Pubblicazioni

difesa pacha mama

In difesa della Pacha Mama (2004)

10 marzo, 2004 | Redazione A Sud

Un documentario inedito che attraverso le immagini e le voci dei protagonisti racconta la rivoluzione boliviana del 2003 contro le multinazionali che stavano affamando il popolo, fino alla vittoria di Evo Morales. Uno spaccato di storia contemporanea che nel nostro continente non ha avuto una grande eco, ma che ha determinato la svolta per i paesi dell'America Latina, verso una societa' piu' equa anticapitalista. Una storia lontana ma che ci racconta una realta' vicina alla situazione di crisi che sta attraversando il nostro continente. Il video, realizzato con la Helios e distribuito nelle edicole italiane nel 2004 dal settimanale “Carta”, documenta le lotte dei contadini e indigeni boliviani per difendere le principali risorse del paese, tra le quali l’acqua e la foglia di coca, dalle privatizzazioni imposte dalla BM e dalle multinazionali... Leggi tutto


LUPASERPENTE

La Lupa e il serpente
(2003)

22 febbraio, 2003 | Redazione A Sud

Il video, realizzato con la casa di produzione Helios e distribuito nelle edicole italiane nel 2003 dal settimanale “Carta”, documenta le devastazioni ambientali compiute dalle Multinazionali petrolifere, tra le quali l’ENI, nell’Amazzonia ecuadoriana e nel bosco primario di Mindo Nambillo e le resistenze delle popolazioni locali. Racconta inoltre la carovana internazionale in Ecuador durante la quale attivisti di diversi paesi denunciarono gli scempi compiuti dalle imprese petrolifere e le violazioni perpetrate ai danni delle comunità indigene e rurali delle aree interessate all'estrazione. Il documentario è stato prodotto dalla Helios production... Leggi tutto


AGUA

La guerra dell’acqua
(2000)

25 marzo, 2000 | Redazione A Sud

Nel 1999, quando la compagnia statunitense Bechtel assume la gestione del servizio idrico a Cochabamba, la terza città della Bolivia. Il prezzo dell’acqua viene triplicato, vengono imposti l’obbligo di acquisto di permessi per accedere alla risorsa e addirittura un sistema di licenze per la raccolta dell’acqua piovana. Dopo un anno di gestione il 55% degli abitanti continua a non avere accesso all’acqua. Nell’aprile del 2000 centinaia di migliaia di persone scendono in piazza e marciano a Cochabamba contro il governo, costretto a fare marcia indietro e a revocare la legislazione sulla privatizzazione dell’acqua. Il contratto con la multinazionale Bechtel viene interrotto e il servizio idrico ripubblicizzato. La vicenda, conosciuta come “Guerra dell’Acqua”, ha assunto un alto valore simbolico nelle lotte per la difesa dei beni comuni... Leggi tutto


Back to Top ↑