Ciao Olol, il nostro saluto a un compagno indimenticabile 30 settembre, 2017 | Redazione A Sud

Schermata 2017-09-30 alle 15.13.51Stamattina ci siamo svegliati leggendo basiti una notizia cui stentiamo ancora a credere.

 

Una perdita inaspettata, tremenda, che ci colpisce al cuore come membri della stessa comunità umana: quella che non si arrende alle ingiustizie, ai soprusi, alle imposizioni e che si mette in gioco quotidianamente per cambiare la realtà delle cose.

 

Olol Jackson, attivista infaticabile, cuore grande, sorriso inestinguibile – compagno di tante battaglie contro le storture del neoliberismo, il militarismo, l’ingiustizia sociale e ambientale – è partito senza preavviso la scorsa notte, lasciando un immenso vuoto.

 

Anima del movimento No dal Molin, contro la base militare USA di Vicenza, attivista di tante battaglie sociali, sindacalista di AdlCobas, una vita dedicata all’impegno, a lavorare senza sosta per perseguire ciò che è giusto.

 

Ci lascia l’esempio di una forza inesauribile, di una passione inestinguibile, di un entusiasmo trascinante e tutta la determinazione a continuare sulle strade che abbiamo avuto la fortuna di percorrere assieme.

 

Ciao Olol, ci mancherai moltissimo.

 

 

Le compagne ed i compagni di A Sud

 

 



Back to Top ↑