalda, esattamente come il suo creatore, era seriamente intenzionata a cambiare il mondo, era ciò che di più bello e reale potesse creare uno dei fumettisti più amati da intere generazioni. E ora Joaquín Salvador Lavado, conosciuto in tutto il mondo come Quino, ci lascia all’età di 88 anni. L’articolo su GreenMe

Dai Territori

#NoTav: “La nostra lotta è una lotta per il futuro di tutti”. Dana scrive dal carcere “ (…) Parlo di noi raccontandomi, della lotta al TAV e delle altre e sento un orgoglio infinito che mi dà molta forza e serenità.”. Leggi la lettera su NoTavInfo

ABUSO di POTERE: Le violenze nelle carceri arrivano in Parlamento. Pd, Leu e +EuropaRadicali chiedono al ministro della giustizia , Alfonso Bonafede, di spiegare quanto accaduto il 6 aprile, nel carcere Francesco Uccella di Santa Maria Capua Vetere. L’articolo su Domani

MIGRANTI: Una ricerca di Medici per i Diritti Umani dimostra in modo scientifico gli impatti negativi di uno specifico modello di accoglienza. I ricercatori hanno seguito i pazienti del Cara di Mineo, la struttura per richiedenti asilo inaugurata dal governo Berlusconi e dall’allora ministro dell’Interno della Lega, Roberto Maroni, divenuto “il prototipo dei mega centri nel nostro paese”. Leggi di più su Avvenire

CORONAVIRUS:
  • ll Covid terrà le nostre vite sospese per almeno altri sei mesi e il governo, a quanto si apprende da fonti dell’esecutivo, starebbe valutando l’ipotesi di una proroga dello stato di emergenza per il Covid-19 fino al 31 gennaio. La notizia su Globalist
  • La pandemia ha messo in evidenza come un sistema basato sul pensiero unico del mercato e sul profitto, su un antropocentrismo predatorio e sulla riduzione di tutto il vivente a merce non sia in grado di garantire più alcuna protezione. Leggi l’articolo su Comune Info
  • La deregulation messa in atto dal governo per far ripartire l’economia avrà grandi conseguenze sui processi sociali e ambientali, già devastati in gran parte del pianeta. L’analisi su Comune Info
RECOVERY FUND:
  • L’Unione europea ha chiesto di investire per favorire la transizione ecologica. I ministeri si sono attrezzati. Ma tra le proposte presentate vengono spesso spacciati per progetti ambientali spese che non lo sono. Leggi l’articolo su Domani
  • Sostenibilità, pandemia, futuro dell’energia e Recovery Fund. Sono alcuni temi affrontati dall’Italian Energy Summit del Sole 24 Ore. Leggi di più su Energia Oltre
RIFIUTI:
  • A Palermo un’area di cantiere di circa 10.000 metri quadrati, dove è in corso di realizzazione un edificio commerciale, è stata sequestrata dalla polizia municipale per il deposito illecito di rifiuti speciali non bonificati. La notizia su PalermoToday
  • A Roma indietro tutta sul porta a porta, che doveva garantire alte percentuali di raccolta differenziata, si ritorna ai cassonetti in strada. Leggi di più su Repubblica
ENERGIA:
  • L’idrogeno ha un grande potenziale come fonte di energia alternativa e l’Italia per posizione geografica ed estensione della rete di distribuzione del gas ha la possibilità di diventare un hub europeo. Esistono però diverse modalità di produzione, scoprile su Domani
  • Snam, attraverso la controllata Snam4Environment, ha completato l’acquisizione da Femogas S.p.A. di una quota del 50% del capitale sociale con diritto di controllo congiunto di Iniziative Biometano S.p.A., società che opera nella gestione di impianti di biogas e biometano alimentati con biomasse di origine agricola in Italia. La notizia su Energia Oltre

BIODIVERSITÀ: Da oggi in Toscana, sarà possibile cacciare i cinghiali non solo nei boschi ma anche vicino ai campi coltivati. La delibera regionale approvata lo scorso luglio ha introdotto la possibilità di svolgere la caccia al cinghiale in braccata nelle aree non vocate per il periodo ottobre-dicembre. Una vera e propria strage di cinghiali accusati di provocare danni alle colture. Leggi di più su GreenMe

Dal Mondo

BLACK LIVES MATTER: La notizia della sentenza che ha scagionato il dipartimento di polizia di Louisville dalla morte di Breonna Taylor, ha riacceso le proteste in Kentucky e ha riaperto il dibattito sulla brutalità poliziesca negli USA. L’articolo su Global Project

ELEZIONI USA: Dibattito Trump-Biden, cosa ne pensano gli ambientalisti Usa? Leggi l’articolo su Greenreport

LIBERTÀ DI STAMPA:
  • A Londra si decide se il fondatore di Wikileaks verrà estradato negli Stati Uniti, dove è accusato di spionaggio. In gioco c’è l’idea di informazione e il futuro del giornalismo. Leggi di più su Domani
  • La Federazione nazionale della Stampa italiana e il giornalista di Avvenire Nello Scavo si sono costituiti parte civile nel processo per le minacce rivolte sui social da Neville Gafà, collaboratore del governo maltese. L’articolo su Avvenire

CONFLITTI: Due mesi di proteste in Bielorussia. Su Global Project l’intervista ai membri di Poligraf, un gruppo di mediattivisti marxisti situato nella capitale Minsk che analizzano la situazione del loro paese attraverso la realizzazione di video ed articoli.

CORONAVIRUS e CONFLITTI AMBIENTALI: L’estrattivismo in America Latina approfitta dell’emergenza per intensificare la violenza predatoria e giustificarne le devastanti conseguenze ambientali e sociali. Come racconta a Comune Info Raúl Zibechi, la pandemia e il confinamento forniscono l’occasione per sferrare un’aggressione violentissima ai territori con una repressione di inaudita ferocia.

CORONAVIRUS:
  • Questo nuovo coronavirus colpisce tutti, ma non in maniera equa. I ricchi riescono a passare indenni lo shock economico, i poveri no. A causa del covid-19, il numero di persone che vivono in estrema povertà quest’anno aumenterà di 70-100 milioni, secondo la Banca mondiale. L’approfondimento su Internazionale
  • In un momento in cui la maggior parte dei paesi europei rafforza le restrizioni per la nuova ondata di covid-19, le nuove infezioni in Svezia sono rimaste sorprendentemente basse, osserva il New York Times. Il paese scandinavo non ha imposto nessun lockdown, storia del modello che fa ancora discutere su Internazionale
  • Uno studio ha testato l’efficacia delle mascherine in tessuto nel bloccare anche le goccioline respiratorie più grandi, emesse parlando, tossendo o starnutendo. Scopri di più su Focus
CAMBIAMENTI CLIMATICI:
  • L’intervista di Marco Armiero a Felipe Martinez realizzata per il dibattito “Decolonizzare la crisi ecologica”, tenutosi al Venice Climate Camp su Global Project
  • Se la Cina dovesse raggiungere l’obiettivo annunciato di arrivare alla ‘carbon neutrality’ prima del 2060, ridurrebbe le proiezioni sul riscaldamento globale di circa 0,2-0,3 gradi centigradi. E’ quanto emerge da un recente studio tedesco. I dettagli su Ansa
  • Secondo un recente studio a causa dell’attività antropica, le ondate di caldo nei mari del mondo sono diventate 20 volte più frequenti, distruggendo gli ecosistemi marini e con conseguenze nefaste sulla pesca. L’articolo su Greenreport
  • I fiori hanno iniziato a produrre più pigmenti per proteggersi dai raggi UV. Un fenomeno che non è visibile agli occhi umani ma incide sull’impollinazione ed è causato dai cambiamenti climatici. Leggi di più su LifeGate

RIFIUTI: Il crollo di una collina di rifiuti ha investito una ragazzina di 12 anni alla periferia di Ahmedabad, capitale del Gujarat. Per i Vigili del Fuoco le probabilità che sia viva “sono ridotte a zero”. La notizia su Avvenire

ENERGIA:
  • Un quarto delle case in Australia è dotato di pannelli solari. In che modo uno dei più grandi produttori di carbone al mondo è riuscito in quest’impresa? Scoprilo su LifeGate
  • Il governo indiano non ha ricevuto offerte sufficienti per coprire tutte le miniere di carbone e i blocchi che aveva messo all’asta di recente. Su 38 siti messi sul mercato, solo 23 sono stati adocchiati dagli investitori. Leggi di più su Rinnovabili
BIODIVERSITÀ:
  • Lungo la costa di Atacama, nel nord del Cile i rifiuti di plastica abbondanti stanno influenzando il modo di vivere degli animali. Scopri come su GreenMe
  • La Cina a maggio dovrebbe ospitare la 15esima Conferenza delle parti della Convention on Biological Diversity, anche per questo all’United Nation Summit on Biodiversity, che si è tenuto durante l’Assemblea generale dell’Onu a New York, era molto atteso il discorso del presidente cinese Xi Jinping. Leggilo su Greenreport