News

Paesi Andini: contro l’imposizione di Trattati Commerciali da parte dell’Europa

27 marzo, 2009 | Redazione A Sud

Gli indigeni analizzano in Perù gli effetti del Trattato di Libero Commercio con l'Unione Europea - Sotto gli auspici del Movimiento Cumbre de los Pueblos (riunitosi l'ultima volta a nel maggio 208 a Lima), rappresentanti indigeni di diverse organizzazioni si sono riuniti a partire dallo scorso martedì per valutare gli effetti di un’eventuale firma dell'accordo commerciale che stanno negoziando a Lima gli stati di Colombia, Ecuador e Perù insieme all'Unione Europea (UE).

Il Salvador ricorda Romero

27 marzo, 2009 | Redazione A Sud

Si commemorano in questi giorni i 29 anni dall’assassinio dell’arcivescovo salvadoregno. Il religioso dedicò la propria vita a lottare per i poveri e per un Salvador più giusto, una scelta che portò l’Alleanza Repubblicana Nazionalista (ARENA), ad ordinarne l'uccisione per ordine diretto del fondatore Roberto D'Aubuisson. Il popolo salvadoregno ha commemorato martedì scorso i 29 anni dall’assassinio dell’arcivescovo salvadoregno Óscar Arnulfo Romero con una marcia per le vie di San Salvador, che ha visto centinaia di persone rendere omaggio, in suo nome, ai diritti umani, al coraggio, alla libertà ed alla giustizia. La folla ha gridato a gan voce che Romero è stato assassinato per il suo impegno per la gente povera e per un paese giusto. L’arcivescovo Romero fu assassinato il 24 marzo 1980 mentre celebrava messa nella cappella dell’ospedale della Divina Provvidenza (a San Salvador ovest).


Bolivia: Morales consegna 17.000 ettari di terre al popolo Guarani

26 marzo, 2009 | Redazione A Sud

Intervenendo ad Alto Parapetì la scorsa settimana, Evo Morales ha pubblicamente comunicato che 17.000 ettari di terreni incolti verranno destinati tramite consegna di un titolo di proprietà esecutivo al Popolo Guarani. Vincendo la resistenza ferrea dei proprietari terrieri della regione, il presidente Evo Morales ha destinato tali terre come al popolo Guarani, come incentivo per la ricostruzione del loro territorio ancestrale.


Argentina: a 33 anni dal colpo di Stato della dittatura militare

26 marzo, 2009 | Redazione A Sud

I diritti umani, ieri ed oggi - di Adolfo Pérez Esquivel, Premio Nobel per la Pace - Il prossimo anno, 2010, sarà il Bicentenario della Rivoluzione di Maggio ed il paese deve fare un bilancio degli ultimi duecento anni e della situazione in cui si trova oggi. È necessario analizzare e capire luci ed ombre. In particolare, com’è stata e com’è oggi la difesa dei diritti umani e, specialmente, durante il terrorismo di Stato che regnò dal 1976 al 1983 e che ancora oggi segna larga parte della vita del popolo argentino, nonostante i 33 anni trascorsi dall’inizio del Genocidio? È necessario coltivare la memoria e lavorare per giungere alla Verità e alla Giustizia, richiedendo a gran voce, alle autorità politiche e giuridiche, il giudizio ed il castigo per i responsabili dei crimini di lesa umanità.


Colombia: la Comunità di Pace di San Josè compie 12 anni

25 marzo, 2009 | Redazione A Sud

Dodici anni di costruzione di speranza - Alleghiamo il comunicato diffuso dalla Comunità di Pace di San Josè de Apartado, in occasione dei 12 anni dalla costituzione della Comunità come luogo di pace e di costruzione di speranza. "Questi dodici anni sono un momento di riflessione per far fiorire la speranza. Momenti tanto oscuri come quelli che viviamo ci richiedono più volontà e azione per costruire questa speranza, questa si realizza soltanto quando rendiamo possibile ciò che crediamo impossibile, solo in quel momento assume senso la speranza e assumono valore questi dodici anni.

I movimenti sociali preparano assemblea alternativa al BID

24 marzo, 2009 | Redazione A Sud

Ai circa 5000 invitati che spera di ricevere la città di Medellìn durante la realizzazione della 50° Assemblea Annuale dei Governatori della Banca Interamericana dello Sviluppo (BID), che si terrà tra il 27 ed il 30 marzo, si sommeranno i rappresentanti dei movimenti sociali di tutta l'America e dei Caraibi, che realizzeranno in questa città un evento chiamato “Assemblea dei popoli: alternativa allo sviluppo”. L'incontro, che nasce come iniziativa alternativa all'assemblea ufficiale del BID, spera di riunire più di mille delegati di organizzazioni sociali di tutto il continente nei giorni tra il 25 ed il 30 di marzo, che dibatteranno su ciò che considerano “l'impatto negativo dei prestiti della Banca nello sviluppo dei paesi”.

Colombia: nuove minacce contro la Forza di Donne Wayùu

24 marzo, 2009 | Redazione A Sud

I Precedenti - Già alla fine di gennaio 2009 il difensore civico, nel Rapporto di Rischio 002-09, aveva lanciato l'allarme per la sicurezza di alcuni settori sociali che vivono nella penisola della Guajira, tra cui la comunità Wayuu dell'area rurale del Maicao, situata nei distretti di Montelara, la Majayura, Carraipìa e in particolare l'organizzazione Forza delle Donne, che si dedica tra l'altro - come è noto - alla denuncia dei crimini commessi da bande armate contro la comunità Wayuu di Maicao. Anche se alcune autorità ed istituzioni sono state chiamate a partecipare ad un consiglio di sicurezza, per affrontare le raccomandazioni contenute nel Rapporto di Rischio, la Forza delle Donne Wayuu non è stato chiamato a partecipare alla riunione, né tantomeno lo sono state le comunità Wayuu menzionate nel documento.


Immanuel Wallerstein: la sinistra USA e le prospettiva future

23 marzo, 2009 | Redazione A Sud

Apprendere dal Brasile: il MST rappresenta un buon esempio da seguire per la sinistra americana, se gli Stati Uniti avessero anch'essi un movimento sociale forte - di IMMANUEL WALLERSTEIN. Mi sembra che attualmente siano presenti due situazioni distinte che richiedono due diversi piani per la sinistra mondiale, in particolare per la sinistra degli Stati Uniti. La prima è una situazione a breve termine. Il pianeta verte in una fase di profonda depressione, che per almeno i prossimi uno o due anni, tenderà soltanto a peggiorare. Il breve termine immediato è ciò che più preoccupa la maggioranza delle persone che al momento si confrontano con la disoccupazione, con la drastica diminuzione del reddito e, in molti casi, con la perdita del proprio alloggio. Se i movimenti della sinistra non metteranno in atto al più presto una strategia per far fronte a questa crisi, essi non potranno avere un' interazione significativa con la maggioranza delle persone.

22 marzo: poco da festeggiare

22 marzo, 2009 | Redazione A Sud

A Istanbul si chiude oggi il V World Water Forum, organizzato, come le edizioni precedenti di Marrakech, L’Aja, Kyoto, Città del Messico, dal World Water Council, un think-tank internazionale di governi, esperti, ong e agenzie


Back to Top ↑
  • STORIE DI ECONOMIA CIRCOLARE

  • Campagne

    • ICE EUROPEA STOP GLIFOSATO

      ICE EUROPEA STOP GLIFOSATO

      Cos’è il glifosato?   È l’erbicida più usato al mondo, prodotto dalla Monsanto, nonostante sia …
    • GUARDIANE DELLA TERRA

      GUARDIANE DELLA TERRA

      La salute delle donne è il futuro del pianeta. Una campagna nazionale per denunciare l'impatto …
    • CAMPAGNA CARTE IN REGOLA

      CAMPAGNA CARTE IN REGOLA

      CarteinRegola è un laboratorio di cittadini, associazioni e comitati che vuole lavorare sulle Regole. Le …
    • CAMPAGNA FERMIAMO IL NUCLEARE

      CAMPAGNA FERMIAMO IL NUCLEARE

      LA CAMPAGNA   Di fronte alla decisione del Governo di tornare ad investire sull’energia nucleare, …
    • CAMPAGNA ACQUA BENE COMUNE

      CAMPAGNA ACQUA BENE COMUNE

      La campagna L’acqua è, come l’aria, un elemento indispensabile per la sopravvivenza di ogni essere …

    Progetti

    • Circular People

      Circular People

      Il progetto Circular People intende coinvolgere gli studenti …
  • Pubblicazioni

  • Sostieni il nostro lavoro