Cittadinanza attiva per un Europa post-carbon.

IL PROGETTO

Il progetto CINERGY vuole mettere a confronto e favorire lo scambio di conoscenze e esperienze di cittadinanza attiva per un Europa post-carbon attraverso attività di mobilità e collaborazione tra gli attori coinvolti in processi e attività di promozione della riconversione energetica. Il progetto guarda alla gestione locale dell’energia e alle nuove pratiche di partecipazione dei stakeholder, cioè le comunità dell’energia, attori fondamentali della promozione e lo sviluppo di sistemi energetici sostenibili dal punto di vista sociale e ambientale.  CINERGY vuole promuovere scambi interculturali e intergenerazionali sull’energia e le azioni post carbon.

Il partenariato del progetto, composto da amministrazioni locali, organizzazioni della società civile e centri di formazione attivi nel settore energetico, scambierà e svilupperà in maniera condivisa metodologie e competenze attraverso l’apprendimento informale. In particolare, il progetto permetterà ai partecipanti di ampliare le loro competenze di cittadinanza attiva a livello europeo.

Attraverso incontri transnazionali, workshop e focus group che si svolgeranno tra dicembre 2012 e agosto 2014, CINERGY ha sviluppato strumenti e opportunità per il trasferimento e la diffusione degli obiettivi del progetto. La metodologia di formazione informale utilizzata è replicabile per la promozione delle comunità dell’energia ed è basata su un processo di elaborazione partecipata dei saperi e di raccolta di esperienza, conoscenze e competenze condivise, sviluppate e acquisite durante il progetto.

  1. Sviluppare competenze e esperienze legate alle comunità dell’energia e alla cittadinanza attiva per un’ Europa post carbon attraverso attività di mobilità e collaborazione tra gli attori coinvolti in processi e attività di promozione della riconversione energetica
  2. Promovere scambi interculturali e intergenerazionali sull’energia e le azioni post-carbon
  3. Sviluppare la cooperazione tra istituzioni locali, comunità dell’energia ed esperti
  4. Creare una rete di partenariato per l’articolazione e lo sviluppo di una progettazione condivisa sull’ energia
  5. Costruire una metodologia di formazione informale e non-formale sul tema delle comunità dell’energia e della riconversione energetica

Il progetto Cinergy prevede le seguenti attività:

  • 6 incontri internazionali tra i partner di progetto e 4 workshop internazionali su conoscenze, esperienze e metodologie legate alla gestione locale dell’energia e alle azioni verso una società post-carbon;

– Aprile 2013, Bucarest, Romania: 1° workshop sugli Strumenti, le direttive e le leggi europee in materia di energia rinnovabile

– Luglio 2013 Varna, Bulgaria: 2° workshop sulle Buone pratiche della società civile verso un’Europa post-carbon.

  • 5 focus group locali organizzati da ogni partner per condividere l’esperienza di Cinergy anche a livello locale e per valorizzare la partecipazione nelle attività post-carbon e l’apprendimento informale e non-formale

– 8 aprile 2013: 1° Focus Group: Quadro normativo europeo ed italiano in materia di energia solare

– 4 giugno 2013: 2° Focus Group: Buone pratiche della società civile in materia di energia solare

– 26 settembre 2013: 3° Focus Group: Strategie di comunicazione e processi partecipativi nella gestione energetica

  • creazione di una database digitale allo scopo di mappare le buone pratiche verso un’Europa post-carbon
  • sviluppo di raccomandazioni verso le istituzioni locali ed europee in merito alla promozione della partecipazione di tutti gli stakeholders e della società civile nella gestione locale dell’energia e nelle azioni post-carbon
  • 1 conferenza internazionale di chiusura del progetto

– 27 giugno 2014:  Conferenza internazionale a Roma per la chiusura del progetto

  1. Amministrazioni locali
  2. Organizzazioni della società civile
  3. Centri di formazione attivi nel settore energetico