FOSSIL FREE SCHOOL – Training Per Insegnanti In Val D’Agri

FOSSIL FREE SCHOOL – Training per insegnanti in Val d’Agri

Insegnare alle ragazze e ai ragazzi ad essere consapevoli del patrimonio naturale locale per tutelarlo


Cos’è Fossil Free School

È un progetto, realizzato da A Sud – Ecologia e Cooperazione, che mira ad aumentare la conoscenza ambientale di insegnanti e studenti della Val D’Agri per sensibilizzare e educare studenti  e studentesse alla tutela del patrimonio ambientale; lotta al cambiamento climatico partendo dal contesto locale, con particolare attenzione ai legami tra fonti fossili, cambiamenti climatici e contaminazione ambientale.

Il progetto prevede:

– un percorso formativo gratuito per insegnanti di scuola secondaria di primo grado e secondo grado in Basilicata;

– una ricerca sulla percezione degli alunni della Val D’Agri sui rischi ambientali e climatici e la realizzazione di un kit educativo per insegnanti sulla base dei risultati;

– 2 escursioni educative tra percorsi di alto valore naturalistico alla scoperta della natura, della fauna e flora locale.

Per saperne di più

Perché partecipare al training

Nel Gennaio 2021 ENI, impresa maggiormente attiva nelle estrazioni petrolifere in Basilicata, ha firmato una convenzione con l’Associazione Nazionale Presidi per portare avanti attività di formazione sui cambiamenti climatici nelle scuole Italiane. In questo scenario l’educazione ambientale è sempre più necessaria per far comprendere ai giovani l’impatto dell’attività estrattiva sul loro territorio e sul cambiamento climatico e non può sicuramente essere lasciata nelle mani di aziende attive nel settore delle energie fossili.

Con questo progetto vogliamo dare la possibilità agli e alle insegnanti di proporre percorsi formativi alternativi, che stimolino i ragazzi ad identificare e analizzare oggettivamente le criticità e le sfide ambientali del territorio.

 Gli e le insegnanti che decideranno di partecipare potranno acquisire gli strumenti metodologici e conoscitivi per formare i giovani sulle questioni ambientali e sulla valorizzazione del patrimonio naturale e comprendere meglio le rappresentazioni dei loro allievi rispetto all’ambiente e il clima.

Cosa faremo insieme

Durante quattro incontri online di 2 ore ciascuno a Maggio 2021, i e le docenti partecipanti saranno coinvolti in sessioni formative sulla salvaguardia dell’ambiente, sulla correlazione tra la contaminazione ambientale locale, gli impatti dell’industria fossile in Basilicata, in Italia e nel mondo e il cambiamento climatico. Si parlerà dell’importanza della conoscenza del patrimonio naturale locale per diventare sentinelle ambientali del territorio e delle alternative economiche ed energetiche per fare fronte all’inquinamento e ai cambiamenti climatici. Inoltre, si trasferiranno strumenti dedicati per permettere ai e alle docenti partecipanti di conoscere meglio quali siano le rappresentazioni dei loro studenti rispetto al mondo naturale e alle grandi sfide ambientali e climatiche.

Seguirà a settembre 2021 un’ulteriore sessione di formazione di 4 ore per la presentazione e il trasferimento del kit didattico ai e alle docenti partecipanti.

Clicca qui per il PROGRAMMA COMPLETO DEL CORSO

A chi è rivolto

Il percorso formativo di Fossil Free School si rivolge a insegnanti della scuola secondaria di primo grado e secondo grado che lavorano in Basilicata. A secondo del numero di iscrizione, sarà data priorità ai docenti che lavorano in Val d’Agri nelle scuole di secondarie di primo grado.

 

Le iscrizioni sono aperte fino a Domenica 2 Maggio 2021

Clicca qui per ISCRIVERTI.


Il progetto è realizzato grazie al finanziamento dell’8×1000 della Chiesa Valdese