Vertice Italia Francia, battaglia navale nei canali di Venezia 9 marzo, 2016 | Redazione A Sud

Sono arrivati a Venezia in circa 500 da tutto il nord Italia per esprimere in corteo, nel giorno del vertice Italia-Francia con il premier Renzi e il presidente Hollande a Palazzo Ducale, la loro ferma contrarietà alle grandi opere, Tav e grandi navi in primis.

 

Il capoluogo veneto ha sancito così una sorta di gemellaggio tra i No Tav piemontesi e i sostenitori contro le navi in laguna, per ribadire il loro dissenso perché, come si legge in uno dei tanti cartelli: “Il tribunale dei popoli condanna il sistema delle grandi opere inutili ed imposte”. Dopo un corteo tranquillo, i manifestanti hanno cercato di superare lo sbarramento per sbarcare nella “zona rossa”  intorno a Piazza San Marco e le forze dell’ordine li hanno bloccati con idranti, trasformando il corteo in una sorta di “battaglia navale” ripresa da Fanpage in questo video che segue.

 

Tags:



Back to Top ↑