Giudice accoglie un migrante ambientale citando il nostro studio 2 marzo, 2018 | Redazione A Sud

 

Copertina Migrazioni AmbientaliUn giudice accoglie un migrante ambientale citando la nostra pubblicazione.

 

 

“Con una interessante e innovativa ordinanza del Tribunale di L’Aquila viene riconosciuta la protezione umanitaria ad un cittadino del Bangladesh il quale aveva dichiarato di essersi irrimediabilmente indebitato dopo aver perso il suo terreno agricolo a causa di un alluvione.

 

 

Il giudice, nel motivare la propria decisione, in primo luogo fa riferimento alle problematiche legate ai cambiamenti climatici che interessano il Bangladesh tra cui evidenzia il land grabbing e la deforestazione, citando in merito il rapporto “Crisi ambientali e migrazioni forzate – A Sud Onlus 2016”.

 

 

Pubblicato su Melting Pot Europa

 

Tags:



Back to Top ↑