campania

A difesa della nostra terra!

12 marzo, 2018 | Redazione A Sud

  A difesa della nostra terra!   Appello di Stop Biocidio verso il corteo del 24 marzo   Scriviamo questo appello a tutti i comitati, le realtà di base, le associazioni, le organizzazioni politiche e sindacali

Aiutaci a crescere in Campania!

23 gennaio, 2018 | Redazione A Sud

Aiutaci a crescere in Campania!     Stiamo cercando volontari per potenziare il nostro sportello campano che ha sede a Napoli.   L’idea è quella di attivare giovani del territorio sulle questioni ambientali e, in

La Terra dei Fuochi e i negazionisti del biocidio

18 dicembre, 2017 | Redazione A Sud

Secondo una recente indagine enogastronomica non ci sarebbe più nessun allarme ambientale in Campania, tanto da far esultare il governatore De Luca e chi ha sempre negato l’esistenza di un’emergenza nella Terra dei Fuochi. Ma

Immacolata di Lotta

9 dicembre, 2017 | Redazione A Sud

  L’8 dicembre nel nostro Paese è stata una data di mobilitazioni per la difesa dei territori.     Il movimento NoTav  hanno infatti lanciato una manifestazione con valenza nazionale sul proprio territorio, e invitato anche

Terra dei Fuochi: manca un pezzo di verità

20 novembre, 2017 | Redazione A Sud

[di Rita Cantalino per Rete StopBiocidio, A Sud] Cosa c’entra una rete di associazioni attiva in Terra dei Fuochi con una petizione popolare che mira a blindare l’imparzialità del servizio pubblico televisivo?   Per rispondere

Report Audizione Parlamentare Stop Biocidio

15 novembre, 2017 | Redazione A Sud

Di seguito, il report dell’Audizione Parlamentare dei comitati StopBiocidio tenutasi il 13 novembre 2017.     Lunedì 13 novembre alle ore 17 si è tenuta l’audizione presso la Commissione parlamentare speciale d’inchiesta sui rifiuti incentrata

Vesuvio: si rischia una nuova Sarno

24 luglio, 2017 | Redazione A Sud

[di Antonio Musella su Fanpage.it] L’incendio che ha mandato in fumo gran parte della vegetazione del Vesuvio rischia di provocare altri gravissimi danni. La coltre di cenere rimasta sul terreno e gli alberi bruciati rischiano


Back to Top ↑