Premio Donne Pace E Ambiente WANGARI MAATHAI –  IV Ed.

Premio Donne Pace e Ambiente WANGARI MAATHAI – IV Ed.

PREMIO DONNE PACE E AMBIENTE

WANGARI MAATHAI

IV EDIZIONE

L’Associazione A Sud in collaborazione con la Casa Internazionale delle donne e con il patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Roma presenta la IV edizione del Premio Donne Pace e Ambiente WANGARI MAATHAI

“La pace nel mondo dipende dalla difesa dell’ambiente”

W. Maathai

4 attiviste italiane, in rappresentanza di altrettante realtà impegnate sul territorio nazionale in difesa dell’ambiente e dei diritti ritireranno i premi ACQUA, FUOCO, TERRA, ARIA. Sarà inoltre consegnato il PREMIO SPECIALE “CARLA RAVAIOLI” per il giornalismo ambientale

Diffondi l’evento su facebook

DATA E LUOGO

  •  12 MARZO 2015 h.17.00
  • c/o SALA del CARROCCIO / Piazza del Campidoglio, 00186 Roma

SARANNO PRESENTI OLTRE ALLE PREMIATE

  • Celeste Costantino –  Deputata SEL
  • Marta Bonafoni – Consigliera Regionale Regione Lazio
  • Cecilia D’Elia – consulente della Presidenza Regione Lazio per diritti e pari opportunità
  • Gemma Azuni – Consigliera Comune di Roma, Vicepresidente Commissione delle Elette
  • Francesca Koch – Casa Internazionale delle Donne

INTRODUCE

  • Marica Di Pierri – Associazione A Sud

MODERA

  • Laura Greco – Associazione A Sud

LA IV EDIZIONE DEL PREMIO e LE PREMIATE

La quarta edizione del Premio DONNE,PACE E AMBIENTE WANGARI MAATHAI premierà quest’anno quattro attiviste in rappresentanza di altrettante realtà impegnate sul territorio nazionale in difesa dell’ambiente, della salute e dei diritti. I casi scelti per questa 4° edizione sono legate alla battaglia globale contro i cambiamenti climatici, in vista dell’appuntamento con il Vertice Onu di Parigi che a fine anno dovrà decidere su un accordo globale per il post-Kyoto.

I nomi delle premiate di quest’anno sono contenuti nella scheda scaricabile a questo link

Un premio speciale intitolato a Carla Ravaioli sarà inoltre consegnato ad una giornalista che si è distinta nel campo del giornalismo ambientale.

Il premio ha l’obiettivo di testimoniare e dare visibilità all’impegno civile delle donne nelle lotte territoriali attorno a diritti, pace, ambiente.

I PREMI

Oltre alla consegna della pergamena, alle premiate sarà consegnata quest’anno un’opera d’arte, un pezzo unico realizzato appositamente per il premio, opera dell’ingegno della ceramista e scultrice Lavinia Palma, che ha offerto al premio le sue creazioni.

Le sue opere prendono spunto da diverse ispirazioni. Una di esse è la Grande Madre, Dea generatrice di vita, dove nel femmineo si riflette e si riconosce la natura. Nascono così volti di donna, rivisitati in chiave del tutto personale unendo origine scultorea e oggetti d’uso, per coniugare il simbolo alla forza dell’azione.  La lavorazione è interamente a mano o al tornio elettrico. 

Lab. Lunarte / Via dei Volsci n.103 c, Roma

Biografia artistica di Lavinia Palma / Brochure informativa

www.lunarte.it

L’associazione A Sud ringrazia Lavinia Palma per la sua infinita disponibilità e l’attivo e prezioso sostegno dato all’iniziativa.

Info e contatti stampa:

www.asud.net

maricadipierri@asud.net

VAI ALLE EDIZIONI PRECEDENTI