Question Time con avv. Luca Saltalamacchia

❓Che cos'è Giudizio Universale? ❓Si può fare causa allo Stato per costringerlo ad applicare politiche serie ed immediate per il clima?❓È vero che per la prima volta in Italia società civile, medici e scienza faranno causa allo Stato Italiano per costringerlo ad applicare politiche serie ed immediate per il clima? A tutte le vostre domande sulla prima climate litigation italiana vi rispondiamo noi: non perdere il question time con Luca Saltalamacchia, uno degli avvocati del team legale di Giudizio Universale questa sera alle 18:30 in diretta sui nostri canali social! Giudizio Universale è la campagna che precede la prima causa climatica in Italia: chiederemo allo Stato Italiano di attuare misure più stringenti per rispondere ai cambiamenti climatici e invertire il processo: se non ci pensiamo noi, nessuno lo farà al posto nostro.Per l’emergenza climatica che stiamo attraversando non basterà una lista di regole da seguire: non sacrificio e rinuncia ma un percorso globale in cui si antepone la decarbonizzazione alle lobby del fossile, il cambiamento a beneficio di tutti agli interessi delle minoranze privilegiate. La politica su scala globale dovrà di nuovo fare gioco di squadra e scegliere di tutelare i cittadini e le cittadine dal clima che cambia e che non fa sconti a nessuno.Noi abbiamo intrapreso il nostro e vostro percorso verso la giustizia climatica e #FacciamoCausa allo Stato Italiano affinché, superata questa emergenza sanitaria, si occupi di quella climatica.Scopri di più su www.giudiziouniversale.eu, firma l’appello, unisciti a noi!#FacciamoCausa

Pubblicato da A Sud Onlus su Martedì 23 giugno 2020

Question Time con avv. Luca Saltalamacchia

Martedì 23 giugno, ore 18:30 Che cos'è Giudizio Universale? Si può fare causa allo Stato per costringerlo ad applicare politiche…

Reti sociali e pandemia: quali risposte dal basso

Durante il lockdown e ancora oggi nella fase 2, assistiamo ad una straordinaria azione di gruppi ed associazioni che stanno rispondendo alla crisi sociale e sanitaria attuale con azioni di solidarietà diffusa ed organizzata. Il Terzo Settore tuttavia è in forte crisi e le reti sociali denunciano l'assenza dello stato e di politiche di welfare adatte a rispondere all'impoverimento di milioni di famiglie nel paese.Come organizzare la risposta? Quali le organizzazioni e le Fondazioni che si stanno muovendo per leggere il presente e costruire risposte sistemiche e di lungo respiro alla crisi? quali le responsabilità degli enti locali, dello stato e dei decisori politici?

Pubblicato da A Sud Onlus su Giovedì 18 giugno 2020

Reti sociali e pandemia: quali risposte dal basso

Giovedì 18 giugno, ore 18:30 Durante il lockdown e ancora oggi, assistiamo ad una straordinaria azione di gruppi ed associazioni…

Difendere gli ecosistemi dall'Amazzonia al Pianeta

Il Coronavirus ha colpito l'intero Pianeta e, anche se siamo abituati a guardarne le conseguenze a noi più vicine, la pandemia ha invece messo in crisi equilibri fragili in molti altri luoghi.Le popolazioni indigene in America Latina stanno pagando un prezzo altissimo, scontando anche sulla loro pelle le conseguenze dello sfruttamento petrolifero, dell'estrattivismo e della deforestazione, nel silenzio generale delle istituzioni nazionali e globali.Questa sera alle 18:30 saremo in diretta sui nostri canali social, per mostrare le testimonianze locali che abbiamo raccolto da Brasile, Ecuador e Bolivia, e lanciare pubblicamente l’appello "Difendiamo i popoli amazzonici. Difendiamo il Pianeta”.🔴Il webinar è inoltre inserito nella rassegna “#PillolaVerde: Prospettive ecologiche per un mondo da ricostruire”.Info su: https://bit.ly/pillolaverde

Pubblicato da A Sud Onlus su Giovedì 11 giugno 2020

Difendere gli ecosistemi dall’Amazzonia al Pianeta

Giovedì 11 giugno, ore 18:30 Il Coronavirus ha colpito l’intero Pianeta e, anche se siamo abituati a guardarne le conseguenze…

Pillola Verde - Le climate litigation come strumento per la giustizia climatica

Alle sfide future per rispondere alla crisi sociale ed economica post #Covid19 si affianca la sfida del secolo, che anche durante questo periodo ha continuato ad incombere sulle nostre vite: la crisi climatica.Forzati dal lockdown, abbiamo concesso una breve tregua ad un Pianeta in forte affanno: non sarà sufficiente però a ristabilire l’equilibrio della Terra. La crisi climatica che già è in atto minaccia le popolazioni umane e gli ecosistemi, mettendo a repentaglio la salvaguardia dei diritti umani fondamentali.Servirà una modifica drastica ai sistemi politici ed economici di tutto il mondo per far fronte al climate change e l’uso di strumenti a supporto delle mobilitazioni e rivendicazioni per la giustizia climatica che partono dal basso, come le climate litigations.Giovedì 4 giugno ne parleremo con Lucie Greyl di A Sud e Giudizio Universale, insieme al Prof. di Diritto Costituzionale Michele Carducci dell'Università del Salento, membro del team legale di Giudizio Universale (la prima causa climatica contro lo Stato italiano), a Filippo Fantozzi, coordinatore internazionale dell'associazione Notre Affaire à Tous, tra i promotori del contenzioso contro lo stato francese L’Affaire du Siècle, e con il contributo dell'avv. Dennis van Berkel della Fondazione Urgenda, che ha vinto la prima climate litigation contro lo stato olandese.

Pubblicato da A Sud Onlus su Giovedì 4 giugno 2020

Le climate litigation come strumento per la giustizia climatica

Giovedì 4 giugno, ore 18:30 Crisi globale, vulnerabilità delle comunità, responsabilità del sistema economico, tutela del diritto alla salute e…

PILLOLA VERDE - La transizione energetica: perché il gas non è la strada giusta

📌Questa sera saremo saremo in diretta sui canali di A Sud e CDCA con il settimo appuntamento #PillolaVerde: “La transizione energetica: perché il gas non è la strada giusta”🏭Il gas, sebbene sia stato associato al termina "naturale" come a volerne dare sembianze più green, rimane ed è una delle principali fonti fossili responsabili dei cambiamenti climatici in atto. Saremo insieme ad alcuni esperti che ci spiegheranno, da diversi punti di vista, perché il gas non è la soluzione e quali potrebbero essere le alternative valide.Vi aspettiamo con: - Alberto Bellini, Coordinatore del Corso di Laurea in Ingegneria elettronica per l'energia e l'informazione all'università di Bologna ed esperto di transizione energetica e rinnovabili- Luca Iacoboni Responsabile Campagna Clima e Energia di Greenpeace Italia - Laura Cadeddu di No metano Sardegna e Simona Ricotti di Comitato Sole Civitavecchia.🔴Il webinar è inoltre inserito nella rassegna “#PillolaVerde: Prospettive ecologiche per un mondo da ricostruire”.Info su: https://bit.ly/pillolaverde

Pubblicato da A Sud Onlus su Giovedì 28 maggio 2020

La transizione energetica: perché il gas non è la strada giusta

Giovedì 28 maggio, ore 18:30 "Il gas come combustibile ponte per un mondo rinnovabile; il gas come combustibile di transizione;…

Pillola Verde - L'economia circolare alla prova della pandemia

Quali sono le prospettive dell'#economiacircolare in un momento in cui l'emergenza #coronavirus ha messo a dura prova il sistema economico globale? Come conciliare le nuove esigenze di sicurezza con le necessità di assicurare una filiera sostenibile di produzione e, soprattutto, smaltimento dei dispositivi di protezione individuale? Vivremo una nuova stagione del #monouso, che credevamo di aver finalmente archiviato?Ne discutiamo durante il sesto appuntamento di #PillolaVerde, il ciclo di incontri organizzato da A Sud, con:Letizia Palmisano - Giornalista e Comunicatrice ambientaleIng. Marco Sala - Operations Director di Ecodom ConsorzioIng. Marco Tammaro - Responsabile del Laboratorio Tecnologie per il Riuso, il Riciclo, il Recupero e la valorizzazione di Rifiuti e Materiali dell’ENEA

Pubblicato da A Sud Onlus su Giovedì 21 maggio 2020

L’economia circolare alla prova della pandemia

Giovedì 21 maggio, ore 18:30 La crisi sanitaria che il nostro Paese sta affrontando ha mostrato da subito i limiti…

PILLOLA VERDE - Follow the green: la verità sul greenwashing di ENI

All'indomani dell'Assemblea degli Azionisti Eni, celebrata ieri a porte chiuse, senza streaming e senza contraddittorio, presentiamo il nostro dossier "Follow the green - la narrazione di ENI alla prova dei fatti", pubblicato da A Sud e CDCA - Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali. Ne parliamo con gli autori Maura Peca e Andrea Turco, con Mauro Meggiolaro di Fondazione Finanza Etica e con Manuele Bonaccorsi, giornalista di Report. Il dossier è disponibile on line e scaricabile gratuitamente a questo link: https://bit.ly/FollowTheGreen

Pubblicato da A Sud Onlus su Giovedì 14 maggio 2020

Follow the green: la narrazione di Eni alla prova dei fatti

Giovedì 14 maggio, ore 18:30 Il giorno dopo l'assemblea degli azionisti di #Eni che quest'anno si svolgerà a porte chiuse…

Pillola Verde - Poteva andare meglio: lo stato di salute della Sanità Pubblica

Siamo in diretta per il quarto appuntamento di Pillola Verde, il ciclo di incontri organizzato da A Sud. Oggi parliamo di come la crisi sanitaria che il nostro Paese sta affrontando ha mostrato i limiti sia del nostro ecosistema sia, soprattutto e in maniera più tragica, delle politiche che negli ultimi anni hanno definanziato e penalizzato il sistema pubblico e le pratiche di cura diffusa sul territorio. Ne discutiamo con: Giuliana Battagin - infettivologa e medico all’Ospedale di VicenzaVittorio Agnoletto - Medicina DemocraticaMatteo Venturella - medico e promotore della campagna 2018- PHC (Primary Health care now or never)

Pubblicato da A Sud Onlus su Giovedì 7 maggio 2020

Poteva andare meglio: lo stato di salute della Sanità Pubblica

Giovedì 7 maggio, ore 18:30 La crisi sanitaria che il nostro Paese sta affrontando ha mostrato da subito i limiti…

Emission Impossible: nel ritorno alla normalità combattere il climate change è la sfida crucial

Siamo in diretta per il terzo appuntamento di #PillolaVerde, il ciclo di incontri organizzato da A Sud Onlus. Oggi parliamo di Emission Impossible: nel ritorno alla normalità combattere il climate change è la sfida cruciale con il professor Ugo Bardi, l’economista Massimo Lamolinara, il giornalista e attivista Alessandro Coltré e gli attivisti di Giudizio Universale approfondiamo le connessioni tra la pandemia di coronavirus e la crisi climatica, gli scenari per il futuro, e le rivendicazioni da portare avanti adesso più che mai.Questo webinar è organizzato nell’ambito del progetto ClimAlt

Pubblicato da A Sud Onlus su Giovedì 30 aprile 2020

Emission Impossible: nel ritorno alla normalità combattere il Climate Change sarà la sfida cruciale

Giovedì 30 aprile, ore 18:30 La pandemia di COVID-19 ha portato allo scoperto una serie di fragilità e di debolezze…

Pillola Verde - Inquinamento e pandemie: l’aria che respiriamo ci sta uccidendo?

Siamo in diretta per il secondo appuntamento di Pillola Verde, il ciclo di incontri organizzato da A Sud. Oggi parliamo del legame tra contaminazione atmosferica e diffusione dei virus con uno degli scienziati che ha firmato lo studio della SIMA e dalle Università di Bari e di Bologna pubblicato qualche settimana fa proprio su questo argomento: il professore Gianluigi De Gennaro dell'Università di Bari.

Pubblicato da A Sud Onlus su Giovedì 23 aprile 2020

Inquinamento e pandemie: l’aria che respiriamo ci sta uccidendo?

Giovedì 23 aprile, ore 18:30 La crisi sanitaria che il nostro Paese sta affrontando ha mostrato da subito i limiti…

Le comunità sacrificate e la Pandemia. Con Gianni Tognoni

Giovedì 16 aprile, ore 18:30 Webinar con il Professor Gianni Tognoni, Epidemiologo e presidente del Tribunale permanente dei popoli ed…

Perchè destinare il tuo 5×1000 ad A Sud Onlus?

Perchè destinare il tuo 5x1000 ad A Sud? Perché dal 2003, A Sud si occupa di amplificare la voce di…