Mano nella mano per il Parco della Piana 26 giugno, 2018 | Redazione A Sud

Riceviamo e diffondiamo

 

 

Mano nella mano per il Parco della Piana, senza aeroporto e nocività!

 

La cosiddetta “piana” o meglio area metropolitana di Firenze-Prato-Pistoia è un’area di risanamento ambientale, in cui cioè si dovrebbe intervenire per ridurre le fonti di inquinamento (industria con elevate emissioni inquinanti, traffico veicolare in primis da veicoli diesel, aerei). Le Mamme No Inceneritore sono tra i promotori di questa catena umana per rilanciare un cambio epocale nella gestione rifiuti per arrivare a chiudere gli inceneritori e le discariche in tutta quest’area e per denunciare l’insostenibilità dell’aeroporto di Firenze per intensità di sorvoli sugli abitati di Brozzi, Peretola e, soprattutto, Quaracchi, in barba a gran parte delle prescrizioni del decreto di Valutazione di Impatto Ambientale.

 

Il 27 giugno dalle ore 19 ci terremo mano nella mano per abbracciare simbolicamente l’unica nuova grande opera che vogliamo sia impattante su questo territorio, ossia un enorme polmone verde come e più grande del Central Park a New York.

 

 

Il programma

Ritrovo alle ore 19:00 al Polo Scientifico di Sesto Fiorentino

Dalle 21:00: cena al presidio

22:30: musica, birra e banchetti informativi

 

 

Per approfondire

L’evento Facebook

La scheda sull’inceneritore di Firenze nell’Atlante Italiano dei Conflitti Ambientali del CDCA

Il sito delle Mamme No Inceneritore

Tags:



Back to Top ↑