Italia

Il 18 la protesta contro Bertolasp e la sua SPA

12 febbraio, 2010 | Redazione A Sud

[Fonte: Osservatorio civile.org] Sindacati, associazioni, partiti, movimenti e comitati in piazza a Roma e in assemblea all’Università La Sapienza.   I giudici sanzioneranno le responsabilità penali, individuali, in capo a ... Leggi tutto


Cariche contro i No Tav. La Valle resiste

11 febbraio, 2010 | Redazione A Sud

[Fonte Carta.org] Le trivelle arrivano in Val di Susa. Cresce la mobilitazione nella giornata di ieri. I valligiani in corteo decidono di dirigersi verso una delle tante trivelle per i ... Leggi tutto


I No Dal Molin invadono il cantiere Usa

2 febbraio, 2010 | Redazione A Sud

[Fonte: Chiara Spadaro- Carta.org]Ieri mattina 50 attivisti del presidio permanente No Dal Molin di Vicenza sono entrati all'interno del cantiere della nuova base Usa. I vicentini contrari alla base si sono incatenati alle gru srotolando dall’alto dei macchinari una grande bandiera della pace per chiedere lo stop immediato dei lavori...Leggi tutto


NO TAV: ricostruiamo il presidio di Borgone

26 gennaio, 2010 | Redazione A Sud

di Pierluigi Sullo [pubblicato su Carta il 25 Gennaio 2010] - Dopo l'incendio doloso che ha distrutto il presidio di Borgone, la notte tra sabato e domenica scorsi, Carta lancia una campagna di sottoscrizione solidale con i No Tav valsusini: per riscostruire il presidio più bello di prima.Leggi tutto


TAV: riprendono i lavori. Manifestazione il 23

20 gennaio, 2010 | Redazione A Sud

Benedetta sia la Tav di Ezio Bertok NoTav Torino [su CARTA.ORG il 19 Gennaio 2010] Certo è che sono proprio messi male questi simpatici fedeli di centro destra e di centro sinistra uniti nella lotta contro il Male e costretti a mendicare l’aiuto divino: non avendo ragioni da spiegare e bandiere da sventolare ricorrono ai crocefissi quasi si trattasse di una nuova crociata contro gli infedeli.
Leggi tutto


Dieci anni di Forum Sociale Mondiale

12 gennaio, 2010 | Redazione A Sud

Il Forum Sociale Mondiale FSM compie 10 anni. Continua il processo di consolidazione di “ un altro mondo è possibile” Karol Assunção * Adital -  Nel 2001, circa 20 milioni di persone si riunivano a Porto Alegre,  Río Grande do Sul, Brasile, per la costruzione di “ un altro mondo”. Nasceva li Forum Sociale Mondiale ( FSM), che aveva come obiettivo indebolire e decostruire il dominio delle regole economiche imposte da parte dei paesi più ricchi al Forum Economico Mondiale di Davos (Svizzera).
Leggi tutto


APPELLO per ROSARNO: Troppa (in)tolleranza e nessun diritto

11 gennaio, 2010 | Redazione A Sud

- Esplode una bomba annunciata a Rosarno, uno dei ghetti del profondo Sud d’Italia. Migliaia di migranti sfruttati nei campi, costretti a vivere in condizioni disumane, ridotti in schiavitù e infine perseguitati e deportati.. È una tragedia annunciata perché si ripete, a distanza di un anno, una rivolta fomentata dall’odio razzista e dalla ‘ndrangheta: sparano sui giovani africani che non si piegano, su quelli che provano ad affermare i propri diritti più elementari, un lavoro dignitoso, una casa e i servizi minimi, la propria esistenza. È una tragedia annunciata perché negli ultimi dieci anni le condizioni di vita degli stranieri che lavorano sulla Piana di Gioia Tauro sono peggiorate progressivamente, nell’assenza quasi totale delle istituzioni locali e nazionali. È una tragedia annunciata perché le voci di denuncia e di protesta delle associazioni, dei movimenti, dei rosarnesi e calabresi sensibili sono state sottovalutate.Leggi tutto


Roma: occupata la sede di ACEA

21 ottobre, 2009 | Redazione A Sud

Questa mattina alle ore 11.00 attivisti delle Ass. Action ed A Sud hanno occupato la sede centrale di ACEA in Piazzale Ostiense, contestando le scelte e la gestione di questi ultimi anni. Una municipalizzata che dovrebbe avere come sua principale funzione garantire il diritto all’acqua ai cittadini ed alle cittadine di Roma preferisce invece costruire il prossimo inceneritore ad Albano, dopo quelli di Terni e San Vittore, causando le dure proteste delle popolazioni locali, piuttosto che garantire qualità e investimenti nel servizio idrico integrato. Negli ultimi mesi infatti tre depuratori di ACEA – Castelnuovo,Monterotondo e Fonte Nuova – sono stati chiusi dal Corpo Forestale per inquinamento da arsenico, i cui livelli superavano di 6 volte i limiti consentiti per legge mettendo a repentaglio la salute pubblica. Leggi tutto


Back to Top ↑
  • STORIE DI ECONOMIA CIRCOLARE

  • Campagne

    • ICE EUROPEA STOP GLIFOSATO

      ICE EUROPEA STOP GLIFOSATO

      Cos’è il glifosato?   È l’erbicida più usato al mondo, prodotto dalla Monsanto, nonostante sia …
    • GUARDIANE DELLA TERRA

      GUARDIANE DELLA TERRA

      La salute delle donne è il futuro del pianeta. Una campagna nazionale per denunciare l'impatto …
    • CAMPAGNA CARTE IN REGOLA

      CAMPAGNA CARTE IN REGOLA

      CarteinRegola è un laboratorio di cittadini, associazioni e comitati che vuole lavorare sulle Regole. Le …
    • CAMPAGNA FERMIAMO IL NUCLEARE

      CAMPAGNA FERMIAMO IL NUCLEARE

      LA CAMPAGNA   Di fronte alla decisione del Governo di tornare ad investire sull’energia nucleare, …
    • CAMPAGNA ACQUA BENE COMUNE

      CAMPAGNA ACQUA BENE COMUNE

      La campagna L’acqua è, come l’aria, un elemento indispensabile per la sopravvivenza di ogni essere …
  • Pubblicazioni

  • Sostieni il nostro lavoro