Intervista Alessandro Lepidini, presidio NO Discarica Divino Amore

Corteo Roma 21 settembre 2013, Piazza SS. Apostoli – Contro tutte le Devastazioni Territoriali. Dopo lo straordinario corteo che ha visto in piazza circa 10.000 persone dei diversi comitati laziali contro discariche, inceneritori, impianti a biomasse e biogas, cementificazione e in generale contro ogni devastazione ambientale, il Presidio No Discarica Divino Amore lancia una fase di mobilitazione permanente per bloccare la discarica e la creazione di un’assemblea costituente per l’ambiente e i diritti.