Diritti umani

Brasile: Dichiarazione della Società Civile delle Americhe

2 febbraio, 2009 | Redazione A Sud

 
Riunitisi a Brasilia, gli afrodiscendenti, i popoli indigeni, zingari, donne, migranti, rifugiati, sfollati interni, giovani, lesbiche, gay, travestiti, transessuali, bisessuali, persone con handicap, persone prive della propria libertà, e persone affette da HIV.


Back to Top ↑