News

Argentina: a 33 anni dal colpo di Stato della dittatura militare

26 marzo, 2009 | Redazione A Sud

I diritti umani, ieri ed oggi - di Adolfo Pérez Esquivel, Premio Nobel per la Pace - Il prossimo anno, 2010, sarà il Bicentenario della Rivoluzione di Maggio ed il paese deve fare un bilancio degli ultimi duecento anni e della situazione in cui si trova oggi. È necessario analizzare e capire luci ed ombre. In particolare, com’è stata e com’è oggi la difesa dei diritti umani e, specialmente, durante il terrorismo di Stato che regnò dal 1976 al 1983 e che ancora oggi segna larga parte della vita del popolo argentino, nonostante i 33 anni trascorsi dall’inizio del Genocidio? È necessario coltivare la memoria e lavorare per giungere alla Verità e alla Giustizia, richiedendo a gran voce, alle autorità politiche e giuridiche, il giudizio ed il castigo per i responsabili dei crimini di lesa umanità.


Colombia: la Comunità di Pace di San Josè compie 12 anni

25 marzo, 2009 | Redazione A Sud

Dodici anni di costruzione di speranza - Alleghiamo il comunicato diffuso dalla Comunità di Pace di San Josè de Apartado, in occasione dei 12 anni dalla costituzione della Comunità come luogo di pace e di costruzione di speranza. "Questi dodici anni sono un momento di riflessione per far fiorire la speranza. Momenti tanto oscuri come quelli che viviamo ci richiedono più volontà e azione per costruire questa speranza, questa si realizza soltanto quando rendiamo possibile ciò che crediamo impossibile, solo in quel momento assume senso la speranza e assumono valore questi dodici anni.

I movimenti sociali preparano assemblea alternativa al BID

24 marzo, 2009 | Redazione A Sud

Ai circa 5000 invitati che spera di ricevere la città di Medellìn durante la realizzazione della 50° Assemblea Annuale dei Governatori della Banca Interamericana dello Sviluppo (BID), che si terrà tra il 27 ed il 30 marzo, si sommeranno i rappresentanti dei movimenti sociali di tutta l'America e dei Caraibi, che realizzeranno in questa città un evento chiamato “Assemblea dei popoli: alternativa allo sviluppo”. L'incontro, che nasce come iniziativa alternativa all'assemblea ufficiale del BID, spera di riunire più di mille delegati di organizzazioni sociali di tutto il continente nei giorni tra il 25 ed il 30 di marzo, che dibatteranno su ciò che considerano “l'impatto negativo dei prestiti della Banca nello sviluppo dei paesi”.

Colombia: nuove minacce contro la Forza di Donne Wayùu

24 marzo, 2009 | Redazione A Sud

I Precedenti - Già alla fine di gennaio 2009 il difensore civico, nel Rapporto di Rischio 002-09, aveva lanciato l'allarme per la sicurezza di alcuni settori sociali che vivono nella penisola della Guajira, tra cui la comunità Wayuu dell'area rurale del Maicao, situata nei distretti di Montelara, la Majayura, Carraipìa e in particolare l'organizzazione Forza delle Donne, che si dedica tra l'altro - come è noto - alla denuncia dei crimini commessi da bande armate contro la comunità Wayuu di Maicao. Anche se alcune autorità ed istituzioni sono state chiamate a partecipare ad un consiglio di sicurezza, per affrontare le raccomandazioni contenute nel Rapporto di Rischio, la Forza delle Donne Wayuu non è stato chiamato a partecipare alla riunione, né tantomeno lo sono state le comunità Wayuu menzionate nel documento.


Immanuel Wallerstein: la sinistra USA e le prospettiva future

23 marzo, 2009 | Redazione A Sud

Apprendere dal Brasile: il MST rappresenta un buon esempio da seguire per la sinistra americana, se gli Stati Uniti avessero anch'essi un movimento sociale forte - di IMMANUEL WALLERSTEIN. Mi sembra che attualmente siano presenti due situazioni distinte che richiedono due diversi piani per la sinistra mondiale, in particolare per la sinistra degli Stati Uniti. La prima è una situazione a breve termine. Il pianeta verte in una fase di profonda depressione, che per almeno i prossimi uno o due anni, tenderà soltanto a peggiorare. Il breve termine immediato è ciò che più preoccupa la maggioranza delle persone che al momento si confrontano con la disoccupazione, con la drastica diminuzione del reddito e, in molti casi, con la perdita del proprio alloggio. Se i movimenti della sinistra non metteranno in atto al più presto una strategia per far fronte a questa crisi, essi non potranno avere un' interazione significativa con la maggioranza delle persone.

22 marzo: poco da festeggiare

22 marzo, 2009 | Redazione A Sud

A Istanbul si chiude oggi il V World Water Forum, organizzato, come le edizioni precedenti di Marrakech, L’Aja, Kyoto, Città del Messico, dal World Water Council, un think-tank internazionale di governi, esperti, ong e agenzie

America Latina: le nuove costituzioni di Ecuador e Bolivia in italiano

21 marzo, 2009 | Redazione A Sud

I nuovi processi costituenti latinoamericani hanno significato non solo un passo importante per i processi sociali in atto in quei paesi, ma un avanzamento nel riconoscimento dei diritti per tutta l'umanità. Riconoscendo diritti nuovi ed universali come il diritto all'acqua, definita bene comune, il carattere plurinazionale dello stato, il buon vivere (cioè vivere in armonia con la natura e il prossimo), l'esistenza di forme di economia comunitarie e solidali, queste nuove costituzionani rappresentano punti di riferimento per i movimenti social di tutto il mondo.


L’ACEA asseta Bogotà

21 marzo, 2009 | Redazione A Sud

A Bogotà il servizio di acqua potabile è il più costoso del paese. - Uno studio pubblicato dal periodico colombiano Portafolio afferma che tra 20 anni il 70% della popolazione colombiana (circa 31 milioni di persone) soffrirà della grave minaccia della mancanza di acqua. La mancanza di acqua, la perdita dei ghiacciai e dei boschi, l'erosione della terra e la contaminazione delle acqua esigono strategie per garantire un futuro migliore.



Back to Top ↑