Sioux

Intervista a Rafael Gonzalez, water defender di Standing Rock

19 giugno, 2017 | Redazione A Sud

Rafael Gonzalez è un attivista water defender della riserva indiana di Standing Rock coinvolto, al fianco dei popoli Dakota, Nakota e Lakota, nella battaglia contro la costruzione dell’oleodotto XL Keyston. In questa intervista ci racconta

Lettera aperta dei water protector al Presidente Trump

14 giugno, 2017 | Redazione A Sud

 Siamo protettori dell’acqua che si sono opposti all’oleodotto Dakota Access (DAPL).   Siamo anche impegnati nelle lotte e nei movimenti in nome dei nativi contro i progetti che utilizzano combustibili fossili e avvelenano la nostra

Oleodotto Dakota Access: calo degli investimenti

10 marzo, 2017 | Redazione A Sud

[da greenreport.it] I Sioux di Standing Rock e i loro alleati hanno dovuto abbandonare l’accampamento di protesta contro l’oleodotto Dakota Access che dovrebbe attraversare terre sacre e importanti risorse idriche, ma con la loro campagna

Sgomberato il campo dei Sioux: l’oledotto si farà

28 febbraio, 2017 | Redazione A Sud

[da ilfattoquotidiano.it] Nonostante lo spirito combattivo, alla fine i migliaia di membri della tribù di indiani Sioux di Standing Rock che si opponevano al passaggio di un oleodotto sul territorio della loro riserva, nel North Dakota, hanno perso la loro battaglia. Lo sgombero definitivo dell’accampamento

Hanno vinto i Sioux, niente oleodotto

5 dicembre, 2016 | Redazione A Sud

[di Maria Rita D’Orsogna su comune-info.net] La notizia è arrivata domenica 4: l’Army Corps of Engineers ha annunciato che non approverà i permessi per costruire il Dakota Access Pipeline sotto un pezzo del fiume Missouri


Back to Top ↑