11 Agosto 2009: Giornata Di Azione Globale Per L’Honduras

11 agosto 2009: giornata di azione globale per l’Honduras

A più di un mese dal golpe militare in Honduras e a 38 giorni di instancabile lotta di migliaia di contadini, donne, indigeni, maestri, studenti, sindacalisti, professionisti e gente comune delle città e dei campi per sconfiggerlo e restaurare la democrazia e la dignità, la repressione golpista non ha scalfito lo spirito di lotta dell’eroico popolo honduregno.

Questa lotta è entrata ora in una fase cruciale per cui il movimento contadino honduregno e il Fronte Nazionale di Resistenza Contro il Colpo di Stato, hanno chiamato i movimenti sociali, sindacali e democratici, ad una Manifestazione Nazionale che inizierà il 5 Agosto e si concluderà l’11 agosto a Tegicigalpa e San Pedro Sula.

A sostegno di questa Manifestazione Nazionale e dei fratelli e sorelle contadini e di tutto il popolo honduregno, Via Campesina ha convocato per oggi, 11 agosto, una Giornata di Azione Globale per l’Honduras, per dimostrare la solidarietà più ampia possibile, realizzando mobilitazioni, atti politici e culturali, azione di pressione e qualsiasi altra attività possibile che aiuti l’avanzata della lotta popolare e la sconfitta del
golpe militare.

Molte manifestazione e mobilitazioni di solidarietà sono previste nella giornata di oggi in molte città dell’America latina e del mondo.

GLOBALIZZIAMO LA LOTTA, GLOBALIZZIAMO LA SPERANZA!

Vía Campesina
 
 
Tutte le notizie sul golpe:

23.07 Honduras: Zelaya pronto a tornare. Micheletti caccia diplomatici venezuelani

25.07 Honduras, l’esercito blocca la frontiera a Zelaya

30.07 Il vertice del Mercosur condanna il golpe in Honduras

31.07 Honduras: Violenta repressione contro manifestazioni popolari

10.08 Dichiarazione del Vertice dei Popoli del Sud. Protagonismo popolare, costruendo sovranità

Redazione A Sud