Mozione Parlamentare Stop Trivelle entro 12 miglia 21 aprile, 2017 | Redazione A Sud

Comunicato stampa: presentata mozione parlamentare per contrastare nuove trivellazioni entro le 12 miglia marine

PRESENTATA OGGI MOZIONE PARLAMENTARE PER CONTRASTARENUOVE TRIVELLAZIONI ENTRO LE 12 MIGLIE MARINE

 

Oggi, Giovedì 20 aprile, alle ore 10,00, presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di una mozione parlamentare volta a evitare che nelle acque territoriali vi siano nuove trivellazioni petrolifere.

 

L’iniziativa, che nasce da una proposta del Coordinamento Nazionale No Triv, in collaborazione con Associazione A Sud e Green Italia, è stata sottoscritta da rappresentanti di diversi gruppi parlamentari: Sinistra Italiana, MDP, Possibile, Alternativa Libera, M5S e PD.

 

La presentazione della mozione nasce dalla necessità di impedire che il Decreto del Ministro pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 78 del 3 aprile 2017, permetta la costruzione di nuove piattaforme e pozzi situati entro le 12 miglia marine dalle coste italiane. Oltre a eludere il sostanziale divieto di trivellazioni in prossimità della costa, il testo del decreto presenta due altri pesanti profili di criticità: la possibilità di promuovere attività estrattive nell’area del Golfo di Venezia e il sostanziale svilimento delle prerogative costituzionali delle Regioni nell’iter di rilascio delle Concessioni.

 

Tale decreto si situa in continuità con una serie di provvedimenti adottati negli ultimi mesi dai governi Renzi e Gentiloni, tra cui: la riscrittura del procedimento V.I.A., la cancellazione del Piano delle Aree per le concessioni petrolifere, la decisione, emersa ieri, di defiscalizzare le piattaforme petrolifere site nel mare territoriale (IMU, ICI e TASI).

 

Il quadro generale di tali provvedimenti fanno presagire la sostanziale continuità tra la SEN varata dal governo Monti nel 2013 e le linee guida della nuova SEN, in fase di approvazione in Parlamento. In questo modo vengono disattesi gli impegni presi in sede internazionale dall’Italia nell’ambito dell’accordo di Parigi e ignorando le istanze delle Comunità impattate dalle attività estrattive da Nord a Sud del Paese.

 

Coordinamento Nazionale No Triv

Associazione A SUD

Green Italia

 

Contatti:

 

Enzo di Salvatore tel. 347 1536977

Marica De Pierri tel. 348 6861204

Tags:



Back to Top ↑