epidemiologia

Civitavecchia: vivere all’ombra di un disastro ambientale

27 marzo, 2015 | Redazione A Sud

Civitavecchia è una realtà sacrificata che negli anni ha visto, attraverso ricatto occupazione, imporre sul proprio territorio centrali elettriche, il porto, il cemento e le armi chimiche. La principale criticità ambientale è rappresentata dalla centrale

EpiCentro – Epidemiologia popolare a Civitavecchia

17 settembre, 2014 | Redazione A Sud

Il Video-racconto del progetto EpiCentro Civitavecchia: gruppi di parola per raccogliere racconti e fotografie dei cittadini coinvolti e i tour realizzati attraverso i luoghi della cittadina laziale.   Il progetto “EPiCentro Civitavecchia – Epidemiologia Popolare

CAMPAGNA STOP BIOCIDIO LAZIO

8 luglio, 2014 | Redazione A Sud

Dalla fine dello scorso ottobre diversi comitati, associazioni, coordinamenti, realtà sociali e cittadini si sono convocati per discutere in maniera inclusiva e allargata della costruzione nel Lazio di un percorso Stop Biocidio; il modello è

Nucleare | Catastrofe cancro coperta dallo Stato

6 luglio, 2014 | Redazione A Sud

[di Gianni Lannes su Siamo  la Gente]   Quasi nessuno immagina che nel Golfo di Gaeta siano stati scaricati dalla centrale nucleare del Garigliano addirittura radionuclidi artificiali come il Plutonio 239, il Cesio 137 e il

Il silenzio dei sardi sui propri bambini avvelenati

4 giugno, 2014 | Redazione A Sud

[di Stefano Deliperi su GrIG] Eccola, la Sardegna.   E’ l’isola del sole, del mare e delle vacanze, dove si respira aria buona, ricca di iodio. L’isola della buona tavola, dei banditi e dei nuraghi. Magari i trasporti sono

Salute, bambini a rischio tra discariche e veleni

25 maggio, 2014 | Redazione A Sud

[di Thomas Mackinson* su Il Fatto Quotidiano]   Hanno una possibilità di morte più alta del 4%, ma non si sa molto di più. Perché lo studio epidemiologico dell’Istituto superiore di sanità sui bambini che vivono tra

Ambiente, il malato dimenticato

15 maggio, 2014 | Redazione A Sud

[Marica Di Pierri* su Il Manifesto del 15.05.2014] Biocidio| In Italia sono 59 le aree di interesse nazionale contaminate. Uno studio epidemiologico   A Brescia ci si ammala di tumore più che in ogni altra città

L’esplosione dei tumori in un paese da bonificare

13 maggio, 2014 | Redazione A Sud

[di Michele Sasso su l’Espresso*]   Inquinamento| Il rapporto del Ministero della Salute e Istituto superiore di Sanità incrocia i dati di mortalità, incidenza oncologica e ricoveri ospedalieri. Svelando l’ovvio: vicino alle bombe ambientali ammalarsi è


Back to Top ↑