Eni rispetti i popoli amazzonici! Incontriamo Patricia Gualinga 4 luglio, 2018 | Redazione A Sud


Dettaglio eventi



L’ENI RISPETTI I POPOLI AMAZZONICI!
Incontro con: Patricia Gualinga

 

 

Mercoledì 4 luglio 2018 | h 18:30-21:30
Le Casette, 
Via delle Sette Chiese 186, Roma

 

 

In Ecuador la tensione tra comunità indigene ed ENI sta continuando a salire.

 

Nel 2010 il governo ha rinegoziato il contratto con ENI – Agip per lo sfruttamento petrolifero del Blocco 10 nella foresta amazzonica, senza applicare il diritto di consultazione previa, libera e informata dei popoli, delle comunità e delle nazionalità indigene. Tale diritto è espressamente riconosciuto e tutelato dalla Costituzione ecuadoriana

 

In base a questa decisione, le comunità indigene che risiedono nel Blocco 10 si sono riunite e hanno elaborato una risoluzione che rifiuta l’ingresso e lo sfruttamento delle risorse presenti nel loro territorio.

 

Il 13 maggio Salomé Aranda, una delle principali leader indigene Kichwa, impegnata nella difesa del suo popolo e dei popoli amazzonici dagli impatti delle attività estrattive, ha subito pesanti intimidazioni cui è seguita un’ondata di indignazione internazionale.

 

Per queste ragioni mercoledì 4 luglio incontreremo Patricia Gualinga, che ci racconterà la sua storia, le sue battaglie contro le estrazioni petrolifere in Ecuador, per contestualizzare quello che sta accadendo in un quadro più ampio di sfruttamento del Paese tutto che non riguarda solo il Blocco 10.

 

E’ sempre più urgente richiamare l’attenzione nazionale ed internazionale sul caso affinché siano monitorate, denunciate e punite le gravissime violazioni dei diritti umani in corso nell’area.

 

 

Evento Facebook



Back to Top ↑