Conflitti ambientali

Honduras: contro privatizzazione dei territori indigeni

19 febbraio, 2009 | Redazione A Sud

DICHIARAZIONE DI PURUTUKWA -  Riuniti nella Comunidad de Pueblo Nuevo Subirana, Municipio de Dulce Nombre de Culmí, Departamento de Olancho, Honduras, nell’assemblea di Tribu Pech insieme a rappresentanti dei popoli Lenca, Tawahka e Garifuna, e dopo aver discusso delle intenzioni del governo, delle imprese transnazionali e degli Organismi Finanziari Internazionali che stanno cercando di avviare diversi programmi e mega-progetti sui nostri territori ancestrali, che violano il Convegno 169 dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro sottoscritto dallo stato dell’Honduras nel 1994, e che rappresentano un attentato alla Dichiarazione delle Nazioni Unite sui Diritti dei Popoli Indigeni approvata recentemente, ci pronunciamo come segue:

Nigeria: l’Italia offre due unità navali. Si ferma il processo contro Okah

18 febbraio, 2009 | Redazione A Sud

L’ Italia offre due unita’ navali per pattugliare il Delta del Niger. Il Ministro Frattini in viaggio dal 9 al 13 febbraio in Angola, Nigeria, Sierra Leone e Senegal fa immediatamente capire cosa intende il nostro Governo quando parla di “cooperazione allo sviluppo”. A gennaio erano arrivati alla JTF del Delta anche due elicotteri Augusta.


Nel parco di Yasunì, un anno dopo

5 febbraio, 2009 | Redazione A Sud

E’ passato un anno dal lancio della proposta del governo ecuadoriano di non estrarre petrolio nel Parco dello Yasunì, una delle zone a più alto grado di biodiversità del pianeta, dichiarata dall’Unesco Riserva mondiale della biosfera. Invocando un principio di responsabilità ambientale condivisa, il governo ecuadoriano ha scelto la via della non estrazione in cambio dell’acquisto – da parte dei paesi industrializzati – dei bond sul greggio non estratto per compensare l’Ecuador di una parte del mancato guadagno. La proposta originaria era molto semplice: si comprava petrolio che non poteva essere estratto mentre il compito di gestire il processo era affidato al governo ecuadoriano.



Back to Top ↑