Caminando La Palabra

Caminando la palabra


Dettaglio eventi


caminandolapalabra380x53713-14-15 FEBBRAIO | Una tre giorni di incontri, riflessioni, analisi, momenti artistici e conviviali nel CSOA Ex Snia, via Prenestina 173, promossi da numerose organizzazioni e reti impegnate nei movimenti e nella solidarietà internazionale. Con l’obiettivo di “far camminare la parola”, per ricostruire insieme un senso comune su quanto sta avvenendo in Italia come nel mondo. Discutere della situazione della crisi globale prodotta dall’attuale sistema economico e delle alternative d costruire.

 

Guardando e confrontandoci con i movimenti sociali dell’America Latina, continente divenuto il territorio della speranza e delle possibilità di cambiamento, dove le alternative proposte dalla società civile prendono forma. In continuità con il Forum Sociale Mondiale da poco conclusosi a Belém, Brasile, dove centrale è stata la critica a questo modello di sviluppo, fondante la presenza dei movimenti sociali, indigeni e contadini dell’America Latina e significativa la partecipazione delle esperienze di quei paesi che hanno intrapreso – con linguaggi e strumenti diversi – percorsi di reale cambiamento verso un altro modello di società.

 

Sei seminari, che vogliono essere una base su cui provare a costruire analisi e confronto e prospettare un cammino comune.

 

 

Decine le organizzazioni e i relatori it aliani ed internazionali – tra cui Aida Quilque, movimento indigeno colombiano, Salim Lamrani, Università la Sorbona, Parigi, Enrico Calamai, ex console italiano a Buenos Aires, Antonio Carlos Mazzeo, docente e membro PCB, tra gli altri – coinvolti nei seminari.

 

Banchetti informativi, esposizioni fotografiche, spazio video, pranzi e cene sociali, spazi musicali, serate, teatro, partecipazione di scuole di danza.

 

Promuovono: Action / A Sud / Associazione Italia – Nicaragua / Circolo PRC di Torpignattara / CDR Roma / Comitato italiano MST / Conf. Cobas / CSOA Corto Circuito / CSOA Ex Snia / CSOA La Strada / H.I.J.O.S. Roma / Progetto Sur / Rete Cittadini No Turbogas di Aprilia

 

Per info: caminandolapalabra@yahoo.it / +39 3391932618

 

 

TUTTO IL PROGRAMMA:

 

VENERDI’ 13
ore 17.00
Laboratorio aperto di teatro dell’Oppresso
Ore 18.00
PRESENTAZIONE DELLA TRE GIORNI
con Aida Quilque, Movimento indigeno Colombiano

 

a seguire:
LAVORO e DEMOCRAZIA. Quanta America Latina abbiamo in Italia?
Ass. Italia – Nicaragua, Conf. Cobas, Cobas Telecom, Ass. Progetto Sur, Circolo PRC Torpignattara
ore 21.00 Cena sociale di pesce a cura di Rete No Turbogas Aprilia
ore 22.00 Spettacoli teatrali
Il confine del silenzio, Compagnia Sinestesi
Raul, Raul, Frammenti di un istante di e con Yamila Suarez in collaborazione con Officina Dinamo e arteattiva
Radiolandia spettacolo di burrattiradioteatro di e con Hector Ledo
a seguire:
Esibizione della Scuola di Salsa del Corto Circuito
Danze Peruviane a cura del gruppo Tawantinsuyu
DJ Selezioni Latine a cura di Las Dragones y Los Bucaneros

 

 

SABATO 14
Ore 11.00
Sovranità alimentare, accordi commerciali e ruolo delle economie locali
introduce: Mauro Gaggiotti, ACTIon_G.A.P. contro il carovita
intervengono: Antonio Lupo,  Comitato Italiano, amig@s sem terra / Ayda Quilque,  Consejo Regional Indigena del Cauca, Colombia / Antonio Onorati, Centro Internazionale Crocevia / Alberto Castagnola, economista / videoconferenza dall’ Uruguay con Pablo Guera, RIPESS Red Intercontinental de Promocion de Economia Social Solidaria  /
Partecipano: Memmo Buttinelli, ass. Michele Mancino / CTM altro mercato/ Terra/terra / Rete Gas / Città dell’Altra Economia / A Sud / Comitato italiano per la sovranità alimentare / Cooperativa Agricoltura Nuova
ore 13.00 Pranzo bolivariano a cura della Ex Snia
Ore 15.00
Dalla difesa dei beni comuni alle democrazie della terra
Introduce: Giuseppe De Marzo, A Sud
Intervengono: Giovanna Ricoveri, Ecologia Politica / Aida Quilque, Consejo Regional Indigena del Cauca, Colombia / Angel Cornejo, Alianza Pais, Ecuador
Partecipano: Claudio Tognonato / Olol Jackson, No Dal Molin / Rete Cittadini No Turbogas Aprilia / Forum dei movimenti per l’Acqua  / Collettivo Italia Centro America / Coordinamento contro l’inceneritore di Albano / Ass. Wenuyakan – Amicizia con il popolo Mapuche / Comitato di Malagrotta / Comitato No Coke Civitavecchia / Comitato di Quartiere Pigneto Prenestino /  Forum Territoriale Permanente Ex Snia / Forum Ambientalista di Colleferro
Ore 18.00
Ser culto para ser libre – L’istruzione è un diritto non una merce
Introduce: Samir Hassan, CDR Roma
Intervengono: Raul Mordenti, docente universitario / Salim Lamrani, ricercatore La Sorbona / Antonio Carlos Mazzeo, docente di scienze politiche e membro del PCB;
partecipano: Don Roberto Sardelli / Cobas Scuola / A Sud (su esperienza UPEA) / Rete Non rubateci il futuro / Corso di italiano Ex Snia Senza Tregua / Resistenza Universitaria
ore 21.00 Parillada Criolla a cura di Progetto Sur
Grigliata di tagli tipici argentini (asado, vacio, entrana, chorizos) con chimichurri
ore 22.00
Roda de Capoeira a cura del Quilombo Urbano
Malamurga
DJ Kid Watusi // Berlin – Colombia tropico sonoro rebelde
REGGAE DANCEHALL NIGHT
a cura di Easytime + special guest PIERONE Sound

 

 

DOMENICA 15
ore 13.00
Pranzo sociale cucina romana a cura dell’Osteria del Corto
ore 15.00
Popolazioni in movimento Cause ed effetti delle migrazioni dall’America Latina
intervengono: Jean Baptiste Thomas, docente a Paris12 di Storia dell’America Latina / Maria Josephina Valverde, immigrata e operatrice sociale
partecipano: Rete G2 – seconde generazioni / Mario Angelelli, avvocato di Progetto Diritti / sono invitate le comunità latinos, le organizzazioni dei lavoratori migranti e l’associazionismo di base
ore 15.00
Verità? Giustizia? Impunità? Memoria?
Realtà e significati a confronto
intervengono: Enrico calamai, ex console italiano a Buenos Aires / Cristina Mihura, familiare di un desaparecido italo-uruguaiano / Madri per Roma città aperta / Cristiano Armati, giornalista e scrittore autore di “Cuori rossi”/ Roberto Garganelli, amico e compagno di Valpreda / Compagn* di Valerio Verbano, Julian Caggiano, H.I.J.O.S. / Video intervista a Fresia Cea (familiare di un desaparecido italo-cileno / Violeta Valenzuela, ass. Wenuyakan – amicizia con il popolo Mapuche / Salima Cure, A Sud
ore 18.00
ASSEMBLEA CONCLUSIVA

 

 

ESPOSIZIONI FOTOGRAFICHE
Tutti i giorni:
IMPA
Una fabbrica recuperata e autogestita nel cuore di Buenos Aires.
Reportage fotografico di Massimiliano Pinna.

 

 

VERITA’ E GIUSTIZIA PER I DESAPARECIDOS DELL’URUGUAY (MOSTRA FORMATO
DIGITALE)
Ancora in lotta per cancellare la ley de caducidad

 

 

LA TERRA PROMESSA. VIAGGIO NELLA LOTTA DEI SEM TERRA
Reportage fotografico di Palma Navarrino

 

 

LA MARCIA DEI BANANEROS
a cura di Ass. Italia – Nicaragua

 

Scatti dalla terra dell’Equatore
di Marica Di Pierri, A Sud

 

spazi (des)aparecidos
di Progetto Sur – HIJOS – Fotografi senza frontiere

 

SPAZIO VIDEO
dalle 19.00 in poi / Spazio Palazzina

 

 

VENERDI’

 

Uso mis manos, uso mis ideas (Uso le mie mani, uso le mie idee)
di Mascaró – Cine Americano

 

In difesa della Pachamama
di A Sud

 

Fondo Raul Sendic (URUGUAY)

 

Materiali Video
a cura dell.ass. Italia – Nicaragua

 

 

SABATO

 

Immagini delle resistenze dai territori dell’America Latina
video dal Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali (CDCA)

 

Justice – In time of War
di Fabrizio Lazzaretti

 

Contro i luoghi comuni su Cuba
a cura di CDR Roma
spazi (des)aparecidos
a cura di Progetto Sur e H.I.J.O.S.

 

Cuba, Venezuela, Bolivia, Ecuador: L’Asse del bene.
Dove la sinistra c’è
di Fulvio Grimaldi

 

PROMUOVONO:
Action / A Sud / Associazione Italia – Nicaragua / Circolo PRC di Torpignattara / CDR Roma / Comitato italiano MST / Conf. Cobas / CSOA Corto Circuito / CSOA Ex Snia / CSOA La Strada / H.I.J.O.S. Roma / Progetto Sur / Rete Cittadini No Turbogas di Aprilia

 

http://caminandolapalabra.noblogs.org/