elezioni

Politiche 2018: Le proposte della Coalizione Clima

7 febbraio, 2018 | Redazione A Sud

Le proposte di programma della Coalizione Clima ai partiti e alle coalizioni che si candidano alle elezioni del prossimo 4 marzo, per il contrasto ai cambiamenti climatici e la giusta transizione verso un’economia decarbonizzata  

Grecia. Referendum sull’acqua a Salonicco, un No molti si!

23 maggio, 2014 | Redazione A Sud

[di Theodoros Karyotis* su dinamopress]    Il governo greco ha deciso, ieri 17 maggio, di dichiarare illegale il referendum sull’acqua e minacciare i 1500 volontari di denunce e arresti per “ostruzione del processo elettorale” e “uso

Il voto molesto

13 aprile, 2014 | Redazione A Sud

[di *Serena Tarabini su Dinamo Press] Nonostante scandali e leggi liberticide il premier turco Recep Tayip Erdoğan supera il test elettorale e conferma, senza rinunciare all’arroganza che lo contraddistingue, il suo peso politico presente e futuro.

Uruguay, José Mujica si insedia alla presidenza del Paese

3 marzo, 2010 | Redazione A Sud

[Fonte: PeaceReporter] Lunedì scorso in Uruguay il neoeletto presidente José Mujica si è insediato ufficialmente alla presidenza.  Presenti alla cerimonia il segretario di Stato Usa, Hillary Clinton, il presidente venezuelano Hugo Chavez e il capo

Cile, elezioni: vince Piñera. Il Paese svolta a destra

18 gennaio, 2010 | Redazione A Sud

Il Cile svolta a destra dopo 20 anni di governo progressista. Il candidato del centrosinistra Frei ammette la sconfitta e ringrazia i suoi elettori. Secondo le prime informazioni che giungono da Santiago del Cile, Sebastian Piñera  candidato della Coalicion por el Cambio, nuova destra di orientamento liberal, figlia della destra del dittatore Augusto Pinochet, avrebbe vinto le elezioni presidenziali con uno scarto di meno di quattro punti sul suo avversario, Eduardo  Frei, espressione del centrosinistra. Piñera è un ricchissimo uomo d'affari cileno, che possiede immense ricchezze e controlla una fetta importante dell'economia del paese sudamericano. La stampa italiana gli ha in varie occasioni affibiato l'epiteto di "Berlusconi cileno".


Elezioni: in controtendenza rispetto al continente, il Cile va a destra

15 dicembre, 2009 | Redazione A Sud

Il miliardario conservatore Sebastian Pinera, il candidato che ha ottenuto più voti nelle elezioni presidenziali che si sono tenute domenica scorsa 13 dicembre in Cile, Paese con l'economia più stabile dell'America Latina, da 20 anni governato dalla sinistra, è dato per favorito nel ballottaggio di gennaio.



Back to Top ↑