RiciclArte: creatività al potere! 2 marzo, 2017 | Redazione A Sud

Laboratori creativi di e orientamento al lavoro su riciclo, consumo critico e ambiente, che coinvolge gli studenti migranti del CPIA 1 e del Liceo artistico Caravaggio.  Tutto questo e molto altro nel progetto Riciclarte!

 

Procedono rapidamente e fruttuosamente le attività di RiciclArte, laboratori creativi e orientamento al lavoro su riciclo, consumo critico e ambiente. I laboratori stanno coinvolgendo, con due appuntamenti a settimana, gli studenti migranti del CPIA 1 (Centro Provinciale Istruzione Adulti) e del liceo artistico Caravaggio.

 

All’interno del CPIA 1, le tematiche affrontate nei focus tenuti dall’Associazione A Sud riguardano biodiversità alimentare, consumo critico, economia circolare e i possibili sbocchi occupazionali di tali attività nell’ambito del panorama dei “green jobs”. Ogni modulo tematico contiene una parte teorica e una pratica, pensate per arricchire il lessico dei partecipanti, tendendo conto del loro diverso grado di conoscenza della lingua italiana.

 

Seguendo un approccio non formale e mettendo in pratica il principio educativo “Imparare facendo”, i laboratori di riciclo creativo coinvolgono in prima persona gli studenti, attraverso workshop di auto-produzione all’interno dei quali i ragazzi imparano a realizzare oggetti e gadget partendo da oggetti di uso comune riciclati, ad esempio contenitori di Tetra-pak, scatoloni, bottiglie di plastica, riviste, etc.

 

Anche gli studenti del Liceo Caravaggio, dopo un primo confronto in classe sulle criticità ambientali globali e locali, hanno iniziato i laboratori dedicati al riuso e al riciclo creativo di materiali di recupero. Alla fine dei laboratori i ragazzi realizzeranno un’installazione artistica, da esporre all’interno dell’istituto, per sensibilizzare studenti e docenti sulla sostenibilità ambientale.

 

Obiettivo dei laboratori è offrire esempi e testimonianze di esperienze occupazionali che dimostrino le potenzialità di un nuovo modo di fare economia.

 

Info e contatti:

lauraboschetto@asud.net

 

Tags:



Back to Top ↑