Assemblea Azionisti ENI: Maura Peca – A SUD ONLUS 13 maggio, 2019 | Redazione A Sud

Attivisti da tutta Italia all’assemblea annuale degli azionisti ENI

 

Il 14 maggio 2019 si è svolta a Roma l’annuale Assemblea degli Azionisti dell’ENI, alla quale A Sud ha partecipato in qualità di azionista critico. L’AGM annuale rappresenta un’importante occasione per porre, di fronte ai vertici dell’impresa, agli analisti e alla stampa, questioni e specifici quesiti riguardanti le politiche industriali e le condotte di ENI nei luoghi di estrazione e trasformazione.

 

Quest’anno siamo stati presenti all’assemblea assieme ai rappresentanti di diverse battaglie che portano avanti istanze di tutela ambientale e dei diritti proprio nei territori in cui opera ENI: la Val D’Agri, in Basilicata, ove è ubicato il più grande giacimento onshore dell’Europa continentale; Gela, polo petrolchimico siciliano in attesa di bonifica e dell’annunciata riconversione; Licata, con il progetto estrattivo Ibleo che minaccia ecosistemi e tessuto economico; Taranto, dove i fumi della raffineria ENI concorrono a determinare una delle peggiori emergenza sanitarie del Paese. Oltre alle voci dei comitati territoriali italiani abbiamo portato in AGM le questioni poste dalle comunità del Delta del Niger e dell’Amazzonia dell’Ecuador, in cui ENI è presente ed opera da decenni.



Back to Top ↑